La salute passa anche dalla lingua – parte I 0
in Luigi Torchio Salute naturale

La salute passa anche dalla lingua – parte I

shutterstock_154811243Da millenni i medici di tutte le scuole ritengono la lingua una sorta di specchio della salute.
La lingua di una persona in buone condizioni di salute è di colore rosa, come quello delle mucose che rivestono la bocca. La superficie appare inoltre uniforme, senza imperfezioni, e satinata.

La lingua “malata”
Se la lingua presenta un colore diverso, è gonfia, ha piccoli crateri, è molto probabile che siano presenti altri disturbi, più o meno seri. Il dottor Luigi Torchio ci spiega i principali.

Sottile e lucida
Il tessuto della lingua appare assottigliato e molto lucido. Inoltre non è leggermente ruvido, come in condizioni normali, ma molto liscio. La lingua è anche più rossa del solito (in corrispondenza di questo si possono anche notare altri sintomi, come desquamazione agli angoli della bocca, pelle opaca e spenta e capelli fragili).
Da cosa dipende
Può essere la “spia” di una carenza o mancanza di vitamine A ed E, che a loro volta, possono dipendere da una prolungata cura antibiotica che, alterando la flora batterica intestinale, ha reso difficile l’assorbimento delle sostanze nutrienti.
Come intervenire
Per la diagnosi è sufficiente una visita medica. Per risolvere il problema è bene variare la propria dieta, introducendo più frutta e verdura, alimenti ricchi di vitamine A ed E. Su consiglio del medico può essere utile anche un integratore vitaminico. Scopri altri consigli con le cure ayurvediche

shutterstock_148025843Asciutta e bianca
La lingua è secca e infiammata. Inoltre è ricoperta da una patina biancastra.
Da cosa dipende
È il campanello d’allarme di malattie stagionali accompagnate spesso da febbre, come influenza o raffreddore. Sono condizioni in cui si tende a respirare con la bocca aperta: la lingua quindi si secca e accelera il processo di desquamazione delle cellule superficiali, che, quando si staccano, si depositano sul dorso.
Come intervenire
Per individuare il disturbo basta una visita medica. In base ai risultati il medico prescrive la cura più adeguata (come antinfluenzali, antipiretici contro la febbre, vitamine), in grado di risolvere anche i problemi della lingua.

Gonfia e arrossata
La lingua è gonfia e più grande del normale e la sua superficie è arrossata e ha “impresse” le impronte dei denti. È una condizione definita come macroglossia. La persona può avvertire anche una fastidiosa sensazione di secchezza, di bruciore e, in alcuni casi, di dolore. Potrebbe inoltre avere problemi nel deglutire.
Da cosa dipende
Può essere legata a una glossite, cioè un’infiammazione della lingua causata da batteri o, più spesso, da virus, come l’herpes virus.
Come intervenire

stimolare-il-sistema-immunitarioEssendo di origine virale, non esistono dei farmaci in grado di curarlo efficacemente: bisogna aspettare che si risolva spontaneamente, cercando di rinforzare il sistema immunitario con vitamine, fermenti lattici probiotici e una dieta adeguata (ricca di frutta e verdura). Degli sciacqui con colluttori disinfettanti e leggermente anestetici possono aiutare.

Con tanti puntini rossi
Sulla lingua ci sono tante piccole e fastidiose papille rosse in rilievo, magari accompagnate da febbre, mal di gola e nausea. In contemporanea sulla pelle possono anche comparire improvvisamente alcune macchioline rosse.
Da cosa dipende
Può essere il sintomo della scarlattina: una malattia infettiva, causata dal batterio Streptococco, che colpisce soprattutto i bambini.
Come intervenire
Il medico prescrive solitamente degli antibiotici mirati per favorire la guarigione e ridurre il rischio di contagio della malattia.

Con chiazze bianche
La lingua è di un colore rosso intenso con qualche granulo bianco sparso sulla sua superficie. In alcuni casi le chiazze bianche sono presenti anche sulle pareti interne delle guance.
Da cosa dipende
Può dipendere da una candidosi, un’infezione provocata da un fungo, la Candida albicans, che vive in bocca. Questa malattia, conosciuta anche con il nome di mughetto, può essere la conseguenza di una prolungata cura antibiotica che ha alterato la normale flora orale (l’insieme dei germi protettivi presenti in bocca).
L’infezione può anche essere favorita dall’indebolimento del sistema immunitario per affaticamento, stress, o a causa di terapie debilitanti (chemioterapia, radioterapia, uso prolungato di cortisonici). Il mughetto può interessare anche la mucosa interna delle guance e, se non viene curato subito, può raggiungere l’intestino.
Come intervenire
Per accertare il problema è necessario sottoporsi a una visita specialistica. Per curare la candidosi orale si ricorre a uno sciroppo antimicotico da usare come collutorio. Sono indicate anche sostanze antimicotiche da spargere direttamente sulle chiazzette bianche.
Leggi anche questo articolo.

Continua a leggere

Consigli di lettura:

 

Redazione

Summary
La salute passa anche dalla lingua - parte I
Article Name
La salute passa anche dalla lingua - parte I
Description
Da millenni i medici di tutte le scuole ritengono la lingua una sorta di specchio della salute. La lingua di una persona in buone condizioni di salute è di colore rosa, come quello delle mucose che rivestono la bocca. La superficie appare inoltre uniforme, senza imperfezioni, e satinata. La lingua ...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

La colonna vertebrale: un centro energetico

Proteggere gli occhi davanti al computer

Gli oli essenziali: il fior di loto

Le alghe, verdure di mare amiche della linea

La cura delle mele: rivitalizzare e disintossicare

L’importanza della masticazione alternata

Luca Fortuna: estratto di semi di uva rossa, un elisir di salute

Lo zucchero, un dolce veleno

Pronto soccorso aromatico per gli sportivi

Esercizio: tecnica veloce di automassaggio cinese

Il sale marino, elisir di lunga vita

L’echinacea, fiore della salute

Correre o camminare? Camminata veloce!

Un massaggio rilassante

Piante medicinali: il lampone

Le proprietà degli oli essenziali

Mani che guariscono: il Quantum-Touch

Esercizio: la respirazione naturale

Alimentazione e cancro: la dieta della prevenzione

Gluten Sensitivity: la sindrome da sensibilità al glutine

Dieta alcalinizzante è sinonimo di salute

L’intolleranza al glutine nei bambini

Omeopatia per bambini: il raffreddore

Contrazioni, contratture o crampi alle gambe? Ecco la soluzione

Geometria della guarigione – recensione su La mente mente

Meditazione fisica per la salute dello stomaco e dell’intestino

La dieta metabolica: come e perché

Purificarsi col respiro

Il cioccolato, una miniera di benefici per la salute

Intervista a Nirodh Fortini

La corsa dolce, per un benessere a ogni età

Come scegliere la scarpa giusta

L’indice glicemico ti rivela gli zuccheri nascosti

Siamo tutti disidratati?

Come affrontare le vampate in menopausa

La salute passa anche dalla lingua – parte II

…E dopo i cenoni, mi depuro!

La chia, un piccolo seme dalle grandi virtù

Disintossicarsi da metalli pesanti, tossine e inquinanti

Le virtù medicinali del vino e i macerati vinosi

Caffè: amico o nemico?

Le diete iperproteiche: servono o no?

La schiena e i suoi significati psicosomatici

L’aglio, alleato della nostra salute

La curcuma, una spezia-farmaco?

Il latte fa male?

Consigli per la salute: difendersi dal caldo estivo con la fitoterapia, a cura di Luigi Torchio

Piante medicinali: i chiodi di garofano

I difetti della vista: guarire si può, con la ginnastica oculare

La rodiola o rhodiola: tutte le proprietà del più potente rimedio antistress

La medicina nel piatto: le proprietà dello zenzero

I piedi ci parlano

Gli antiossidanti: protezione naturale grazie a frutta e verdura

Consigli per la salute, di Luigi Torchio: un aiuto dalla fitoterapia per dimagrire

Oli essenziali per combattere i chili di troppo

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (quarta parte)

Dimagrire con l’intestino

Alimenti acidificanti, alcalinizzanti e acidi

Cos’è e come si manifesta la sindrome del colon irritabile

Esercizio di respirazione per armonizzare gli emisferi cerebrali

La medicina di santa Ildegarda

L’idroterapia in casa: curarsi con l’acqua

La medicina naturale: dieta sana e igiene di vita

L’esame della lingua nelle medicine orientali

Dieta vegana: salvaguardi la salute, riduci l’inquinamento, rispetti la natura e gli animali

Il colesterolo: amico o nemico?

La forza nel freddo | Wim Hof

Il lato positivo – recensione su L’angolo del personal coaching

Le erbe amiche del fegato

L’importanza di un buon sonno

I rimedi floreali italiani – Borragine

Le punture d’insetto

I sintomi delle infezioni fungine o della candida

Carenza di minerali, una delle cause principali dell’acidosi

La betulla: un prezioso alleato per la depurazione primaverile

Regole generali per un’alimentazione contro i funghi

Le ore degli organi: guadagnare in salute e vitalità grazie ai ritmi corporei

Le diluizioni in omeopatia

Il reishi: storia e proprietà del fungo curativo per eccellenza

Che cos’è l’equilibrio acido-base?

La couperose o rosacea: cos’è e come si combatte

La “vera” deambulazione a piedi nudi: come si configura

Intervista a Pierre Pellizzari

Acqua e sale: rigenerarsi con il più naturale degli elementi

Rimedi per la cistite

Intervista al dottor Luigi Torchio

Come prepararsi al digiuno

10 motivi per cui scegliere di praticare la camminata veloce

Acqua e spazzolature: aiutiamo il corpo a disintossicarsi

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (prima parte)

Il miele: antibiotico naturale e molto altro

Psoriasi e stress

Mudra per la schiena

L’idroterapia Kneipp, una fonte di benessere a portata di mano

La camminata veloce: la corretta andatura

EFT, tecniche di liberazione emozionale

L’efficacia del Nordic Walking

La respirazione naturale con la tecnica Alexander

La salute a tavola: i superalimenti

Dal russamento all’apnea del sonno: le conseguenze per la salute

I simboli di guarigione di Serge Kahili

Le articolazioni e il loro significato psicologico: la spalla

Frullati VS centrifugati: proprietà e differenze

Curarsi con la luce: il disturbo affettivo stagionale (SAD)

Tempo di esami: un aiuto per memoria e concentrazione

I filtri solari: abbronzarsi proteggendo la pelle

La crusca d’avena e i suoi benefici per la salute

Il fungo Reishi

Guarire con le campane tibetane – recensione su La Stampa

Metodi naturali per curare allergie e intolleranze – recensione su La mente mente

Dimmi dove ti fa male e ti dirò perché – recensione su La mente mente

Disallineamento della mandibola: quali sono le cause?

Applicazioni pratiche di acqua e sale

Trattare l’allergia: il punto di vista della naturopatia

Gli antinfiammatori naturali: combatti l’infiammazione con le piante

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (seconda parte)

Il cambio degli armadi: come vestire bello e sano

Cure naturali per il raffreddore

Mal di schiena? Dolori cervicali? Attenzione alla postura!

Depurare il fegato in primavera

Naso chiuso addio!

Lo yoga come gioco per bambini

I pericoli dell’amalgama dentale

L’argento colloidale: usi e proprietà

Intervista a Gianna Tomlianovich

Il lato positivo – recensione su Nuove pagine

La clorofilla: un’alleata per la salute

Loading Facebook Comments ...

5 Commenti

  1. la mia lingua da circa 3 mesi e’ rossa sento una sensazione di bruciore alla punta e ci sono delle chiazze biancastre. mi puo’ dire per cortesia che devo fare mi stanno curando lo stomaco con gavisco sciroppo pantoprazolo 20mg e corti-flural sulla lingua ma nonstante cio ho risolto in parte ma il problema sustisse ancora. Cosa mi puo’ consigliare ancora. QUESTO PROBLEMA MI AFFLIGGE E MI FA STARE NRVOSA. COSA POSSO FARE

  2. Il mio medico curante ha rivelato attraverso un controllo una micosi alla bocca.Malgrado mi stia curando da quattro giorni con un antimicotico sotto forma di gel riscontro delle puntine rosse sulla punta della lingua che aumentano e bruciano dopo i pasti.ho il senso del gusto completamente sballato e una sensazione metallica e acida in bocca.cosa posso fare?

  3. La salute passa anche dalla lingua - II | Liberi di Leggere

    […] Proseguiamo con la seconda parte della descrizione dei più comuni problemi di salute legati alla lingua: […]

  4. Gentili utenti, non siamo medici, pertanto non possiamo darvi indicazioni. Possiamo sicuramente rimandarvi ai consigli di lettura. In molti casi con il libro della candida o con il libro dell’oil-pulling ci sono stati reali miglioramenti. Questo è il nostro consiglio, grazie a voi

  5. L’esame della lingua nelle medicine orientali | Liberi di Leggere

    […] si possono scoprire dei cambiamenti patologici sopraggiunti negli organi a essa collegati. L’esame della lingua rivela infatti la totalità di ciò che accade nell’organismo. Questo esame è pressoché […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.