Consigli per la salute, di Luigi Torchio: un aiuto dalla fitoterapia per dimagrire

Consigli per la salute, di Luigi Torchio: un aiuto dalla fitoterapia per dimagrire

Parla il nostro esperto Luigi Torchio:

 

La fitoterapia ci può dare una mano per migliorare i risultati della nostra dieta, che deve comunque essere sana ed equilibrata e associata ad una costante attività fisica. Alcune erbe hanno la prerogativa di stimolare il metabolismo, per aumentare il consumo delle calorie. Il fucus, per esempio, è un alga marina ricca di iodio, come il Coleus Forskohill, entrambe stimolano l’attività tiroidea e il consumo dei grassi (controindicate se ci sono problemi di tiroide), mentre l’alga Spirulina è indicata per compensare le diete povere di proteine fornendo inoltre importanti sali minerali. Anche il tè verde, il caffè verde e il tè di Giava vengono utilizzati con successo.

Altre erbe ricche di fibre tendono a gonfiarsi se ingerite con abbondante acqua almeno un’ora prima dei pasti, creando un certo senso di sazietà: sono glucomannano, guar, agar-agar ed altre fibre vegetali, la cui presenza riduce anche la velocità di assorbimento dei carboidrati. La Garcinia cambogia, tipica delle regioni asiatiche, riduce l’appetito mentre la Gynemna silvestre riduce l’assorbimento degli zuccheri. La Banaba ha proprietà ipoglicemizzanti simili all’insulina. Gli estratti di Acacia catechu stimolano la produzione di leptina, una sostanza che influenza l’ipotalamo inducendo un senso di sazietà.

Il chitosano e le chitine, estratti dai vegetali o dallo scheletro dei crostacei, riducono l’assorbimento dei grassi imprigionandoli in una sorta di involucro (micelle). Anche il baccello di fagiolo e la radice di asparago vengono spesso utilizzati come supporto alle diete, mentre l’ananas, la papaia ed il pompelmo, per la loro azione enzimatica e drenante, sono particolarmente indicati per combattere gli inestetismi della cellulite. In quest’ultimo caso è importante assumere tisane diuretiche a base di pilosella, betulla, equiseto e stimolanti la circolazione sanguigna, come la castanea, la centella asiatica, il ginkgo biloba e gli estratti di mirtillo, ricchi di vitamina P e utili a rinforzare i capillari venosi.

Se la fame è irrefrenabile e segue i vostri umori, è indispensabile praticare una tecnica di rilassamento e di autocontrollo. In questo caso vi consiglio il mio CD intitolato “Meditation, un viaggio nell’anima”.* Per ulteriori approfondimenti vi rimando al mio sito www.medicinadolce.it e ai video che ho caricato su youtube:

 

Approfondimento dieta: http://www.youtube.com/watch?v=gW4NXGqL2c8

Approfondimento vegetarianesimo:http://www.youtube.com/watch?v=wMk0hl0neY8

Approfondimento intolleranze alimentari: http://www.youtube.com/watch?v=8I5h6XJVN3s

Approfondimento medicina ayurvedica e alimentazione ayurvedica: https://www.youtube.com/watch?v=1cYhdJ9yuiE

Approfondimento corretto uso integratori: https://www.youtube.com/watch?v=4UjY57SAL9s

Approfondimento rilassamento: http://www.youtube.com/watch?v=yyTZMVfM_zs

Approfondimento yoga: http://www.youtube.com/watch?v=qIsGu8jirxA

Approfondimento Yoga avanzato Nauli Kriya: http://www.youtube.com/watch?v=ASDTdfpUSkE

 

*Il dottor Luigi Torchio terrà una conferenza intitolata “Alimentazione vegana e vegetariana, vantaggi per la salute, per la longevità e per l’ambiente” giovedì 5 giugno,dalle ore 16 alle ore 17.30, presso la villa Comunale UNITRE’, via Capra 27, Rivoli (Torino). In quest’occasione sarà disponibile il CD “Meditation, un viaggio nell’anima”. 

 

 

 

0 comments

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.