Biscotti e dolcetti: ricette per un Natale cruelty free

Biscotti e dolcetti: ricette per un Natale cruelty free

Ricette vegan

Per un Natale felice anche per i nostri amici pelosi (e pennuti…) ecco una serie di ricette di biscotti e dolci vegan, da portare in tavola per soddisfare il palato senza violenza!

Torta arancia e cioccolato

  • 200 g zucchero di canna integrale
  • 350 g di farina integrale o mista
  • 150 ml di latte vegetale
  • 150 ml di olio
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 80 g di succo d’arancia
  • un pizzico di sale
  • una bustina di lievito per dolci
  • 100 g di cioccolato fondente
  • un cucchiaio di cacao amaro
  • un’arancia

Per la crema

  • 400 ml di latte di riso integrale germogliato
  • 60 g di zucchero di canna chiaro o malto
  • 20 g di fecola di patate
  • 2 g di agar agar
  • vaniglia
  • la scorza grattugiata di mezzo limone

Emulsionate con un frullino il latte, l’olio, lo zucchero e il sale, quindi aggiungete la farina, la scorza di limone e il succo d’arancia. Incorporare alla fine il lievito e infornare a 150-170°C coprendo la teglia con un foglio di carta da forno (da togliere dieci minuti prima di spegnere il forno) per 45 minuti. Far raffreddare, e nel frattempo preparare la crema portando a bollore il latte di riso con la vaniglia, poi spegnere e lasciare intiepidire. Miscelare lo zucchero con la fecola e l’agar agar, quindi stemperarvi il latte di riso. Far cuocere per alcuni minuti, fino a far addensare.
Tagliare a metà la torta ormai fredda, bagnarla con il succo d’arancia e farcirla con un terzo della crema. Scaldare a bagnomaria il resto della crema e sciogliervi il cioccolato fondente mescolando bene. Spalmare la crema al cioccolato sulla torta con una spatola o un coltello umido e spolverizzare sopra il cacao.

 

Fichi farciti ricoperti di cioccolato fondente

  • 12 fichi secchi
  • 2 bicchieri di rum
  • 16 mandorle dolci
  • 2 mandorle amare
  • la scorza grattugiata di mezza arancia
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • un cucchiaio di caffè solubile
  • 200 g di cioccolato fondente

Lasciar rinvenire per un’ora i fichi secchi con poca acqua bollente. Bagnarli con il rum, coprirli e lasciarli macerare per due ore. Pelare le mandorle e tritarle con lo zucchero di canna, il caffè e la scorza d’arancia. Aggiungere anche il liquore di macerazione dei fichi. Incidere i fichi in un lato e farcirli con il composto di mandorle. Far fondere a bagnomaria il cioccolato e tuffarvi i fichi uno alla volta, poi farli asciugare disponendoli nei pirottini.

Tratto da:

 

 

 

1 comment

Trackbacks & Pingbacks

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Related Posts