La clorofilla: un’alleata per la salute

La clorofilla: un’alleata per la salute

La clorofilla, definita da alcuni “sole liquido”, è il pigmento verde presente nelle piante, contenente minerali e proteine. Se la vita non è possibile senza il sole, non lo è nemmeno senza la clorofilla. Questo significa che, consumando clorofilla in abbondanza, impregniamo di sole tutti i nostri organi interni e le nostre cellule, fornendo loro l’ossigeno indispensabile a una buona salute. Un organismo ossigenato “da dentro” sbarra la strada alle malattie, le quali non hanno alcun modo di prendere piede.

Lo sapevate che…
Di fatto, la molecola della clorofilla differisce da quella dell’emoglobina (il sangue umano) soltanto nell’atomo centrale: costituito da magnesio nella pianta, conferisce a quest’ultima il colore verde, mentre nell’uomo è composto da ferro, che dà al sangue il colore rosso.

La dottoressa Ann Wingmore, nutrizionista americana, afferma: “La clorofilla può proteggerci dagli agenti cancerogeni meglio di quanto possa fare qualunque altro alimento o farmaco, giacché agisce rafforzando la resistenza delle cellule, disintossicando il fegato e il flusso sanguigno nonché neutralizzando a livello chimico gli elementi inquinati”.
Attraverso le sue esperienze e i suoi esperimenti, Ann Wigmore conferma che il semplice fatto di includere nel regime alimentare succo d’erba di grano (concentrato di clorofilla) contribuisce a proteggere dall’inquinamento e che gli enzimi a quanto pare più efficaci nella stimolazione del sistema immunitario sono la superossido dismutasi (SOD), la proteasi, l’amilasi e la catalasi. Questo sembra dimostrato anche da ricerche giapponesi che provano che gli enzimi e gli aminoacidi presenti nelle giovani pianticelle d’erba disattivano gli effetti mutageni e cancerogeni di una sostanza riscontrata nel pesce affumicato e nella carne alla brace, così come gli enzimi delle erbe neutralizzano le tossine dei composti azotati contenuti nei gas di scarico delle automobili!
Un altro studio più recente svolto presso l’Università del Texas mostra che il succo d’erba di grano possiede un potente effetto antimutageno e presenta una capacità di contrastare i tumori senza la consueta tossicità dei farmaci utilizzati allo scopo.

Le qualità della clorofilla:

  • La clorofilla è il principale prodotto della luce e, di conseguenza, contiene più energia luminosa di qualsiasi altro elemento
  • Il cervello e tutti i tessuti del corpo funzionano al meglio in un ambiente altamente ossigenato
  • La clorofilla è antibatterica e può essere utilizzata a scopo curativo per via interna ed esterna
  • La clorofilla ripristina la circolazione del sangue. Studi su vari animali hanno dimostrato che essa è priva di qualunque tossicità
  • La clorofilla neutralizza le tossine del corpo
  • La clorofilla aiuta a depurare il fegato
  • La clorofilla migliora i problemi di glicemia

Una ricchezza e un potere di guarigione del genere non possono lasciare indifferente chi è “alla ricerca della salute”, il quale probabilmente avrà un unico desiderio: includere nella propria alimentazione questo tesoro accessibile a tutti. Come? Niente di più semplice: gli elementi ricchi di clorofilla sono cavoli, ortaggi a foglia verde, spirulina, clorella, erba di grano, tutti i germogli e l’alga verde-azzurra del lago Klamath.

Per approfondire:

Summary
La clorofilla: un'alleata per la salute
Article Name
La clorofilla: un'alleata per la salute
Description
La clorofilla, definita da alcuni "sole liquido", è il pigmento verde presente nelle piante, contenente minerali e proteine. Se la vita non è possibile senza il sole, non lo è nemmeno senza la clorofilla. Questo significa che, consumando clorofilla in abbondanza, impregniamo di sole tutti i nost...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche:

Curarsi con la luce: il disturbo affettivo stagionale (SAD)
Ricette: l'arancia
I piedi ci parlano
Acqua e spazzolature: aiutiamo il corpo a disintossicarsi
Esercizio: la respirazione naturale
Loading Facebook Comments ...

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con*

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.