Lo Zodiaco: l’Ariete

Lo Zodiaco: l’Ariete

(21 marzo – 20 aprile)

Primo segno dello Zodiaco, l’Ariete apre la stagione primaverile con impeto ed energia. Segno cardinale e di fuoco, è retto da Marte, il pianeta rosso, simbolo della guerra e della passione.

All’insegna della dinamicità e dell’irruenza, questo segno si distingue per la rapida capacità di apprendimento, la caparbietà (che a volte si tramuta in testardaggine), l’entusiasmo con cui inizia ogni cosa (salvo poi stancarsi altrettanto velocemente) e l’impulsività. Dotato di grande coraggio e spirito d’iniziativa, l’Ariete pecca talvolta per eccesso di orgoglio. Costanza e riflessione non sono i suoi punti forti, così come non lo è la diplomazia, ma è sincero e fedele.

Poco paziente, detesta aspettare e può avere difficoltà ad adattarsi al ritmo più lento di chi gli sta accanto. Appassionato e focoso, il suo nemico più grande è la monotona routine.

 

Scheda

Parole chiave: nuovi inizi, espressione e comunicazione, conoscenza di sé, carriera e lavoro, bellezza, salute fisica.

Pietre: diamante, rubino, agata di fuoco, ametista, granato, topazio, eliotropio.

Colore: rosso scarlatto

Giorno della settimana: martedì

Metallo: ferro

Elemento: fuoco

Pianeta: Marte

Direzione: sud

Animali: tutti i predatori e tutti gli animali carnivori.

Piante: caprifoglio, zenzero, garofano, menta peperita, pino, pepe della Giamaica, sangue di drago.

 

Dei, dee ed entità associati all’Ariete nelle varie tradizioni del mondo

Africa: dea Oshun = bellezza; dio Changó = coraggio

Nord e Sud America: dea Huitzilopochtli = coraggio, combattività e passione; dio Catequil = protezione dal fulmine, combattività

Angeli: Camael, Samael e Zamael

Celti: dea Macha = coraggio e forza per le donne; dio Llew = bellezza, forza e coraggio, rivalsa; protezione dal fuoco

Cina: dea Tien-Hu = protezione dal fuoco, dagli incendi e dalle tempeste; dio Kuan Ti = rivalsa, giustizia, guerra

Egizi: dea Neith = guerra, pace, affari politici, negoziazioni e arbitrato; dio Horus = politica, guerra e arbitrato

Elementali: Salamandra

Grecia antica: dea Artemide = protezione per le donne; semidio Eracle = bellezza maschile, potere, forza e coraggio

India: dea Durga = agilità, potenza e forza; dio Agni = inizi, potenza, virilità

Giappone: dea Amaterasu = bellezza, calore dei sentimenti; dio Bishamon = coraggio e combattività

Divinità nordiche e germaniche: dea Alaisiagae = guerra e combattività; dio Freyr = sensualità e virilità

Polinesia e Oceania: dea Pele = trasformazione; dio Oro = coraggio e forza

Roma antica: dea Ma-Bellona = negoziazione, difesa e protezione; dio Ercole = forza fisica, coraggio, fascino maschile e virilità.

 

Scheda tratta da: Claudia Morrison, Amuleti e talismani

amuleti e talismani

 

 

 

 

 

 

 

 

1 comment

Trackbacks & Pingbacks

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.