Martin Teitel e Kimberly A. Wilson

Martin Teitel vive a Boston ed è a capo del Council for Responsible Genetics, un'organizzazione non lucrativa fondata nel 1983, che riunisce scienziati, medici e attivisti e sostiene pubblicamente dibattiti sulle conseguenze sociali, etiche, economiche, ambientali e sanitarie della tecnologia genetica.



Kimberly Wilson, in passato responsabile del programma che l'organizzazione conduce sulle biotecnologie industriali e l'ambiente, lavora per Greenpeace. Vive a San Francisco.
Ordinato per