Ricette: un San Valentino allo zenzero

Ricette: un San Valentino allo zenzero

Utilizzato nella cucina e nella farmacopea orientale da oltre tremila anni, lo zenzero sta pian piano conquistando tutto il mondo per le sue proprietà benefiche sulla salute.

Ildegarda di Bingen già lodava il potere stimolante, riscaldante e fortificante dello zenzero. La pianta esercita una potente azione tonica sull’organismo umano, aiutandolo a combattere lo stress e la stanchezza. In farmacia rientra spesso nella composizione di integratori alimentari di origine naturale in grado di ripristinare l’energia. Lo si trova per esempio associato a guaranà, ginseng o vitamina C.

Lo zenzero è pertanto una spezia preziosa per la nostra salute. Inoltre, possiede un sapore certamente un po’ piccante, ma molto gradevole. È per questo motivo che, fin dalla notte dei tempi, il piccolo rizoma è stato utilizzato, fresco o essiccato, nei quattro angoli della terra per arricchire numerose preparazioni culinarie. Oltre alle proprietà digestive, antiossidanti, antitumorali, antinfiammatorie, fluidificanti, anticolesterolo, antiemetiche, non dimentichiamo che lo zenzero ha conquistato un posto degno di nota in cucina anche per la sua fama di afrodisiaco.

Un po’ per gioco e un po’ seriamente, vi proponiamo allora qualche spunto per un menù “diverso dal solito”!

 

Menù “afrodisiaco”

 

Zenzero marinato fatto in casa

  • 300 g zenzero freschissimo
  • 1 bicchiere aceto di riso
  • 4 cucchiai zucchero
  • 2 cucchiai acqua
  • 1 cucchiaino sale

Pelate e affettate molto finemente lo zenzero. Portate a bollore l’acqua. Versatevi le fettine di zenzero e fate cuocere per due minuti. Scolate. Mescolate assieme aceto, zucchero e sale. Mettete lo zenzero sgocciolato e ancora caldo in un barattolo e copritelo con la miscela d’aceto. Chiudete ermeticamente e lasciate riposare per varie ore prima di assaporare.

 

Insalata di patate, cavolo rosso e zenzero

  • 2 patate
  • Un po’ di zenzero fresco
  • 1/2 cavolo rosso
  • 2 cucchiai uva passa
  • 4 cucchiai olio d’oliva
  • 1 cucchiaio aceto balsamico
  • Sale integrale

Lavate, spazzolate e cuocete le patate al vapore. Lavate e affettate il cavolo. Grattugiate lo zenzero. In una terrina, mescolate gli ingredienti e aggiungete l’uva passa. Preparate il condimento mescolando olio d’oliva, aceto e sale. Condite e mescolate delicatamente.

 

Risotto integrale con zucca e zenzero

  • 150 g di zucca
  • 200 g di riso integrale
  • Mezzo limone
  • 3-4 cm di radice di zenzero fresco
  • Latte di soia o mandorle (facoltativo)
  • Sale, pepe, noce moscata
  • Olio extravergine d’oliva

Sbucciare e tagliare a fettine sottilissime lo zenzero fresco. Lasciarlo sobbollire per una decina di minuti in circa mezzo litro d’acqua, per farne un decotto. Tagliare la zucca a piccoli pezzi e farla stufare con olio extravergine d’oliva e sale. Quando è molto tenera, schiacciarla con una forchetta o uno schiacciapatate e aggiungere il riso. Far insaporire il riso per qualche minuto, quindi innaffiarlo con mezzo limone. Quando il limone sarà evaporato, iniziare gradatamente a versare l’infuso di zenzero filtrato. Aggiungere acqua q.b. per la cottura del riso e lasciar cuocere per il tempo previsto. Salare, pepare a piacere e grattugiare della noce moscata. Volendo, quando il riso è cotto aggiungere un poco di latte vegetale, coprire bene e far riposare qualche minuto prima di servire.

 

Torta profumata allo zenzero

  • 250 g farina semintegrale
  • 1 cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 2 uova
  • 100 g zucchero integrale di canna
  • 100 g burro
  • 80 g miele biologico
  • Zenzero grattugiato
  • 5 cl latte
  • Sale

Preriscaldate il forno a 180°C. In una terrina, miscelate la farina, il bicarbonato, un pizzico di sale e lo zenzero grattugiato. Sbattete le uova con lo zucchero e incorporatele alla miscela. Fate sciogliere il burro e aggiungetelo all’impasto assieme al miele e al latte. Mescolate bene per ottenere un composto omogeneo. Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato. Fate cuocere per circa 35 minuti. La torta è cotta quando, inserendo la lama di un coltello, questa ne esce perfettamente asciutta.

Decorazione: potete decorare la torta con una glassa al cioccolato e con zenzero candito.

torta allo zenzero

 

 

 

 

 

 

Ricette tratte da:

 

 

 

1 comment

Trackbacks & Pingbacks

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Related Posts