Ricette: lo zenzero

Ricette: lo zenzero

Lo zenzero, originario dell’India e della Cina, ha un sapore molto piccante ma gradevole. È menzionato nei testi cinesi di medicina di duemila anni fa ed è incluso in quasi metà delle prescrizioni della medicina orientale. Oltre a dare un sapore insolito ed esotico ai nostri piatti, infatti, ha innumerevoli proprietà benefiche per l’organismo: regola la secrezione gastrica, abbassa la pressione e stimola l’attività cardiaca. Stimola l’appetito, favorisce la digestione ed è consigliato contro nausee, tosse e febbre. Riduce il colesterolo nel sangue e, aggiunto alle bevande, è un eccellente tonico generale. Per le sue proprietà espettoranti si utilizza anche in caso di bronchite o raffreddore.

shutterstock_497313118SUCCO DI CAROTA ALLO ZENZERO

Ingredienti: 2 mele, 3 carote, il succo di mezzo limone, 1-2,5 cm di radice di zenzero fresco sbucciata o un pizzico di zenzero in polvere, 1 gambo di sedano, acqua.

Dopo aver frullato o centrifugato il tutto, eventualmente diluendo con acqua per aggiustare la consistenza, aggiungete il succo di limone e servite subito. Questo succo è l’ideale per iniziare la giornata, dal momento che unisce le proprietà riscaldanti dello zenzero, ottimo per la circolazione, alla carota, eccellente tonico per il cervello e ricca di vitamine e minerali.

RISO PILAF

Ingredienti: 300 g di riso basmati, 1 cucchiaio di semi di cumino, 1-2 chili verdi svuotati e tritati, mezzo cucchiaio di garam masala, 50 ml di olio vegetale, 50 di anacardi crudi, 2 cm di radice di zenzero fresco pelata e grattugiata, 150 g di piselli, 50 g di uvetta, 600 ml di acqua, sale. Per 4-6 persone

Lshutterstock_375208900avate il riso e mettetelo a bagno in acqua fredda per 15-20 minuti, poi scolatelo. Scaldare l’olio in una padella dal fondo pesante a fuoco basso. Aggiungere la frutta secca e rosolarla, mescolando costantemente finché è dorata. Togliere dall’olio.
Alzare il fuoco, versare i semi di cumino, lo zenzero e i chili nella padella finché il cumino è dorato, sempre mescolando. Aggiungere il riso e friggere per 2 minuti. Unire l’acqua calda, i piselli, il garam masala, il sale e l’uvetta. Portare a ebollizione, poi abbassare il fuoco al minimo, coprendo con un coperchio ermetico e cuocendo lentamente per 10-15 minuti, finché l’acqua è stata assorbita e il riso risulta tenero. Servire subito.

FRITTELLE DI PATATE ALLO ZENZERO

Ingredienti: 300 g di patate, un cipollotto, uno spicchio d’aglio, un cucchiaino di zenzero grattugiato fresco, semi di sesamo, un cucchiaino di salsa di soia, farina di frumento, olio.

Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle, impastandole con il cipollotto tritato, lo spicchio d’aglio spremuto, la salsa di soia e lo zenzero. Formare con l’impasto un certo numero di palline, appiattirle con le dita e cospargerle di semi di sesamo. Passare le frittelle nella farina, quindi farle dorare in una padella antiaderente leggermente unta d’olio. Servirle ben calde.

 

 

 

 

3 comments

Trackbacks & Pingbacks

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.