Samhain, sulle orme di Halloween 0
in Energie sottili

Samhain, sulle orme di Halloween

Tra le festività di maggior rilevanza nel ciclo annuale dei Celti vi era Samhain, che aveva il suo culmine nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre. In questi giorni era aperto il passaggio tra il mondo terreno e quello dell’aldilà, cosicché era possibile una sorta di comunicazione tra gli abitanti dei due mondi. Naturalmente non tutto ciò che proveniva dal mondo dell’aldilà era desiderato, motivo per cui si prendevano delle precauzioni contro le calamità.

Nel corso della festa di Samhain si accendevano fuochi, ai quali si attizzava la legna per il proprio focolare. Questa festa segnava infatti anche il passaggio alla stagione buia dell’anno, la cosiddetta notte, ed erano dunque necessari calore e protezione.

Nella tradizione celtica Samhain costituiva l’inizio dell’inverno e il cambio dell’anno. La notte che precedeva il 1° novembre era detta in gallese Nos Calan Gaeaf ed era una delle tre notti degli spiriti. Venivano fatte profezie, con sassi o noci e, a seconda del responso dato dalle fiamme del fuoco, il nuovo anno sarebbe stato buono o cattivo, il desiderio espresso sarebbe stato esaudito o meno e l’evento sperato si sarebbe verificato. In questa notte gli spiriti davano un grande aiuto per prendere decisioni.

Oggi conosciuta soprattutto come Halloween, Samhain viene un certo senso tuttora festeggiata in Irlanda, Inghilterra e altri paesi di tradizione anglosassone. Spesso viene portata in giro una zucca scavata e intagliata, simile a un teschio umano. I bambini vanno di casa in casa a raccogliere dolciumi e piccoli oggetti che dovrebbero portare fortuna a chi li dona. I festeggiamenti sono alquanto rumorosi, per tener lontano gli spiriti malvagi.

 

Tratto da:

 

 

 

Summary
Samhain, sulle orme di Halloween
Article Name
Samhain, sulle orme di Halloween
Description
Tra le festività di maggior rilevanza nel ciclo annuale dei Celti vi era Samhain, che aveva il suo culmine nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre. In questi giorni era aperto il passaggio tra il mondo terreno e quello dell’aldilà, cosicché era possibile una sorta di comunicazione tra gli a...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Intervista a Gary Quinn

Camminare verso la Pace

Gli alberi sacri dei Celti – prima parte

Cristiano Tenca – Intervista

Gli alberi sacri dei Celti – terza parte

I poteri dell’Arcangelo Gabriel e la sua invocazione

Il bambino e il mago – recensione su La mente mente

Aiutare le anime ad andare verso la luce

Allison DuBois, una medium straordinaria

IL CANTO ARMONICO di ROBERTO LANERI

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

I segreti del numero civico – parte 1

Il sesto senso

Il codice segreto del tuo nome – recensione su La mente mente

Tecniche di visualizzazione: proteggersi dalle energie negative

Le entità: inconscio e magia, di Cristiano Tenca

Fantasmi

Karma e reincarnazione

Canto armonico, intervista e video di Roberto Laneri

Quando i defunti si manifestano

Viaggi nel tempo: realtà o illusione?

Conversazione con Cristiano Tenca

Parole magiche per isolare e fermare la negatività

La forza dei simboli di guarigione

La cristalloterapia: curarsi con le pietre

Superare i limiti della mente: il firewalking

L’energia delle pietre preziose per attirare fortuna e amore

I poteri dell’arcangelo Raphael

Messaggio dall’invisibile, di Sabrina Dal Molin

I sette corpi sottili, un ponte che conduce al Divino

I tarocchi: significato psicologico dell’Amante, arcano VI

Amuleti e talismani per attirare amore e prosperità

Messaggi dall’invisibile, di Sabrina Dal Molin

Primavera, la rinascita della vita

Il potere dei numeri

Incontra i tuoi angeli

Gli alberi sacri dei Celti – seconda parte

Un aiuto magico per la nostra Terra

I chakra e i tre livelli di guarigione dell’uomo

Il potere dei sogni e la dermoriflessologia – recensione su Re Nudo

Mani che guariscono: il Quantum-Touch

Esercizio di meditazione per superare un lutto

I segreti del numero civico – parte 2

Creare un “giardino magico”

Fai spazio al nuovo nella tua vita riordinando la casa!

I segreti del numero civico – parte 3

Intervista a Patrizia Saterini, musicista e autrice di Musica indiana

Il futuro è già scritto?

I defunti, anime amorevoli che non ci lasciano mai

La colonna vertebrale: un centro energetico

Vampiri umani e creature dall’aldilà

Gli Angeli sono il Ponte che ci aiuta a creare il Paradiso in Terra, di Rosana Liera

Le esperienze di premorte

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.