Lo Zodiaco: lo Scorpione

Lo Zodiaco: lo Scorpione

(23 ottobre – 22 novembre)

Segno fisso e d’acqua, lo Scorpione è governato da Marte e da Plutone, un’accoppiata che dona a questo segno forza e magnetismo. Passioni ed emozioni si rivelano in tutta la loro intensità in questo segno autunnale poco incline ai compromessi. Il mondo emotivo dello Scorpione è infatti molto complesso, ma di rado esternato, essendo questo un segno fondamentalmente introverso. Lo Scorpione è sì un segno d’acqua, ma un’acqua che scorre nelle profondità.

Dotati di un intuito profondo e acuto, i nati nel segno dello Scorpione riescono a cogliere tutte le più piccole sfumature di una questione, quasi leggessero persone e situazioni come un libro aperto. Di contro, le complessità del loro carattere sono spesso difficili da cogliere per gli altri.

Amante del rischio, lo Scorpione vive con passione tutto ciò che fa, ma pecca di eccessiva autodifesa quando si sente preso di mira. Spesso in guardia, in attesa di un possibile attacco, lo Scorpione tende a tenere tutto sotto controllo, con il suo “pungiglione” sempre pronto.

Intelligente e passionale, questo segno può dimostrarsi molto geloso e possessivo. Sessualità e sensualità costituiscono elementi di vitale importanza per un segno dotato di un incredibile fascino, che vive i rapporti di coppia con un’intensa quanto misteriosa carica emotiva.

Scheda
Parole chiave: denaro, eredità, occultismo, spiritualità, trasformazione
Pietre: granato, ematite, ossidiana, corniola, rubino, tormalina nera
Colori: rosso rubino e nero
Giorno della settimana: martedì e sabato
Metallo: ferro
Elemento: Acqua
Pianeta: Marte e Plutone
Direzione: sud-ovest, nord-ovest
Animali: scorpione, aquila e tutte le creature mitologiche, come il liocorno, il drago ecc.
Piante: caprifoglio, eucalipto, zenzero, menta piperita, orchidea, pino, sangue di drago

 

Dei, dee ed entità associati allo Scorpione nelle varie tradizioni del mondo
Africa: dea Maman Brigitte = misteri della morte, rigenerazione; dio Eshu = protezione dagli incidenti
Nord e Sud America: dea Huitzilopochtli = misteri della morte; dio Catequil: misteri della morte e della distruzione
Angeli: Barbiel, Barchiel, Camael, Sammael, Zamael
Celti: dea  Blodwin = misteri della morte e della nascita; dio Dagda = misteri della morte e della nascita
Cina: dea Yuan-Choun = misteri della morte e della nascita; dio Kuan Ti = misteri della morte e della nascita
Egizi: Selket = matrimonio, sessualità, misteri della morte e della nascita; dio Anubi = misteri della morte e della nascita
Elementali: salamandre, gnomi
Grecia antica: dea Demetra = misteri della morte, della nascita e della reincarnazione; dio Ade = misteri della morte e dell’Aldilà
India: dea Kali-Ma = misteri della morte e dell’Aldilà; dio Manjustri = misteri della morte e della trasformazione
Giappone: dea Amaterasu = misteri della morte e della nascita; dio Emma-O = misteri della morte e dell’Aldilà
Divinità nordiche e germaniche: Walkirie = protezione dal male; dio Wotan = misteri della morte e della reincarnazione
Polinesia e Oceania: dea Pele = misteri della morte e della nascita; dio Atea = rigenerazione
Roma antica: dea Cerere = reincarnazione, intuizione e misteri della morte; dio Saturno = rigenerazione.

 

Image credits: Eugene Ivanov/Shutterstock.com

 

 

 

Summary
Lo Zodiaco: lo Scorpione
Article Name
Lo Zodiaco: lo Scorpione
Description
(23 ottobre – 22 novembre) Segno fisso e d'acqua, lo Scorpione è governato da Marte e da Plutone, un'accoppiata che dona a questo segno forza e magnetismo. Passioni ed emozioni si rivelano in tutta la loro intensità in questo segno autunnale poco incline ai compromessi. Il mondo emotivo dello Scor...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche:

Il saggio e la morte
Messaggio per tutto il mondo...
Scienza e meditazione
Lo Zodiaco: la Bilancia
La nostra destinazione è qui e ora
Loading Facebook Comments ...

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con*

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.