Le fusa del gatto, una frequenza guaritrice? 1
in Benessere e bellezza Cani, gatti & Co.

Le fusa del gatto, una frequenza guaritrice?

Articolo pubblicato su L’altra medicina

Secondo alcune ricerche le fusa del nostro micio hanno una frequenza che può essere utile nell’accelerare la guarigione dopo traumi ai muscoli, ai tendini e alle ossa. Ma anche per prevenire l’osteoporosi. Vediamo più da vicino di che cosa si tratta.

Fermo restando che un gatto sulla pancia – in particolare quando ci concede i suoi cinque minuti al giorno di coccole (quando decide lui…) – è sempre motivo di grande soddisfazione, emerge dell’altro.

La frequenza delle fusa è di 20-150 Hertz, proprio quella che appare in grado di fare osso, secondo gli studi di due università americane (California e New York). Cioè è un effetto anabolico che aumenta la densità ossea e promuove i processi di riparazione dopo i traumi (1).

Poi, in un articolo su Scientific American del 2012, il dottor Lyons (un veterinario dell’Università di Davis, California) ha spiegato che queste fusa hanno un potenziale di self-healing. Addirittura proponeva queste frequenze per gli astronauti che, come è noto, rimanendo per troppo tempo nello spazio vanno incontro a osteoporosi. Non si tratta di lanciare gatti nello spazio, ma di riprodurre le stesse frequenze attraverso congegni elettronici (‘Vibrating Plates’).

Questo tipo di ricerche prosegue presso la NASA e importanti università. Con ricadute che potrebbero rivelarsi molto interessanti per le persone a rischio di osteoporosi, soprattutto dopo la menopausa, o anche di sarcopenia (la perdita di muscolo che colpisce le persone anziane). Si parla di ‘Vibration Therapy’ o ‘Whole Body Vibration’ (2).

Come spiega la National Osteoporosis Society gli astronauti perdono l’1-2% di massa ossea per ogni mese di permanenza nello spazio. Sono stati sviluppati ‘piatti vibranti’ con la giusta frequenza da usare per 10-20 minuti al giorno proprio per evitare questo decadimento.

Tutto questo, però, non sostituisce per ora l’attività fisica. Tuttavia, non costa nulla accogliere il nostro micio sul divano e spassarcela con il ‘ron-ron’. Del resto, chi potrebbe dirgli di no?

1 Spine dicembre 2003
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14652479

2 Nasa Science
http://science.nasa.gov/science-news/science-at-nasa/2001/ast02nov_1/
http://lsda.jsc.nasa.gov/scripts/experiment/exper.aspx?exp_index=982
http://www.rehab.research.va.gov/jour/09/46/4/pdf/totosy.pdf

3 National Osteoporosis Society
https://www.nos.org.uk/document.doc?id=1370

Articolo pubblicato su L’altra medicina

 

 

 

Redazione

Summary
Le fusa del gatto, una frequenza guaritrice?
Article Name
Le fusa del gatto, una frequenza guaritrice?
Description
Articolo pubblicato su L'altra medicina Secondo alcune ricerche le fusa del nostro micio hanno una frequenza che può essere utile nell'accelerare la guarigione dopo traumi ai muscoli, ai tendini e alle ossa. Ma anche per prevenire l'osteoporosi. Vediamo più da vicino di che cosa si tratta. Fermo r...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Regole generali per un’alimentazione contro i funghi

Intervista a Gianna Tomlianovich

Esercizi antirughe per il contorno occhi

Le articolazioni e il loro significato psicologico: la spalla

Pelle spenta? Illuminala con una maschera!

Gli oli essenziali: il fior di loto

Il canto è gioia, di Patrizia Saterini

Geometria della guarigione – recensione su La mente mente

Scrub zucchero, mandorle e miele

Applicazioni pratiche di acqua e sale

La corsa dolce, per un benessere a ogni età

Come pulire la pelle secondo la Slow Cosmétique

Siamo tutti disidratati?

La dieta metabolica: come e perché

Onora il cane anziano: piccoli consigli per una vecchiaia canina felice!

Il massaggio californiano: l’arte del tocco

Proteggere gli occhi davanti al computer

La “vera” deambulazione a piedi nudi: come si configura

Parlare “gattese”: impariamo a conoscere i segnali del gatto

EBooklife: tutti gli ebook per il tuo benessere, e molto altro!

Una giornata… da gatti!

In vacanza con Micio

Giochi per cani “buoni o cattivi”

Ancora uno… e poi basta – recensione su L’angolo del personal coaching

Farsi un tatuaggio: i significati

…E dopo i cenoni, mi depuro!

La salute a tavola: i superalimenti

Usi e benefici dell’olio di cocco

Come affrontare le vampate in menopausa

EFT, tecniche di liberazione emozionale

L’arte del riciclo

Proteine vegetali, proteggono l’apparato cardiovascolare

Una coccola per farti felice!

I filtri solari: abbronzarsi proteggendo la pelle

Alimentazione e buonumore: mangiar sano per essere più felici

Mal di schiena? Dolori cervicali? Attenzione alla postura!

Bucce d’arancia: rifiuti o risorse?

La betulla: un prezioso alleato per la depurazione primaverile

Il digiuno, un incontro con se stessi

Basta sprechi in cucina!

Labbra screpolate? Ecco un balsamo fai da te!

Guarire con le campane tibetane – recensione su La Stampa

Proteggere i capelli dal sole

10 buoni motivi per esporsi al sole (abbronzatura a parte…)

Esercizio pratico di felinità

Dieci buoni motivi per prendere un cane

Che cos’è e a cosa serve l’oil pulling

Le erbe amiche del fegato

Stop alle pulci: rimedi naturali per cani e gatti

Acqua e spazzolature: aiutiamo il corpo a disintossicarsi

Il cioccolato, una miniera di benefici per la salute

I difetti della vista: guarire si può, con la ginnastica oculare

10 consigli per feste… a prova di micio!

Il massaggio con gli oli essenziali

Intestino sempre in forma

Consigli per la salute: difendersi dal caldo estivo con la fitoterapia, a cura di Luigi Torchio

Le diete iperproteiche: servono o no?

Nati per spendere?

Pelle e purificazione: la frizione a secco

Scuola per cani: piccoli trucchi per educare il cucciolo

Il colesterolo: amico o nemico?

Un aiuto per i nostri amici animali

Bicarbonato di sodio: carta di identità

Acqua e sale: rigenerarsi con il più naturale degli elementi

Il massaggio ayurvedico del piede

Io e il cane: il booktrailer

Mudra, la danza delle mani

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (seconda parte)

Oli essenziali per combattere i chili di troppo

La forza nel freddo | Wim Hof

L’idroterapia Kneipp, una fonte di benessere a portata di mano

Le otto cure rivitalizzanti – recensione su Bottega Scriptamanent

Come scegliere la scarpa giusta

La camminata veloce: la corretta andatura

Un massaggio rilassante

I piedi ci parlano

Purificarsi col respiro

Videointervista con Alida Dal Degan a SANA 2014

Il cane: il corretto inserimento in famiglia

Cos’è e come si manifesta la sindrome del colon irritabile

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (quarta parte)

A cosa giochiamo oggi? Il rilassamento come gioco

Perdere peso, una questione di energia

Carciofo crudo tutti i giorni per combattere la stanchezza e depurare

Dieta alcalinizzante è sinonimo di salute

La chia, un piccolo seme dalle grandi virtù

Cosmesi e “lavaggio del cervello”: il parere della Slow Cosmétique

La couperose o rosacea: cos’è e come si combatte

Esercizio di respirazione per armonizzare gli emisferi cerebrali

L’efficacia del Nordic Walking

Come prendere Micio per la gola

10 motivi per cui scegliere di praticare la camminata veloce

Il cambio degli armadi: come vestire bello e sano

10 buone regole per esporsi al sole (per l’abbronzatura perfetta)

Troppi antibiotici nel nostro corpo: mangi carne e ingerisci antibiotici

L’importanza di un buon sonno

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (prima parte)

Il Toxoplasma, parassita che influenza il comportamento di uomini e topi

Latte e oli essenziali, per un bagno da regina!

L’eccezionale ricchezza nutritiva del lievito di birra

Psoriasi e stress

Stress e invecchiamento precoce: 4 consigli per combatterli

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.