Viaggi nel tempo: realtà o illusione? 0
in Energie sottili Psiche ed emozioni

Viaggi nel tempo: realtà o illusione?

La Macchina del Tempo è un congegno che da sempre affascina e stimola la fantasia dei più curiosi. La possibilità di viaggiare nel tempo per visitare epoche diverse e luoghi lontani è senza dubbio intrigante. Ben pochi, però, si domandano se questo non sia già a disposizione di ognuno da molto, molto tempo… E se la più antica Macchina del Tempo fossimo proprio noi? Per offrire una coerente dimostrazione di ciò, proviamo a recuperare una concezione comune ad antiche e moderne tradizioni, che individua nell’uomo quattro parti costituenti: un corpo fisico, uno eterico, uno astrale e uno causale.

Il veicolo
Il corpo fisico è il veicolo materiale, costretto a sottostare alle leggi chimiche che regolano la materia priva di energia vitale. Il corpo eterico è l’energia vitale che rende viva la materia del fisico e che permette all’uomo di crescere, nutrirsi e riprodursi. Nel corpo eterico risiedono la maggior parte delle componenti ereditarie e il temperamento individuale, che si manifestano principalmente sotto forma di emozioni e reazioni. Il corpo astrale conferisce il movimento, è indispensabile per animare un corpo, per far sì che un essere umano possa conoscere e sperimentare. In esso risiedono i sentimenti, i desideri e i pensieri. Il corpo astrale è il veicolo dell’Anima. In ultimo abbiamo il corpo causale, sede dello Spirito, della coscienza, della consapevolezza e della volontà. Questo è il corpo che dà direzione alla vita di un uomo, che gli conferisce un destino, uno scopo…
Il corpo o veicolo astrale è quello più interessante: grazie alle sue peculiarità, gli esseri animati sono dotati anche della capacità di movimento (possono spostarsi nello spazio e nel tempo rimanendo legati alle leggi spaziali e temporali della realtà fenomenica). Quando il corpo astrale si allontana dal corpo fisico (per esempio durante i sogni) non è più indispensabile che tali leggi siano rispettate, l’Anima può viaggiare libera dai vincoli spazio-temporali.

Le leggi
Gli elementi che variano in modo sostanziale se ci si sposta dal mondo fisico a quello onirico sono:

  • la densità della materia;
  • la percezione delle distanze e la velocità con cui diventano percorribili.

In realtà il tempo è una funzione della memoria. Che cosa ci fornisce la sensazione dello scorrere del tempo? La memoria! Per definire la posizione nello spazio, l’uomo ha inventato la misura convenzionale del tempo. Ma “questo” tempo è, per l’appunto, un’invenzione umana.

La mappa
Che cos’è la memoria se non una mappa dei ricordi per orientarsi nei viaggi temporali? Essa è utile per migliorare le nostre risposte alla vita: l’apprendimento è un esempio lampante. La memoria, insomma, è la dimensione fondamentale per far partire quella fantastica Macchina del Tempo che è l’uomo psichico. Qualche domanda sorge spontanea: come definire luogo e data dei nostri spostamenti temporali?
Abbiamo individuato e decifrato il pannello di controllo dei ricordi grazie alle meravigliose scoperte di Giuseppe Calligaris, grandioso scienziato dalla mente innovativa dei primi del Novecento. Calligaris, neuropsichiatra, si cimentò in un’approfondita ricerca sulla sensibilità cutanea e si imbatté in una fitta maglia di corrispondenze riflessologiche. Tra le zone cutanee dotate di una corrispondenza mnemonica che riuscì a mappare, vi erano 100 punti riflessi sui quali si poteva leggere l’età di un soggetto, aree circolari chiamate Placche cutanee o Placche delle età. A distanza di molti anni, riprendendo in mano queste ricerche, abbiamo scoperto che esse non indicano solo l’età anagrafica, ma sono porte d’accesso ai ricordi consci e inconsci. Grazie a esse è possibile far affiorare i ricordi di un tempo passato, ricapitolare la propria esistenza, ma soprattutto rivivere e rielaborare episodi dolorosi che non sono stati adeguatamente compresi e metabolizzati.

Il Corpo e la Psiche
Corpo e Psiche sono parti costituenti dell’essere e pertanto sono correlati in modo indissolubile! Ecco perché qualsiasi manifestazione materiale ha una controparte emozionale, e viceversa. Il ricordo, indelebilmente impresso nelle apposite zone di memoria, riaffiora accompagnato dalle emozioni e dai sintomi fisici, e quando riviviamo le emozioni-causa abbiamo l’opportunità di riconoscere i dolori-effetto, metabolizzarli e sganciarli dal contesto attuale.
Questa procedura si avvale, oltre che della Riflessologia della Memoria (che fornisce le coordinate spazio/tempo per il nostro viaggio), anche di una speciale Dinamica del Ricordo, che permette di effettuare una vera e propria ricapitolazione, per elaborare e trasformare le esperienze difficili.

Nello svolgimento di questo lavoro sul proprio vissuto e di trasformazione di sé, riveste un ruolo fondamentale il sogno. Sognare è un’attività speciale, che libera l’Anima dai vincoli della materia e le permette di compiere veri viaggi nel tempo. La cronoriflessologia opera una potente polarizzazione onirica su tematiche che esigono una soluzione, focalizzando il lavoro inconscio durante le ore di sonno. Quando il corpo fisico riposa, l’Anima salpa alla ricerca di risposte a quesiti rimasti finora disattesi e, molto spesso, ritorna con ottime soluzioni!

Flavio Gandini

Summary
Viaggi nel tempo: realtà o illusione?
Article Name
Viaggi nel tempo: realtà o illusione?
Description
La Macchina del Tempo è un congegno che da sempre affascina e stimola la fantasia dei più curiosi. La possibilità di viaggiare nel tempo per visitare epoche diverse e luoghi lontani è senza dubbio intrigante. Ben pochi, però, si domandano se questo non sia già a disposizione di ognuno da molto, mol...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Innamorarsi sempre delle stesse persone: i copioni inconsci

Incontra i tuoi angeli

Che “emisfero” siamo?

Insonnia e meditazione

Come combattere la depressione stagionale

Amore e dipendenza affettiva

Tecniche di visualizzazione: proteggersi dalle energie negative

Canto armonico, intervista e video di Roberto Laneri

La cristalloterapia: curarsi con le pietre

Il perfezionismo: dal desiderio di far bene all’ossessione

La mente è il corpo

Fantasmi

L’ansia e la mente catastrofica

Gli alberi sacri dei Celti – terza parte

La paura

Messaggio alle donne: siete voi il tesoro che state cercando

I sogni ci comunicano informazioni preziose

Scopri chi sei con gli archetipi della tua personalità

Vampiri umani e creature dall’aldilà

Primavera, la rinascita della vita

Quando i defunti si manifestano

Fai spazio al nuovo nella tua vita riordinando la casa!

Come funziona l’intuizione

Karma e reincarnazione

Gli Angeli sono il Ponte che ci aiuta a creare il Paradiso in Terra, di Rosana Liera

Intervista a Gary Quinn

L’adolescenza, un’identità in rivoluzione

Le nostre convinzioni possono guarirci?

I sogni ricorrenti: cosa sono e il loro significato

Samhain, sulle orme di Halloween

Simboli dei sogni: GLI ANIMALI

Esercizio di meditazione per superare un lutto

Il segreto delle guarigioni eccezionali

Esercizio pratico di felinità: sorridi!

Il potere dei numeri

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

Simboli dei sogni: LA VITA E LA MORTE

Attenti ai manipolatori!

I segreti del numero civico – parte 2

La schiena e i suoi significati psicosomatici

In ordine di nascita: il primogenito

I poteri dell’arcangelo Raphael

Divieto di scarico!

Intervista a Patrizia Saterini, musicista e autrice di Musica indiana

Il significato psicosomatico delle malattie

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

I fantasmi di un amore passato

Le entità: inconscio e magia, di Cristiano Tenca

Mindfulness per super mamme in cinque minuti

Le paure: come affrontarle passo a passo

Esercizio di respirazione per armonizzare gli emisferi cerebrali

Stress? Impara a coccolarti e ritrova la tua serenità mentale

Ecco perché ingrassiamo quando siamo stressati

I chakra e i tre livelli di guarigione dell’uomo

Messaggio dall’invisibile, di Sabrina Dal Molin

Le rune e le formule magiche

Creare un “giardino magico”

La forza delle emozioni

Avere successo in amore: elogio della vulnerabilità

Aiutare le anime ad andare verso la luce

Anche l’occhio vuole la sua parte

Intervista a Nirodh Fortini

Un autosabotatore: il silenzio

Riconoscere la violenza psicologica

Come esprimere la collera in maniera costruttiva

Esercizio di sofrologia: dalla contrazione alla decontrazione

Un aiuto magico per la nostra Terra

Parole magiche per isolare e fermare la negatività

La forza dei simboli di guarigione

Il bambino e il mago – recensione su La mente mente

San Patrizio: il trifoglio, il verde, il folletto e l’arcobaleno

I pensieri guidano i tuoi stati d’animo? “Mettili in riga” con la mindfulness!

La colonna vertebrale: un centro energetico

I poteri dell’Arcangelo Gabriel e la sua invocazione

Slow life: apprezzare il cammino, oltre che la meta

Allison DuBois, una medium straordinaria

Leggere la mano: il significato della linea del cuore

IL CANTO ARMONICO di ROBERTO LANERI

Cos’è lo stress e come ridurlo

I simboli di guarigione di Serge Kahili

L’interpretazione dei sogni

L’intestino ci rende felici: perché una flora batterica sana fa bene anche all’umore

Mani che guariscono: il Quantum-Touch

I pensieri ci fanno ammalare?

Control freak: le personalità controllanti

Trasforma otto emozioni letali in emozioni sane – recensione su La mente mente

L’energia delle pietre preziose per attirare fortuna e amore

Metti un freno alla velocità

Superare i limiti della mente: il firewalking

Il potere dei sogni e la dermoriflessologia – recensione su Re Nudo

Conversazione con Cristiano Tenca

Messaggi dall’invisibile, di Sabrina Dal Molin

Il codice segreto del tuo nome – recensione su La mente mente

Gli alberi sacri dei Celti – seconda parte

Non solo corpo: i mudra per comunicare con efficacia

Gli autosabotatori

Saper riconoscere le proprie emozioni

Detox per la mente con la pratica del “tramonto digitale”

Come si manifesta la depressione

Mindfulness in famiglia: meno crisi e più serenità!

Simboli dei sogni: LE PARTI DEL CORPO

I segreti del numero civico – parte 1

Il lutto: perdita ed elaborazione

Perché incontro sempre l’uomo sbagliato?

Liberarsi dalle ripetizioni familiari negative

Cristiano Tenca – Intervista

Amuleti e talismani per attirare amore e prosperità

Imparare a dire no

Concentrarsi sul presente: una vera e propria terapia di Mindfulness

Quando ci mettiamo in gabbia da soli…

Il Toxoplasma, parassita che influenza il comportamento di uomini e topi

I defunti, anime amorevoli che non ci lasciano mai

Il senso di colpa

I tarocchi: significato psicologico dell’Amante, arcano VI

La dipendenza affettiva: quando l’amore fa soffrire

Le esperienze di premorte

Gli alberi sacri dei Celti – prima parte

Il sesto senso

Camminare verso la Pace

La mente subconscia e il potere del cambiamento

I sette corpi sottili, un ponte che conduce al Divino

L’arte della fusione con l’altro

I segreti del numero civico – parte 3

Le principali piante medicinali per attacchi di panico

Il futuro è già scritto?

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.