Blog, consigli e libri per il tuo benessere
Mangiare vegano fuori casa 0
in Ricette vegANDveg

Mangiare vegano fuori casa

In molte zone mangiare vegano fuori casa è ancora una vera e propria sfida. D’accordo, una pizza senza formaggio o una pasta al pomodoro la fanno quasi dappertutto, ma alla lunga si avverte il bisogno di consumare anche qualcos’altro. Un vegano costretto a mangiare sempre fuori sa bene che difficilmente gli offriranno qualcosa di diverso da un’insalata o un misero panino. Ma non disperate: preparare golosi e variegati spuntini per l’ufficio, l’università, la scuola o una gita non è affatto complicato! Ecco alcune idee.

 

Panini con crema di lenticchie e mandorle

Tempo di preparazione: circa 15 minuti
Cottura: circa 15 minuti

  • 60 g di lenticchie rosse
  • 50 g di peperone giallo
  • 4 cucchiai di olio di noci
  • 30 g di mandorle
  • 30 g di scalogni
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di succo di limetta
  • ½ cucchiaino di curcuma
  • Sale e pepe di Cayenna
  • 4 panini
  • 4 cucchiai di prezzemolo
  • 1 carota

 

Coprite d’acqua le lenticchie e fatele sobbollire per circa 15 minuti, finché non sono belle tenere. Tritate finemente l’aglio e gli scalogni. Tagliate a pezzetti il peperone.

Lavorate con un frullatore a immersione le lenticchie, le mandorle, il peperone, l’olio di noci, gli scalogni, l’aglio, il succo di limetta e la curcuma fino a ottenere una purea omogenea. Se il composto dovesse risultare troppo asciutto, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua.
Condite la crema di lenticchie con sale e pepe di Cayenna.

Tagliuzzate il prezzemolo. Pelate la carota e grattugiatela grossolanamente. Tagliate i panini a metà e spalmate la crema di lenticchie sulle basi. Cospargete con il prezzemolo e le carote e componete i panini.

 

Mini quiche alle cipolle

Tempo di preparazione: circa 15 minuti
Riposo dell’impasto: circa un’ora
Cottura: circa 35 minuti

Per la pasta frolla

  • 180 g di farina bianca
  • 70 g di margarina vegan a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di acqua fredda
  • ½ cucchiaino di sale

Per il ripieno

  • 400 g di tofu
  • 100 g di yogurt di soia
  • 80 g di cipolle rosse
  • 3 cipollette
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • Sale e pepe macinati al momento

Lavorate velocemente la farina con il sale, l’acqua e la margarina fino a ottenere un impasto liscio. Avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigo per circa un’ora. Poi riprendetelo e lavoratelo ancora rapidamente.

Dividetelo in quattro parti uguali e stendete ogni pezzo su una superficie infarinata, ottenendo dei cerchi delle dimensioni degli stampi (calcolate anche il bordo).

Ungete leggermente gli stampi, appoggiatevi l’impasto ed eliminate la parte che eccede dal bordo. Rimettete gli stampi al freddo.
Affettate finemente la cipolla. Mondate le cipollette e tagliatele a rondelle. Scaldate l’olio di oliva in una casseruola. Rosolatevi le cipolle e le cipollette. Frullate finemente il tofu e lo yogurt di soia con un frullatore a immersione. Incorporate l’amido di mais al composto di tofu e condite con sale, pepe, noce moscata e rosmarino. Quindi aggiungete le cipolle e mescolate.

Distribuite il composto negli stampi preparati precedentemente e cuocete nel forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti.

 

Tratto da:

 

 

Redazione

Summary
Mangiare vegano fuori casa
Article Name
Mangiare vegano fuori casa
Description
In molte zone mangiare vegano fuori casa è ancora una vera e propria sfida. D’accordo, una pizza senza formaggio o una pasta al pomodoro la fanno quasi dappertutto, ma alla lunga si avverte il bisogno di consumare anche qualcos’altro. Un vegano costretto a mangiare sempre fuori sa bene che diffici...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Ricette: la barbabietola

Ricette: i piselli

Ricette: La melanzana

Ricette: i falafel

Ricette: il tempeh

Regole e consigli per essicare al meglio frutta e verdura

I tesori del bosco: l’ortica per depurarsi

Ricette: il sesamo

Ricette: il sedano

Ricette: L’ananas

Ricette: il pomodoro

Formaggi vegan fatti in casa

Ricette: il mais

Ricette: l’uva

Ricette: gli spinaci

Carnevale vegan!

Ricette: un San Valentino allo zenzero

Ricette: la rucola

Ricette: il picnic di Pasquetta

La quinoa: ricette dolci

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (terza parte)

Ricette: formaggi vegan

Ricette: Il miele

Voglia di dolci e biscotti alle spezie?

Ricette: il seitan

Ricette: marmellate, sott’oli e chutney con la frutta e la verdura invernali

Basta sprechi in cucina!

Ricette: insalate estive

Ricette: i fagioli

La salute a tavola: i superalimenti

Ricette: la banana

Ricette: la mela

Ricette: La zucchina

Ricette: il radicchio

I germogli: perché consumarli e che benefici hanno

I mille usi del tè verde

Ricette: tiramisù vegan

Ricette: ravioli dolci ripieni al forno

Ricette: la patata

Ricette: il basilico

Ricette: le mandorle

La quinoa, superalimento con una marcia in più

Ricette: pasta fredda vegan

Il pomodoro: la classica passata e altre ricette

La pizza, curiosità e ricette

Ricette: gli asparagi

Ricette: menù di Pasqua

Ricette: funghi curativi

Ricette vegetariane per la dieta Dukan

Come preparare il latte di riso in casa

Ricette: il melograno

Ricette: la colazione vegan

Biscotti e dolcetti: ricette per un Natale cruelty free

Biscotti per tutti i gusti!

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (quarta parte)

Ricette: La pera

Ricette: il porro

Ricette regionali: “risi e verze” (Veneto)

Ricette: l’aglio

L’avocado, amico della linea e della bellezza

Ricette: gelati e ghiaccioli raw

Ricette: torte vegan

Gustose, calde e fragranti: le focacce salate

Ricette: le lenticchie

Ricette: la menta

Ricette: l’açaí

Ricette senza glutine: focaccia alle olive

Gli gnocchi e il Carnevale

Fumanti, saporite e veloci: le zuppe invernali

Capodanno cinese 2016: l’anno della Scimmia

Ricette: le alghe

Come far mangiare le verdure ai bambini

I formaggi vegan: presentazione e show cooking

Diventare vegani: a ciascuno la sua ricetta!

La curcuma, una spezia-farmaco?

Ricette: la carota

Ricette: le fave

Ricette: il cavolfiore

Ricette: la crusca d’avena

Ricette: il minestrone, una sinfonia di sapori

Capodanno cinese 2015: l’anno della Capra

Ricette: il miglio

Ricette: fondant al cioccolato

Ricette: l’albicocca

Ricette: le fragole

Frullati estivi per un pieno di energia

Ricette: cocktail e aperitivi? Sì, ma sani e analcolici!

Ricette: lo zenzero

Ricette: il rosmarino

Ricette: la cipolla

I benefici delle verdure fermentate: preparare i crauti

Cenone vegan? Qualche idea per il menù

Ricette: l’orzo

Raw food: il crudismo, delizioso amico della linea

Ricette: La castagna

Ricette: il gazpacho

Ricette: zuppe estive

Ricette: il prezzemolo

Ricette: il finocchio

Ricette: l’arancia

Ricette: La noce

Ricette: i ceci

La birra, protagonista del Saint Patrick’s Day

Ricette: la chia

Ricette: il cavolo nero

Ricette: gli gnocchi di zucca

Ricette: il carciofo

Ricette: la zucca

Ricette: il peperone

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.