La forza dei simboli di guarigione 0
in Energie sottili

La forza dei simboli di guarigione

Oggigiorno simboli e immagini sono onnipresenti. La maggior parte di noi non ne è consapevole – ma di fatto viviamo in un mondo abitato da migliaia di diversi segni (scritti), segnali stradali, simboli utilizzati al computer, come per esempio le icone, i loghi, le formule matematiche e via dicendo.

Per coloro che li osservano i simboli possiedono sempre un significato in sé, ci dicono necessariamente qualcosa, sia che ne cogliamo il messaggio in termini “razionali”, sia che quest’ultimo ci venga trasmesso a livello subconscio, come “lingua dell’anima”.

Anche il nostro cervello pensa per simboli, come documentano le ricerche di neurologi e linguisti. I simboli sono la lingua dell’inconscio e sono in grado di fornirci informazioni preziose. Questi impulsi possono perfino esercitare su di noi un’azione curativa, perché l’energia e i campi informazionali determinano anche la nostra fisiologia e la nostra biochimica.

 

L’energia curativa dei simboli

I simboli sono ausili per l’attivazione di energie libere che in questo modo possono essere rese utilizzabili per se stessi e per altri in tutti i possibili ambiti della vita. Esattamente come qualsiasi parola o suono, anche il simbolo ha registrato una sua precisa frequenza e immagazzinato un suo preciso contenuto spirituale che agisce nel momento in cui si attiva il simbolo stesso.

Le energie dei simboli sono possibilità di armonizzazione energetica di dissonanze nel campo “sottile” degli organismi viventi, così come lo sono le essenze floreali, i rimedi omeopatici o le pietre curative. Servendosene si possono carpire informazioni in ogni momento e soprattutto con un minimo impiego di mezzi e a costo zero.

I simboli sono in grado di agire efficacemente in senso riequilibrante sui diversi piani, corpo/mondo materiale, anima/sentimenti e spirito/pensiero. Se ne può percepire l’effetto come “sblocco” di un organismo divenuto troppo statico, paragonabile alla prima risposta in seguito all’assunzione di un rimedio omeopatico. In questo modo possono venire alla luce conflitti emotivi nascosti o traumi, come pure essere attivate forze di autoguarigione attraverso reazioni a livello fisico.

 

OM – Il canto dei mondi

simbolo om

 

 

 

 

Lasciate che il suono dell’universo sgorghi nel vostro cuore

 

 

 

 

Il simbolo

OM è il suono sacro per eccellenza, impiegato da millenni in molte culture per portare a una condizione di armonia corpo, spirito e anima, e per rendere omaggio al Divino. OM in realtà non è un suono singolo, bensì una sequenza di suoni: A, U e M. Il “3” nella parte sinistra del simbolo corrisponde alla A, la linea ovoidale a destra alla U, la curva a coppa alla M, mentre il punto situato sopra viene chiamato bindu e rappresenta l’infinito, l’eterno, il silenzio, la trascendenza. A simboleggia il piano fisico, U quello mentale-spirituale e M quello profondo del subconscio, che rimane nascosto all’intelletto. I tre suoni dell’OM si uniscono nel canto meditativo per dare luogo al “tre in uno”, così come si manifesta qualsiasi fenomeno della vita: creazione, preservazione, distruzione – passato, presente, futuro – corpo, anima, spirito – nascita, vita, morte – giorno, crepuscolo, notte ecc.

 

Il messaggio per l’anima

Al momento vi sentite privi di energia e depressi? Avvertite che il vostro corpo è carente di forza e la vostra anima è avvolta dall’oscurità? In questo caso il mantra OM vi rafforza a livello fisico ed emotivo, vi trasmette fiducia nella vostra componente divina e vi dispensa energia luminosa! Cominciate a cantare ad alta voce la sequenza di suoni A, U, M. Dopo ogni M ponetevi in una condizione di ascolto e quindi ripetete il mantra finché non sentirete affluire nuova forza nel vostro corpo. A questo punto tutti i vostri chakra verranno inondati dalla luce dell’arcobaleno e quindi riattivati. Percepite questa nuova vita dentro di voi e non abbandonate mai il coraggio! Potete sempre agire in prima persona. Bastano dieci minuti al giorno di canto dell’OM per mettervi in contatto con l’amore dell’universo, con la pura luce e con l’energia del livello più alto della coscienza. Dite SÌ al grande concerto della vita!

 

Tratto da:

 

 

 

Redazione

Summary
La forza dei simboli di guarigione
Article Name
La forza dei simboli di guarigione
Description
Oggigiorno simboli e immagini sono onnipresenti. La maggior parte di noi non ne è consapevole – ma di fatto viviamo in un mondo abitato da migliaia di diversi segni (scritti), segnali stradali, simboli utilizzati al computer, come per esempio le icone, i loghi, le formule matematiche e via dicendo...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

La cristalloterapia: curarsi con le pietre

Superare i limiti della mente: il firewalking

Incontra i tuoi angeli

Gli alberi sacri dei Celti – prima parte

I defunti, anime amorevoli che non ci lasciano mai

Tecniche di visualizzazione: proteggersi dalle energie negative

I segreti del numero civico – parte 1

La colonna vertebrale: un centro energetico

Viaggi nel tempo: realtà o illusione?

Gli Angeli sono il Ponte che ci aiuta a creare il Paradiso in Terra, di Rosana Liera

Cristiano Tenca – Intervista

Intervista a Gary Quinn

Karma e reincarnazione

Messaggio dall’invisibile, di Sabrina Dal Molin

Allison DuBois, una medium straordinaria

Camminare verso la Pace

Fantasmi

Il potere dei sogni e la dermoriflessologia – recensione su Re Nudo

I poteri dell’arcangelo Raphael

I sette corpi sottili, un ponte che conduce al Divino

I poteri dell’Arcangelo Gabriel e la sua invocazione

Un aiuto magico per la nostra Terra

Amuleti e talismani per attirare amore e prosperità

Il codice segreto del tuo nome – recensione su La mente mente

Creare un “giardino magico”

Parole magiche per isolare e fermare la negatività

Aiutare le anime ad andare verso la luce

Intervista a Patrizia Saterini, musicista e autrice di Musica indiana

IL CANTO ARMONICO di ROBERTO LANERI

I segreti del numero civico – parte 3

I segreti del numero civico – parte 2

Gli alberi sacri dei Celti – seconda parte

Conversazione con Cristiano Tenca

I chakra e i tre livelli di guarigione dell’uomo

Quando i defunti si manifestano

I tarocchi: significato psicologico dell’Amante, arcano VI

Il potere dei numeri

Le esperienze di premorte

Fai spazio al nuovo nella tua vita riordinando la casa!

Primavera, la rinascita della vita

Mani che guariscono: il Quantum-Touch

Samhain, sulle orme di Halloween

Le entità: inconscio e magia, di Cristiano Tenca

Gli alberi sacri dei Celti – terza parte

Messaggi dall’invisibile, di Sabrina Dal Molin

Il bambino e il mago – recensione su La mente mente

L’energia delle pietre preziose per attirare fortuna e amore

Il sesto senso

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

Canto armonico, intervista e video di Roberto Laneri

Il futuro è già scritto?

Esercizio di meditazione per superare un lutto

Vampiri umani e creature dall’aldilà

Loading Facebook Comments ...

1 Commenti

  1. Farsi un tatuaggio: i significati – Liberi di Leggere

    […] del corpo o avere anche un significato particolare, più profondo. Ogni simbolo e ogni segno hanno un certo potere, in quanto rappresentano un determinato atto della creazione. Per esempio, i tatuaggi tribali sono […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.