Siete allodole o gufi? 0
in Mente

Siete allodole o gufi?

Il nostro “orologio biologico” è influenzato dal ciclo luce/buio della normale giornata. A regolarlo è la secrezione dell’ormone melatonina dalla ghiandola pineale in risposta alla luce che riceviamo attraverso gli occhi.

La nostra specie fa parte dei mammiferi diurni: siamo fatti per essere attivi durante le ore di luce e per dormire di notte quando c’è buio. Tuttavia, all’interno di quest’attività diurna ci sono delle variazioni – ritenute di origine genetica – fra una persona e l’altra: c’è chi ha la naturale inclinazione a essere più vigile al mattino, mentre altri si sentono più svegli in momenti successivi della giornata. Siamo allodole o gufi.

Alcuni si considerano “mattinieri” o allodole, perché preferiscono alzarsi presto al mattino, essere subito attivi e andare a letto presto. Altri si considerano “nottambuli” o gufi, perché preferiscono alzarsi più tardi e iniziare la giornata più lentamente, si sentono davvero attivi solo nel primo pomeriggio ma riescono a restare alzati più a lungo la sera. Si tratta in molti casi di un’inclinazione determinata dalla genetica, che potrebbe fare una grossa differenza nel modo in cui si sceglie di programmare le varie attività della giornata.

 

SEI UN’ALLODOLA O UN GUFO?

Questo test ti aiuterà a identificare il tuo cronotipo, cioè la tua attitudine a essere più attivo nelle prime ore della giornata o più tardi.

1. Se fossi completamente libero di pianificare la serata e non avessi impegni il giorno dopo, a che ora sceglieresti di andare a letto?

a) 20.00-21.00 (5 punti)
b) 21.00-22.15 (4 punti)
c) 22.15-00.30 (3 punti)
d) 00.30-01.45 (2 punti )
e) 01.45-03.00 (1 punto)

 

2. Devi fare un lavoro fisicamente pesante che richiede due ore. Se fossi completamente libero di pianificare la tua giornata, in quale di queste fasce orarie sceglieresti di fare il lavoro?

a) 08.00-10.00 (4 punti)
b) 11.00-13.00 (3 punti)
c) 15.00-17.00 (2 punti)
d) 19.00-21.00 (1 punto)

 

3. Per qualche motivo sei andato a dormire molto più tardi del solito, ma domani non hai la necessità di alzarti a un orario particolare. Che cosa succederà probabilmente?

a) Ti sveglierai alla solita ora e non ti riaddormenterai (4 punti)
b) Ti sveglierai alla solita ora e resterai in dormiveglia per un po’ (3 punti)
a) Ti sveglierai alla solita ora ma ti riaddormenterai di nuovo (2 punti)
d) Ti sveglierai molto più tardi del solito (1 punto)

 

4. Devi fare un esame di due ore e sai che sarà mentalmente sfiancante. Se fossi completamente libero di scegliere, in quale fascia oraria preferiresti fare l’esame?

a) 08.00-10.00 (4 punti)
b) 11.00-13.00 (3 punti)
c) 15.00-17.00 (2 punti)
d) 19.00-21.00 (1 punto)

 

5. Se non avessi impegni e fossi completamente libero di pianificare la tua giornata di domani, a che ora ti alzeresti?
a) 05.00-06.30 (5 punti)
b) 06.30-07.45 (4 punti)
c) 07.45-09.45 (3 punti)
d) 09.45-11.00 (2 punti)
e) 11.00-12.00 (1 punto)

 

6. Un amico ti invita ad andare in palestra con lui due volte alla settimana. L’orario migliore per lui è fra le 22 e le 23. Senza altre considerazioni eccetto le tue normali sensazioni serali, come pensi che renderesti nell’allenamento?

a) Molto bene (1 punto)
b) Abbastanza bene (2 punti)
c) Male (3 punti)
d) Molto male (4 punti)

 

7. Ti consideri un mattiniero (allodola) o un nottambulo (gufo)?

a) Sicuramente mattiniero (6 punti)
b) Più mattiniero che nottambulo (4 punti)
b) Più nottambulo che mattiniero (2 punti)
d) Sicuramente nottambulo (0 punti)

 

Punteggi

Ora somma i punteggi ottenuti e individua in quale fascia rientra il tuo totale per avere un’idea del tuo cronotipo.

Da 32 a 28 punti: decisamente mattiniero
Da 27 a 23 punti: moderatamente mattiniero
Da 22 a 16 punti: né mattiniero né nottambulo
Da 15 a 11 punti: moderatamente nottambulo
Da 10 a 6 punti: decisamente nottambulo

 

Tratto da:

 

 

 

Summary
Siete allodole o gufi?
Article Name
Siete allodole o gufi?
Description
Il nostro "orologio biologico" è influenzato dal ciclo luce/buio della normale giornata. A regolarlo è la secrezione dell’ormone melatonina dalla ghiandola pineale in risposta alla luce che riceviamo attraverso gli occhi. La nostra specie fa parte dei mammiferi diurni: siamo fatti per essere att...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Fare pace con il passato

L’amore fa soffrire?

Il sesso e gli odori

Il narcisista: se lo conosci, lo eviti

Affascinanti si nasce o si diventa?

Gli archetipi descrivono chi sei

Fame emotiva: riconoscerla vuol dire evitarla

La coppia che scoppia

Il manifesto dell’abbondanza di Joe Vitale

Slow life: apprezzare il cammino, oltre che la meta

Cambio vita: mi trasferisco all’estero!

30 anni con Edizioni Il Punto d’Incontro

L’interazione cervello-intestino: cosa dicono le più recenti ricerche

La forza delle emozioni

Esercizio pratico di felinità: sorridi!

Il corpo e l’arte della seduzione

I sogni ricorrenti: cosa sono e il loro significato

Scarpe che parlano

Cos’è lo stress e come ridurlo

Mollo tutto e vado all’estero: intervista a Francesco Narmenni

Il rilassamento del corpo parte dal viso

La comunicazione, il cemento della coppia

Il passo fondamentale: l’intenzione

Isopraxismo: il collante della coppia

Mindfulness per super mamme in cinque minuti

Fine di una relazione: la rabbia

Che cos’è la mindfulness?

Le principali piante medicinali per attacchi di panico

Apprezzare la solitudine

La fisica del successo, di Natalie Reid

L’arte della fusione con l’altro

Loading Facebook Comments ...

1 Commenti

  1. Alzarsi un’ora prima al mattino per essere più felici. Sì, ma come si fa? | Liberi di Leggere

    […] scrivere, fare esercizio, imparare una nuova lingua, dipingere. Diventare un po’ più “allodole” porta un beneficio enorme a fronte di un piccolo sacrificio che poi tanto sacrificio non è. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.