Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi 0
in Maestri e insegnamenti Spiritualità

Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi

In contrasto con la specializzazione tipica di ogni professione moderna, forse nessuno meglio di Tiziano Terzani ha saputo mettere a frutto il grande vantaggio dell’essere giornalista: la possibilità eccezionale di allargare il proprio sguardo, di spaziare e indagare orizzonti vasti e non codificati.

Nel contempo egli è riuscito a schivare le due trappole insidiose di questo mestiere. Da una parte, l’ossessione del presente, l’assillo della notizia e degli accadimenti, la fretta, lo stress e il rischio di indulgere nei dettagli. Dall’altra, ma non meno importante, la seduzione del potere che fagocita chi per mestiere si siede accanto ai grandi poteri, o con la sua penna determina l’opinione della gente.

Chi sono le persone più felici? Ed era evidente che, ovunque nel mondo, si trattava sempre dell’uomo e non ci potevano essere barriere e differenze tra l’uomo giallo, l’uomo nero e l’uomo bianco. Dov’è l’uomo che vive meglio e più in pace con se stesso, con gli altri e la natura?

Storditi dal sogno illuministico di dominare la natura e dall’idea di esserne signori e padroni, abbiamo ignorato il fatto che se consumiamo le risorse naturali per favorire sempre di più l’economia, le risorse non tornano più, l’energia si consuma. E abbiamo scordato soprattutto che la crescita continua è un’astrazione contraddittoria e che l’uomo e noi stessi siamo soltanto anelli nella delicata interconnessione dell’equilibrio naturale.

Come ribadiva Terzani pochi mesi prima di morire:

Dovunque mi ha interessato il lato umano. Non si riesce mai a ripeterlo abbastanza: tutti questi esperimenti, queste società moderne, non si possono valutare solo sulla base della loro struttura economica, ma soprattutto dal tipo di uomo che producono, dal tipo di vita che gli fanno fare.

Ed è per questo che è potuto diventare l’ultimo dei grandi filosofi del nostro difficile tempo. Non certo un esperto di filosofia, ma piuttosto un autentico amante della saggezza, un maestro che ancora guarda con affetto ai giovani e sa indicare loro una direzione e un sentiero. In mezzo al continuo informare politically correct dei mass media per cui tutto è lecito, tutto è al medesimo livello, Terzani ha voluto soprattutto parlare alle nuove generazioni. Per far capire loro che il mondo si può cambiare. Che possiamo e dobbiamo imboccare una strada di evoluzione più pacifica, più umana, più spirituale, più vicina alla natura.

 

Tratto da:

 

 

 

Summary
Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi
Article Name
Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi
Description
In contrasto con la specializzazione tipica di ogni professione moderna, forse nessuno meglio di Tiziano Terzani ha saputo mettere a frutto il grande vantaggio dell’essere giornalista: la possibilità eccezionale di allargare il proprio sguardo, di spaziare e indagare orizzonti vasti e non codifica...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Don Miguel Ruiz: la mia vita è una preghiera continua

La meditazione camminata, un esercizio di mindfulness da praticare ovunque

La libertà personale

Don Miguel Ruiz: preghiera per la Verità

Giveaway: Calendario pellerossa 2015

Lascia che ogni rapporto si sviluppi nel suo modo unico

I cinque livelli dell’attaccamento – recensione su Nuove pagine

I 36 stratagemmi

Con gli occhi dell’amore, trovi il rapporto perfetto

Cos’è la meditazione trascendentale?

La meditazione – Racconto indiano

Vajrapradama mudra: sicurezza di sé

Canto della Notte dei Navajo

Storia zen: nessun attaccamento alla polvere

Il ritorno del guerriero di pace di Dan Millman

Il sentiero dell’amore, il sentiero della paura

Intervista a don Miguel Ruiz e a don José Ruiz

Che tipo di messaggero sei?

Don Miguel Ruiz – L’umanità è malata

Le erbe purificanti degli Indiani d’America

La pratica della meditazione e la rivoluzione della coscienza

Una leggenda pellerossa

Amare ciò che è

Tiziano Terzani e “il trucco della candela”: la meditazione come via di conoscenza e di vera libertà

Il bambino e il mago – recensione su La mente mente

La via – Racconto zen

Sai Baba, il santo di Shirdi

Scienza e meditazione

L’amore in 10 frasi

Coloring book, gli album anti-stress da colorare

Intervista a Don Miguel Ruiz: “L’arte tolteca della vita e della morte”

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

Videointervista a Gloria Germani, autrice di Tiziano Terzani: la forza della verità

Meditare con i Mandala

Meditazione camminata: presentazione e incontro con Volker Winkler

Come l’ape ebbe il suo pungiglione (leggenda Cherokee)

Meditazione e risveglio spirituale

Doris Lessing: testimonianze da un’anima forte

Preghiera per l’Amore di don Miguel Ruiz

Tantra yoga: sessualità e liberazione

Annamalai Swami: tutta la felicità viene dal Sé

L’addomesticamento secondo don Miguel Ruiz

La saggezza dimenticata dei “nonni”

Lasciar cadere le maschere

L’amore è l’opposto della paura

Preghiera della vecchiaia – Wintu

Felicità – Racconto sufi

I pensieri sono amici

Tao Te Ching – capitolo I

Sii ciò che sei, Ramana Maharshi – 1988 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Giveaway: Amare ciò che è

Capo Molti Trofei

Nisargadatta Maharaj: l’illuminazione non esiste

La padronanza dell’amore

La profondità e bellezza della Ribhu Gita

Shakti, album antistress da colorare

Don Miguel Ruiz: video della conferenza stampa a Milano 7/10/2012

Ecco i vincitori del giveaway di Amare ciò che è

Conversazioni con Ramana Maharshi, dal diario di Annamalai Swami

Mudra, la danza delle mani

Meditazione: nuovi studi scientifici ne dimostrano l’efficacia

Insonnia e meditazione

Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni con Edizioni Il Punto d’Incontro

Ananda Moyi Ma

I sette veli: unità e separazione nella visione degli Indiani d’America

Trova il tuo sorriso interiore

Trasformare le esperienze in saggezza | La via del guerriero di pace

Gli obiettivi dell’io

La Grazia del Guru 1986-2016 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Tiziano Terzani: la forza della verità – Presentazione

La Bhagavad Gita: un tesoro che trascende il tempo e lo spazio

Messaggio per tutto il mondo…

La nostra destinazione è qui e ora

Meditare con i Mandala 2

Camminare verso la Pace

Meditare con i Mandala 4

Sai che gli alberi parlano? 1992 | 30 anni di Edizioni il Punto d’Incontro

L’uomo che non credeva nell’amore, di don Miguel Ruiz

Che cos’è la felicità?

Il libro della vita di Jiddu Krishnamurti

Il saggio e la morte

Se il fallimento fosse una possibilità? | Pema Chödrön

Meditare con i Mandala 3

L’amore incondizionato per noi stessi | don Miguel Ruiz Jr.

I cinque livelli dell’attaccamento, Don Miguel Ruiz Jr

Tao Te Ching: il libro della Via

Wallpaper: il reale non può essere distrutto

Il cuore dell’universo – meditazione

La mia vita con i maestri himalayani, di Swami Rama

Esercizio di consapevolezza con don Miguel Ruiz

Ecco i vincitori del giveaway del Calendario pellerossa 2015

Storia di Pasqua

Koan zen: la cultura interiore di Ta-t’zu

I cinque livelli dell’attaccamento – recensione su La mente mente

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.