Scopri chi sei con gli archetipi della tua personalità 0
in Crescita personale Psiche ed emozioni

Scopri chi sei con gli archetipi della tua personalità

Conoscere se stessi vuol dire comprendere gli archetipi, più specificamente, i nostri archetipi personali, che costituiscono le lenti psichiche attraverso le quali vediamo noi stessi e il mondo che ci circonda. Come società ci siamo sforzati a lungo di capire in che modo funziona la psiche, quello che fa di noi ciò che siamo e quello che può farci guarire. Tali domande hanno risvegliato in noi non solo la consapevolezza del fatto che gli archetipi ci influenzano, ma anche il bisogno di sapere in che modo si esprimono nella nostra vita.

Gli archetipi rappresentano il vocabolario dell’intuizione e possono entrare sempre più in risonanza con la nostra, man mano che ne approfondiamo la conoscenza. Ci parlano con il linguaggio dei miti e dei simboli, perfettamente adattati a una società che ha ormai acquisito familiarità con la tecnologia, i codici, gli sms e i tweet.

Gli archetipi sono le chiavi del nostro potere personale. Sebbene siano simboli collettivi condivisi da tutti gli individui appartenenti alla medesima cultura, possono infatti parlarci anche a livello individuale, come schemi archetipici personali che rappresentano la base delle nostre convinzioni, dei nostri impulsi, delle motivazioni e delle azioni, organizzando e trasmettendo energia a tutti gli ambiti della nostra vita.

 

Archetipo: la Fashionista

La moda può essere uno scudo o un meraviglioso involucro, a seconda che chi la indossa si senta insicuro oppure sicuro di sé. La Fashionista riconosce chiaramente l’abbigliamento come linguaggio simbolico del potere. Per la Fashionista, vestire rappresenta un manifesto di autoespressione. Con ogni nuova creazione di cui si avvolge, sembra dire: “Mondo, ammirami”. Cammina per le strade scrutando i volti degli altri alla ricerca di un giudizio, chiedendosi se il suo aspetto piace.

Per molte donne, gli acquisti di moda rappresentano la conquista di una totale autonomia. E per la Fashionista questo è precisamente il motivo per cui è essenziale sviluppare autostima. Per lei, bellezza e moda sono proiezioni del proprio viaggio di indipendenza e di crescita interiore. La Fashionista si identifica completamente nel suo corpo e vede la forma umana come un’opera d’arte vivente.

Tutte siamo tornate a casa con borse piene di abiti che nel negozio ci sembravano meravigliosi, ma che abbiamo finito per non indossare mai. Perché? Perché quel completo ci faceva sentire impotenti nel momento stesso in cui lo indossavamo. Forse il colore non era giusto per noi, oppure l’orlo era malfatto, oppure lo stile ci faceva sembrare più grasse di quanto non fossimo in realtà. In piedi davanti allo specchio, alla fine abbiamo concluso di apparire goffe in quello stesso abito che in negozio ci sembrava così adatto a noi.

È pertanto essenziale ricordare che la moda non concerne soltanto il fatto di sapere quale sarà lo stile della prossima stagione e quale stilista detterà le regole dalle sue passerelle. C’è bisogno di autostima per indossare qualsiasi capo di moda. Il potere della moda non chiede di ricreare il proprio corpo con diete infinite o con la chirurgia plastica. Il potere interiore lo si può “indossare” con stile, qualunque sia il peso, la tipologia corporea o l’età.

La grande lezione data dall’archetipo della Fashionista consiste nel vedere – e imparare – quanto può essere doloroso essere giudicati dalle apparenze invece che per le proprie qualità. A nessuno piace la sensazione di essere soppesati, soprattutto per ciò che si indossa. Il giudizio dell’altrui aspetto costituisce il lato ombra, il punto debole del mondo della moda e della bellezza.

 

Schemi comportamentali e caratteristiche della Fashionista

  • Tendi sempre ad avere un aspetto favoloso, qualsiasi cosa indossi.
  • Sei tu che indossi i tuoi abiti, non loro che indossano te.
  • Consideri la moda un mezzo per sviluppare un’autentica autostima.
  • Sei un’acquirente esperta e ti piace provare nuovi stili.
  • Investi in abiti che parlano di ciò che sei, non di ciò che gli altri pensano dovresti essere.
  • Vedi la bellezza negli altri e ti piace aiutare i non Fashionisti a trovare il loro stile personale.
  • Non segui mai le diete di moda, preferendo fare esercizio fisico e alimentandoti nel modo giusto per rimanere in forma.
  • I tuoi acquisti compulsivi sono missioni di ricognizione, alla ricerca di abiti che esprimano potere.
  • Ami sostenere i giovani talenti e altri stilisti creativi le cui creazioni decidi di indossare.
  • Sei spesso ammirata (e invidiata) per il tuo stile personale.
  • Tratti la moda come la tua personale forma d’arte, la cui tela è costituita dal tuo corpo.
  • Sei tu a decidere i tuoi standard di bellezza, ed eviti di paragonarti agli altri.

 

Tratto da:

 

 

 

 

Summary
Scopri chi sei con gli archetipi della tua personalità
Article Name
Scopri chi sei con gli archetipi della tua personalità
Description
Conoscere se stessi vuol dire comprendere gli archetipi, più specificamente, i nostri archetipi personali, che costituiscono le lenti psichiche attraverso le quali vediamo noi stessi e il mondo che ci circonda. Come società ci siamo sforzati a lungo di capire in che modo funziona la psiche, quello...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

San Patrizio: il trifoglio, il verde, il folletto e l’arcobaleno

I sogni ricorrenti: cosa sono e il loro significato

Senso di appartenenza e libertà individuale

Giveaway: Il gioco dell’eroe

Liberarsi dalle ripetizioni familiari negative

Simboli dei sogni: LE PARTI DEL CORPO

EBooklife: tutti gli ebook per il tuo benessere, e molto altro!

Alzarsi un’ora prima al mattino per essere più felici. Sì, ma come si fa?

L’arte di dare e ricevere

Nati per spendere?

Control freak: le personalità controllanti

Viaggi nel tempo: realtà o illusione?

L’amicizia

Insonnia e meditazione

Esercizio di meditazione per superare un lutto

Aiutare gli adolescenti a sviluppare fiducia in se stessi

Innamorarsi sempre delle stesse persone: i copioni inconsci

Vivere relazioni sane

Armonizza i tuoi spazi mentali con il feng shui interiore

Il codice segreto del tuo nome – recensione su La mente mente

Una riflessione sul tempo: il passato

Il risparmio è una condizione mentale: piccole strategie per risparmiare in modo “indolore”

Carlo Scirocchi: L’evoluzione come terapia

La libertà personale

Intervista a Nirodh Fortini

Il segreto delle guarigioni eccezionali

Il lato positivo – recensione su L’angolo del personal coaching

Sconfiggi la rassegnazione: videolezione con Rosario Alfano

Esci, se ne hai il coraggio

Un autosabotatore: il silenzio

Saper riconoscere le proprie emozioni

Gli autosabotatori

La mente è il corpo

Gianluca Magi – Chi ti ha insegnato che nulla si può cambiare, voleva solo un altro schiavo

Cos’è lo stress e come ridurlo

La dipendenza affettiva: quando l’amore fa soffrire

Anche l’occhio vuole la sua parte

Cambio vita: mi trasferisco all’estero!

Seminario AMARE CIÒ CHE È, The Work di Byron Katie

Simboli dei sogni: GLI ANIMALI

Mindfulness per super mamme in cinque minuti

Quando ci mettiamo in gabbia da soli…

Perché incontro sempre l’uomo sbagliato?

Costellazioni familiari sistemiche: presentazione con Daniele Ronchi

Esercizio di PNL: Creiamo la nostra ancora di fiducia

Il significato psicosomatico delle malattie

Le principali piante medicinali per attacchi di panico

L’amicizia tossica

Il senso di colpa

Amare ciò che è

Vivere relazioni sane: i segnali di riconoscimento positivi e negativi

Esercizio di respirazione per armonizzare gli emisferi cerebrali

Smettere di lavorare: il booktrailer

I fantasmi di un amore passato

Che “emisfero” siamo?

Mollo tutto e vado all’estero: intervista a Francesco Narmenni

Aspettative: utili o dannose?

Intervista a Emanuele Tessarolo, autore di Mental Aikido

In ordine di nascita: il primogenito

Trasforma otto emozioni letali in emozioni sane – recensione su La mente mente

Istruzioni mancanti sulla vita – recensione su La mente mente

Space clearing: anno nuovo, casa nuova!

Esercizio di sofrologia: dalla contrazione alla decontrazione

Il lato positivo – recensione su Nuove pagine

Attenti ai manipolatori!

Come esprimere la collera in maniera costruttiva

L’inganno della crescita – Luca Mercalli

Il perfezionismo: dal desiderio di far bene all’ossessione

L’interpretazione dei sogni

La mente subconscia e il potere del cambiamento

Divieto di scarico!

Concentrarsi sul presente: una vera e propria terapia di Mindfulness

Slow life: apprezzare il cammino, oltre che la meta

Negoziare con gli altri: tutti i significati della parola NO

Riconquistare la saggezza di vivere un giorno alla volta

Costruire la propria autostima

Simboli dei sogni: LA VITA E LA MORTE

Ecco i vincitori del giveaway de Il gioco dell’eroe

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

Come combattere la depressione stagionale

Come si manifesta la depressione

Il lutto: perdita ed elaborazione

I sogni ci comunicano informazioni preziose

Esercizio di consapevolezza con don Miguel Ruiz

La forza delle emozioni

Amore e dipendenza affettiva

Guarire l’ambiente, passo dopo passo

Essere donna: riscoprire il vero potere femminile

Il potere dei numeri

Il piccolo libro della vita

Come funziona l’intuizione

Le nostre convinzioni possono guarirci?

Canto armonico, intervista e video di Roberto Laneri

IL CANTO ARMONICO di ROBERTO LANERI

Il Ki delle nove stelle ti dice chi sei

La leadership nel mondo degli indiani lakota

Stress? Impara a coccolarti e ritrova la tua serenità mentale

L’addomesticamento secondo don Miguel Ruiz

L’arte del riciclo

Esercizio pratico di felinità: sorridi!

Avere successo in amore: elogio della vulnerabilità

Gli errori sono nostri amici

Riconoscere la violenza psicologica

Ecco perché ingrassiamo quando siamo stressati

Imparare a dire no

Intervista a Gary Quinn

I pensieri ci fanno ammalare?

L’arte della fusione con l’altro

Una riflessione sul tempo: il futuro

L’adolescenza, un’identità in rivoluzione

Il manifesto dell’abbondanza di Joe Vitale

Una riflessione sul tempo: il presente

L’empowerment: come riacquistare il controllo sulla propria vita

La paura

L’ansia e la mente catastrofica

Il primo animale a cui non fare del male è l’uomo…

Loading Facebook Comments ...

1 Commenti

  1. Gli archetipi descrivono chi sei | Liberi di Leggere

    […] archetipi  sono le immagini di potere con cui ci identifichiamo da bambini. Siamo attratti da film, libri e […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.