Costruire la propria autostima 0
in Coaching, PNL ed EFT Crescita personale

Costruire la propria autostima

I temi dell’autostima e del rispetto di sé costituiscono per molti versi il nucleo dello sviluppo personale. Tante persone ammettono di non essere felici, ma soffrono di una cattiva autostima e non fanno niente di specifico per uscire dalla situazione spiacevole in cui si trovano. La vita che desideriamo è intimamente collegata al modo in cui pensiamo a noi stessi e ai nostri desideri più profondi. Che stiamo cercando la pace interiore, l’amore o la salute, la nostra ricerca deve muovere dalla fiducia interiore di esserne degni. Se non ci valutiamo e non ci rispettiamo, dentro di noi ci sarà sempre una voce inconscia che dice: “Tu non meriti la felicità”. E quando nella nostra vita si manifesteranno delle cose buone, non saremo capaci di accoglierle.
Lo sviluppo dell’autostima inizia con una presa di coscienza di ciò che crea problemi, per proseguire poi con una modifica della comunicazione interiore ed esteriore, con un adeguamento dei pensieri sbagliati, con l’assumersi la responsabilità della propria vita, con lo sviluppo della compassione e con la decisione di onorare le proprie convinzioni. Prendere coscienza del problema è l’inizio del percorso: la prima esigenza per riuscire a sviluppare la propria autostima consiste nel riconoscere questa carenza che ostacola la nostra vita.
Il passo successivo è credere che sia possibile aumentare e migliorare la propria autostima. In questo un ruolo fondamentale viene svolto dalle “affermazioni”: perseverando e trasformando sistematicamente i messaggi negativi in permessi costruttivi, l’autostima migliora. Il dialogo interiore di chi ha una cattiva autostima, infatti, è generalmente composto da messaggi negativi: la persona ha sviluppato un processo di pensiero non corretto, con la tendenza a pensare ad esempio in termini di tutto o niente, a generalizzare, a non rendersi conto degli aspetti positivi di sé, a esagerare o minimizzare.
Dei punti di partenza utili per un nuovo modo di pensare sono questi: rinunciare a criticarsi e a criticare gli altri, in qualunque modo; smettere di paragonarsi agli altri; mollare la presa sull’abitudine di biasimare e di lamentarsi. Concentrata com’è su ciò che non va nella sua vita, la persona dotata di scarsa autostima vede il bicchiere mezzo vuoto invece di vederlo mezzo pieno.
Ed ecco uno dei grandi segreti dell’autostima: se pensiamo che possiamo amarci e apprezzarci solo quando avremo cambiato le parti di noi stessi che non ci piacciono, non è vero. È vero il contrario. Il punto è che non possiamo svilupparci se non ci accettiamo.
La scelta è sempre nostra. Se non ammettiamo di avere paura di determinate cose, come possiamo superare le nostre paure? Come possiamo correggere i nostri errori o smettere di fare del male agli altri se prima non riconosciamo i nostri sbagli? Non possiamo cambiare qualcosa che non conosciamo.

Per riassumere, ecco i 7 fattori dell’autostima, secondo l’esperta di sviluppo personale Annemarie Postma:
1. Assumersi la responsabilità di se stessi. Non cercate la felicità nelle altre persone o nelle cose esterne.
2. Accettare se stessi. Pensate che sarete felici solo quando avrete cambiato qualcosa di voi? Abbracciate quella parte di voi non con rassegnazione, ma con gioia.
3. Vivere nel qui e ora. Se guardate continuamente al passato o al futuro, è ovvio che non potete godervi il presente.
4. Schierarsi dalla propria parte. Nella vostra vita ci sono delle persone che vi trattano senza rispetto e senza considerazione? Tollerare questi comportamenti erode la stima in voi stessi.
5. Essere sinceri con se stessi. Più agite in linea con i vostri valori e in armonia con il vostro Sé profondo, più sarete contenti della vostra vita.
6. Vivere con uno scopo. Sapete benissimo quanto sia inutile e frustrante girare a vuoto e perdere tempo quando cercate di ottenere qualcosa di importante. La stessa cosa vale nei confronti di tutta la vostra vita.
7. Avere fede. Se avete fede in voi stessi, tutto è possibile.

Se siamo sinceri con noi stessi, ci insegna Annemarie, attiriamo tutto ciò che è in armonia con il nostro Sé. Quando non mentiamo più a noi stessi e non consegniamo il nostro potere a qualcun altro abbiamo la forza di esprimere ciò che desideriamo davvero, perché abbiamo fiducia nella nostra capacità di giudizio, nella nostra intuizione e nel nostro potere creativo. Sviluppando una salutare autostima, attireremo la perfetta abbondanza della vita senza bisogno di nessuno sforzo. Nel momento in cui accettiamo noi stessi così come siamo e la vita così com’è entreremo in società paritaria con l’universo, perché saremo pronti a partecipare attivamente al nostro destino.

Per approfondire:
The deeper secret
I segreti dell’autostima

Summary
Costruire la propria autostima
Article Name
Costruire la propria autostima
Description
I temi dell’autostima e del rispetto di sé costituiscono per molti versi il nucleo dello sviluppo personale. Tante persone ammettono di non essere felici, ma soffrono di una cattiva autostima e non fanno niente di specifico per uscire dalla situazione spiacevole in cui si trovano. La vita che desid...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Costellazioni familiari sistemiche: presentazione con Daniele Ronchi

Seminario AMARE CIÒ CHE È, The Work di Byron Katie

Rosario Alfano e Rocco Americo ci parlano di comunicazione non verbale

L’amicizia

Il passo fondamentale: l’intenzione

Space clearing: anno nuovo, casa nuova!

Slow life: apprezzare il cammino, oltre che la meta

Sconfiggi la rassegnazione: videolezione con Rosario Alfano

Cambio vita: mi trasferisco all’estero!

L’intuizione: una chiave del successo

Esci, se ne hai il coraggio

L’empowerment: come riacquistare il controllo sulla propria vita

Alzarsi un’ora prima al mattino per essere più felici. Sì, ma come si fa?

Esercizio di consapevolezza con don Miguel Ruiz

La paura

Aiutare gli adolescenti a sviluppare fiducia in se stessi

Rilascia il freno a mano: perché le affermazioni positive non sempre funzionano

L’arte di dare e ricevere

Negoziare con gli altri: tutti i significati della parola NO

Il manifesto dell’abbondanza di Joe Vitale

Fiducia, autostima e PNL

Migliorare la comunicazione imparando ad ascoltare

No alle critiche negative

Una riflessione sul tempo: il passato

Armonizza i tuoi spazi mentali con il feng shui interiore

Un autosabotatore: il silenzio

Il senso di colpa

La forza delle emozioni

Il piccolo libro della vita

EBooklife: tutti gli ebook per il tuo benessere, e molto altro!

Il Ki delle nove stelle ti dice chi sei

Istruzioni mancanti sulla vita – recensione su La mente mente

L’inganno della crescita – Luca Mercalli

L’addomesticamento secondo don Miguel Ruiz

Il potere dei numeri

Scopri chi sei con gli archetipi della tua personalità

Gli errori sono nostri amici

La mente subconscia e il potere del cambiamento

Introduzione alla PNL

Aspettative: utili o dannose?

La leadership nel mondo degli indiani lakota

Nati per spendere?

Il primo animale a cui non fare del male è l’uomo…

Riconquistare la saggezza di vivere un giorno alla volta

Amare ciò che è

Il codice segreto del tuo nome – recensione su La mente mente

Senso di appartenenza e libertà individuale

Intervista a Emanuele Tessarolo, autore di Mental Aikido

L’amicizia tossica

La comunicazione nel mondo del lavoro

Mollo tutto e vado all’estero: intervista a Francesco Narmenni

Gli autosabotatori

Giveaway: Allena il tuo cervello all’eccellenza con la PNL

Ecco i vincitori del giveaway de Il gioco dell’eroe

Vivere relazioni sane: i segnali di riconoscimento positivi e negativi

Il lato positivo – recensione su L’angolo del personal coaching

La fisica del successo, di Natalie Reid

Il lato positivo – recensione su Nuove pagine

L’arte della fusione con l’altro

Gianluca Magi – Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo

Intervista a Nirodh Fortini

Sai comunicare in modo creativo?

La libertà personale

Ecco i vincitori del giveaway di Allena il tuo cervello all’eccellenza con la PNL

Come funziona l’intuizione

Liberarsi dalle ripetizioni familiari negative

Giveaway: Il gioco dell’eroe

Potere alla parola

Una riflessione sul tempo: il futuro

L’arte del riciclo

L’ABC dell’EFT

Essere donna: riscoprire il vero potere femminile

Smettere di lavorare: il booktrailer

La stretta di mano: un biglietto da visita non verbale

Costruirsi una buona clientela con la PNL

Lavorare sulle frequenze del cervello: i benefici del Neuro-Tuning

Guarire l’ambiente, passo dopo passo

Una riflessione sul tempo: il presente

Il risparmio è una condizione mentale: piccole strategie per risparmiare in modo “indolore”

Carlo Scirocchi: L’evoluzione come terapia

Esercizio di PNL: Creiamo la nostra ancora di fiducia

Quando ci mettiamo in gabbia da soli…

Vivere relazioni sane

Intervista a Gary Quinn

Loading Facebook Comments ...

1 Commenti

  1. Essere donna: riscoprire il vero potere femminile | Liberi di Leggere

    […] nostra bellezza interiore di essere libere dal peso delle paure e delle credenze obsolete. Quando accettiamo e onoriamo noi stesse, immediatamente smettiamo di avere bisogno di sentirci diverse e vediamo la perfetta e unica […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.