Meditare con i Mandala 0
in Spiritualità

Meditare con i Mandala

In sanscrito Mandala significa circolo e si riferisce a una figura chiusa, rivolta verso un centro. I Mandala sono figure che rappresentano particolari energie con l’aiuto di colori, forme, simboli e lettere.
I Mandala possono dunque mettere in contatto chi li osserva con le energie che rappresentano. Un Mandala è dunque l’immagine di una vibrazione, la cui dinamica si esprime nella trasformazione operata sulla coscienza e sull’energia dello spazio.
Un Mandala è l’immagine dell’anima e del cosmo. In quanto immagine dell’anima, esso rispecchia energie psichiche e spirituali, mentre come immagine del cosmo simboleggia le energie dell’universo e la loro natura. In esso si manifesta lo stretto legame che intercorre fra lo spazio interiore della mente e dell’anima e lo spazio fuori di noi, quello dell’universo.
I Mandala sono uno specchio a diretto contatto con la coscienza dell’uomo, uno specchio che fa emergere qualcosa dal profondo o che modifica il profondo. Le sensazioni e i pensieri che abbiamo mentre osserviamo un Mandala dicono moltissimo di noi. Meditare su un Mandala trasforma anche la nostra consapevolezza.
C’è un Mandala che ti dice qualcosa in particolare o che ti colpisce più degli altri? Osserva le tue sensazioni e i tuoi pensieri. Metti in relazione le descrizioni dei Mandala prescelti con la tua realtà attuale. I Mandala che suscitano il tuo interesse simboleggiano forse aspetti della vita che ti mancano attualmente? Portano qualcosa nella tua vita che desideri o di cui ora senti la necessità?
Una volta stabilito quali sono i Mandala per te particolarmente importanti e favorevoli, puoi utilizzarli come aiuto per la meditazione oppure semplicemente osservarli e lasciare che agiscano in te. Puoi inoltre incorniciare il tuo Mandala, trovargli una collocazione adatta o appenderlo, in modo da poterlo recepire e poterlo osservare più spesso.

 

Mandala del Nord

 mandala del nord

Caratteristiche generali: stabilizza le energie, infonde fiducia e stimola la comunicazione. Crea calma e distensione nello spazio e apporta pace profonda. Le sue caratteristiche sono lievi e non aggressive.

Elementi: aria e acqua

Pianeta: Mercurio

Chakra: equilibria l’energie del terzo, del quarto e del quinto chakra. Stimola soprattutto la funzione del quinto chakra.

Organi, salute: digestione; reni; circolazione dei piedi. Esercita un positivo influsso negli ospedali e nelle cliniche psichiatriche. Sostiene la mente.

 

Utilizzo in casa

Adatto per: camera da letto di uomini e bambini; soggiorno; cassaforte; denaro; studio; zona adibita alla meditazione.

Non adatto per: stanza da letto di coppie sposate; cucina; corridoi e anditi; ingresso; ufficio.

 

Continua…

 

Tratto da:

 

 

 

Redazione

Summary
Meditare con i Mandala
Article Name
Meditare con i Mandala
Description
In sanscrito Mandala significa circolo e si riferisce a una figura chiusa, rivolta verso un centro. I Mandala sono figure che rappresentano particolari energie con l’aiuto di colori, forme, simboli e lettere. I Mandala possono dunque mettere in contatto chi li osserva con le energie che rappresent...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Che cos’è la felicità?

La pratica della meditazione e la rivoluzione della coscienza

Annamalai Swami: tutta la felicità viene dal Sé

Meditazione e risveglio spirituale

La nostra destinazione è qui e ora

Videointervista a Gloria Germani, autrice di Tiziano Terzani: la forza della verità

Mudra, la danza delle mani

Insonnia e meditazione

Il libro della vita di Jiddu Krishnamurti

Conversazioni con Ramana Maharshi, dal diario di Annamalai Swami

La Grazia del Guru 1986-2016 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Scienza e meditazione

Tiziano Terzani e “il trucco della candela”: la meditazione come via di conoscenza e di vera libertà

Doris Lessing: testimonianze da un’anima forte

Il saggio e la morte

Racconto: un monaco riconosce l’illusione della vita

Storia zen: nessun attaccamento alla polvere

Camminare verso la Pace

Shakti, album antistress da colorare

Tao Te Ching: il libro della Via

Meditare con i Mandala 3

Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni con Edizioni Il Punto d’Incontro

Meditazione: nuovi studi scientifici ne dimostrano l’efficacia

Messaggio per tutto il mondo…

L’amore incondizionato per noi stessi | don Miguel Ruiz Jr.

Sii ciò che sei, Ramana Maharshi – 1988 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Meditare con i Mandala 2

Tantra yoga: sessualità e liberazione

Vajrapradama mudra: sicurezza di sé

Se il fallimento fosse una possibilità? | Pema Chödrön

La mia vita con i maestri himalayani, di Swami Rama

Capo Molti Trofei

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

La profondità e bellezza della Ribhu Gita

Cos’è la meditazione trascendentale?

La meditazione camminata, un esercizio di mindfulness da praticare ovunque

Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi

Preghiera per l’Amore di don Miguel Ruiz

Il cuore dell’universo – meditazione

Trova il tuo sorriso interiore

Il monaco che voleva solamente contemplare Buddha

Meditazione camminata: presentazione e incontro con Volker Winkler

Meditare con i Mandala 4

Coloring book, gli album anti-stress da colorare

I sette veli: unità e separazione nella visione degli Indiani d’America

Koan zen: la cultura interiore di Ta-t’zu

Loading Facebook Comments ...

1 Commenti

  1. Meditare con i Mandala 2 | Liberi di Leggere

    […] meditare con i Mandala, è bene disporli davanti a sé, in questo caso in corrispondenza dei loro punti cardinali, sul […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.