Simboli dei sogni: LA VITA E LA MORTE

Simboli dei sogni: LA VITA E LA MORTE

Vediamo il significato simbolico della nascita e della morte, l’inizio e la fine della vita:

mortetunnelMorte

In ogni morte, umana, animale o vegetale, esiste sempre un lato nascosto, se non altro nei sogni,  un collegamento a un altro genere di esistenza, o un genere di vita da analizzare da un’altra angolazione. Nella vita onirica, talvolta accade di morire fisicamente: tale morte raffigura un allontanamento da un modo di pensare, di vivere, d’amare o di lavorare. Questo sogno segnala che è necessario prendere le distanze da un sentimento o da uno stile di vita che è diventato intollerabile per la psiche.

Morire è quindi un presagio di oblio, di rifiuto di certi valori ormai superati, di sentimenti affievoliti che non apportano altro che regressione o ristagno. Morire significa riscoprire un nuovo modo di vivere, di amare. Talvolta morire equivale a distaccarsi, altre volte a rinascere. Dipende dalle condizioni in cui avviene la morte stessa: nella sofferenza, nella preoccupazione, per i continui fallimenti, per una malattia.

Sovente la morte annuncia la fine delle preoccupazioni o una guarigione.
In generale, moriamo in continuazione poiché la nostra evoluzione procede incessantemente. Morire significa lacerare ancora una volta il velo che impedisce la visione della luce. La vita terrena non è che una successione di morti e di rinascite.

    • Essere uccisi da una belva: preannuncia ricchezza ai poveri e perdite finanziarie ai ricchi.
    • Farsi uccidere: significa subire la volontà distruttiva di nemici talvolta conosciuti, talaltra sconosciuti; motivo di grossi insuccessi. Farsi uccidere costringe a ricostruire la personalità, a reimpostare la crescita personale.
    • Vedere la propria sepoltura: è un segno di guarigione.
    • Un amico realmente deceduto viene a parlarvi in sogno: significa che vi protegge. In una situazione difficile, è bene riflettere e chiedere l’aiuto e il consiglio di una persona cara.
    • Vedere in sogno un nemico che è morto nella vita reale: segnala problemi e dei tradimenti.
    • Vedere un morto nella bara: indica che dobbiamo liberarci da un sentimento dannoso per l’equilibrio.
    • Vedere una persona morta conosciuta resuscitare: preannuncia un processo, una successione difficile, in ogni caso conflitti certi.
    • Tentare di sotterrare una persona viva: significa voler dimenticare un amore, un sentimento negativo, senza riuscirci.

nascitaNascita

Sognare un neonato significa sempre una nascita interiore che è cominciata in occasione di una sconfitta o di un successo importante. Rappresenta quella parte di noi stessi che è in rapporto con la nostra evoluzione, la nostra crescita personale. La gravidanza, invece, preannuncia la riuscita in un progetto in corso.
    • Se il neonato è femmina: si tratta di un simbolo lunare. Rammentate che ogni cosa prende vita durante la notte. È la germinazione di un progetto, che potrà essere realizzato solo di giorno.
    • Se è maschio: è un simbolo solare che annuncia una realizzazione immediata.
    • I neonati che non ci appartengono: sono la promessa di preoccupazioni, tribolazioni.
    • Il neonato bello e vigoroso: rappresenta tentativi coronati da successo.
    • Giocare con un neonato: è presagio di gioia e felicità.
    • La morte di un neonato: preannuncia la fine di un problema o di una speranza.
    • Vedere un neonato avvolto nel liquido amniotico: preavviso di grande fortuna, di soddisfazione nella vita e di protezione provvidenziale.
    • Per una donna desiderosa di mettere al mondo un figlio: rappresenta talvolta un modo di prevedere il sesso del bambino che nascerà.

 

0 comments

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.