Il canto è gioia, di Patrizia Saterini

Il canto è gioia, di Patrizia Saterini

Articolo pubblicato da www.ashimamusic.com

La musica e, in particolare il canto, è sempre stata completamente parte di me, fin da bambina. Il canto era la mia forma totale di espressione. Qualsiasi stato d’animo era accompagnato dalla sua espressione vocale. La gioia per un gattino nuovo o la tristezza per un brutto voto a scuola erano sempre espressi con il cantare. Trovavo naturale comporre con la voce delle melodie che davano forma a quello che provavo in quel momento. Ero attratta da tutti i suoni anche quelli intesi come parole o rumori. Il suono prodotto da una scavatrice, dal ronzio della lampadina difettosa sul palo della luce o anche dalla combinazione delle lettere di un cognome particolare, immediatamente creava per me un mondo di stupefacenti suoni e scatenava la mia fantasia musicale.

Mentre mi lavo, cucino, mangio, cammino, guido, la mia mente canta. Può essere accompagnata dall’effettivo canto con la voce, oppure no. In particolare mentre guido mi sono spesso trovata nell’imbarazzante situazione di essere fissata dai passeggeri della macchina ferma di fianco alla mia al semaforo rosso…

Con il tempo ho imparato a sprofondare nel canto anche solo a livello mentale e ho sperimento il valore di questa particolare immersione. Quindi è arrivata la conoscenza dei mantra e dei “suoni di potere”, l’esperienza diretta del loro incredibile potenziale sviluppabile con una corretta pratica.

Continua a leggere…

 

Articolo pubblicato da www.ashimamusic.com

Patrizia Saterini è l’autrice di:

0 comments

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.