Dieci buoni motivi per prendere un cane 0
in Cani, gatti & Co.

Dieci buoni motivi per prendere un cane

Prendere un cane, che non faccia da abbellimento al salotto o che non diventi la parte finale e triste di una catena o che non venga recluso nella prigione dorata del giardino, è sempre un’esperienza capace di arricchire e in grado di dare un nuovo assetto alle famiglie, e spesso migliore. E allora perché si prende un cane? Ecco dieci buoni motivi.

  1. Perché è un colpo di scena nella tua esistenza. Guarderesti mai un film senza “svolte”? No! Perché sono noiosi. E allora diamola anche alla sceneggiatura della nostra vita una bella svolta che ci lancerà in una avventura bellissima.
  2. Perché ci farà conoscere nuove persone: i cani ti aiutano anche in questo. E di solito incontri persone belle, di quelle che ti fanno venire voglia di sperare nel genere umano. Persone che hanno abbracciato la vera tolleranza e sanno che cosa sia il rispetto.
  3. Perché allarga la nostra geografia, più e meglio di Google Maps. Quando hai un cane sei portato naturalmente ad avvicinarti a luoghi che avevi sempre snobbato o di cui non conoscevi l’esistenza. Cerchi i fiumi, per far sguazzare il tuo amico peloso. Cerchi i prati, per permettergli di correre. Cerchi i boschi, per riportarlo vicino alla natura. Cerchi delle spiagge pulite che accettano i cani e così scopri luoghi di villeggiatura impensabili, perché nella difficile caccia al tesoro della “sabbia per tutti” sei costretto a fare centinaia di chilometri per raggiungere la meta.
  4. Perché quando torni, almeno uno della famiglia verrà a buttarsi tra le tue braccia, felice del tuo ritorno come se fosse atterrato sulla Terra il nuovo Messia.
  5. Perché avrai modo di scoprire una nuova forma d’amore, fatta di dedizione e di fedeltà, di dipendenza e di disinteresse. E non è poco.
  6. Perché il cane è il Peter Pan che tutti i bambini dovrebbero avere come amico e che tutti gli adulti dovrebbero prendere come esempio quando la pesantezza dell’essere diventa insostenibile.
  7. Perché con un cane al proprio fianco anche il più inutile degli uomini trova un senso.
  8. Perché ci insegna l’essenziale. Anche il nostro buon Sigmund Freud ne era convinto: “I cani amano gli amici e mordono i nemici, a differenza degli esseri umani, che sono incapaci di amore puro e confondono l’amore con l’odio nelle loro relazioni”. E come dicono molti: a un cane non importa che tu sia ricco o povero, intelligente o meno, grasso o magro.
  9. Perché per chi non può o non vuole avere un figlio è un modo straordinario di occuparsi di un’altra vita e gioire della bellezza dell’allevare un eterno bambino.
  10. Per chi ha dei figli è il modo migliore per educarli al rispetto, alla condivisione, alla tolleranza, alla diversità come valore.

 

Tratto da:

 

 

 

Summary
Dieci buoni motivi per prendere un cane
Article Name
Dieci buoni motivi per prendere un cane
Description
Prendere un cane, che non faccia da abbellimento al salotto o che non diventi la parte finale e triste di una catena o che non venga recluso nella prigione dorata del giardino, è sempre un’esperienza capace di arricchire e in grado di dare un nuovo assetto alle famiglie, e spesso migliore. E allor...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Scuola per cani: piccoli trucchi per educare il cucciolo

Parlare “gattese”: impariamo a conoscere i segnali del gatto

Le fusa del gatto, una frequenza guaritrice?

Una giornata… da gatti!

Io e il cane: il booktrailer

Un aiuto per i nostri amici animali

Giochi per cani “buoni o cattivi”

10 consigli per feste… a prova di micio!

Onora il cane anziano: piccoli consigli per una vecchiaia canina felice!

In vacanza con Micio

Il cane: il corretto inserimento in famiglia

Come prendere Micio per la gola

Stop alle pulci: rimedi naturali per cani e gatti

Esercizio pratico di felinità

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.