Storica decisione dello IARC: le carni rosse lavorate sono cancerogene come l’amianto 0
in Dieta e alimentazione Disinformazione e attualità Marco Pizzuti

Storica decisione dello IARC: le carni rosse lavorate sono cancerogene come l’amianto

Estratto in anteprima del nuovo libro di Marco Pizzuti, Scelte alimentari non autorizzate. Il libro verrà presentato ufficialmente il 12 dicembre

 

Il 26 ottobre 2015 anche il prestigioso IARC (International Agency for Research on Cancer, sezione dell’OMS dedicata alle ricerche sul cancro) ha inserito ufficialmente le carni rosse lavorate (salate, essiccate, fermentate o affumicate) e non lavorate nel gruppo degli agenti che possono provocare il cancro. La decisione della massima autorità mondiale nello studio degli agenti cancerogeni è giunta dopo che gli esperti dell’agenzia hanno esaminato attentamente ben 800 ricerche epidemiologiche che associano il consumo di carne rossa allo sviluppo dei tumori.

Le motivazioni che hanno spinto lo IARC a prendere posizione su quanto già denunciato molti decenni or sono dalla ricerca indipendente sono state pubblicate anche su The Lancet Oncology, dove le carni rosse lavorate compaiono nella lista dei cancerogeni certi del cosiddetto gruppo 1 (insieme a sostanze come il benzene e l’amianto). Nel testo ufficiale rilasciato dallo IARC si legge che tale decisione è stata presa “sulla base di sufficienti evidenze che le legano al tumore del colon e allo stomaco le carni rosse lavorate, ovvero quelle salate, essiccate, fermentate, affumicate, trattate con conservanti per migliorarne il sapore o la conservazione”.*

Il consumo di carne rossa non lavorata (per esempio manzo, maiale, vitello, agnello, montone, cavallo o capra) è stato invece inserito nella lista dei probabili carcinogeni per l’uomo del cosiddetto gruppo 2, “in considerazione dei numerosi e rilevanti dati che dimostrano un’associazione positiva fra carni rosse e soprattutto cancro al colon, ma anche tumori al pancreas e alla prostata”.**

Il dottor Stefano Cascinu, ordinario di Oncologia medica presso l’Università politecnica delle Marche, ha ammesso che questa notizia non è certo “un fulmine a ciel sereno, in quanto diverse ricerche scientifiche avevano già messo in luce i problemi legati a un eccessivo consumo di carni rosse e lavorate. Moltissimi dati sono arrivati negli ultimi anni a indicare che il sovrabbondante (troppa quantità e troppo frequente) consumo di carni rosse è connesso allo sviluppo di tumori, soprattutto dell’apparato digerente (colon prima di tutto, ma anche stomaco e pancreas)”. Cascinu ha precisato che il livello di cancerogenicità dipende anche dal tipo di cottura: carni alla brace, affumicate, conservate possono comportare maggiori problemi durante la preparazione.*** Ha infine spiegato che studi condotti su numeri molto ampi di persone avevano evidenziato che il rischio di tumore al seno sale se si mangia troppa carne rossa in giovane età. Stesso discorso per i pericoli legati al consumo di troppe proteine animali durante la mezza età. Insomma ormai è certo che le carni rosse contengono molti grassi animali responsabili di uno stato infiammatorio cronico e alti livelli di insulina legati a sovrappeso, obesità e cancro.

—————————-

* Véronique Bouvard, Dana Loomis et al., “Carcinogenicity of consumption of red and processed meat”, The Lancet Oncology, 26 ottobre 2015.

** Ibid.

*** Vera Martinella, “Oms: la carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo”, Corriere della Sera, 26 ottobre 2015.

 

 

 

 

 Image credits: stocksolutions/Shutterstock.com

 

 

Summary
Storica decisione dello IARC: le carni rosse lavorate sono cancerogene come l’amianto
Article Name
Storica decisione dello IARC: le carni rosse lavorate sono cancerogene come l’amianto
Description
Estratto in anteprima del nuovo libro di Marco Pizzuti, Scelte alimentari non autorizzate. Il libro verrà presentato ufficialmente il 12 dicembre Il 26 ottobre 2015 anche il prestigioso IARC (International Agency for Research on Cancer, sezione dell’OMS dedicata alle ricerche sul cancro) ha inseri...
Author
Publisher Name
Edizioni il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Il debito pubblico in Italia

Carenza di minerali, una delle cause principali dell’acidosi

Ricette: l’albicocca

Una società malata di morte non può amare la Vita

Ricette: il radicchio

CONTRO IL LAVORO

Ricette: gli spinaci

Ricette: La zucchina

Ritorno alla realtà

Derubati di sovranità, di Gianluca Ferrara

Nove comandamenti per vivere in un mondo difficile

Cos’è e come si manifesta la sindrome del colon irritabile

Le intolleranze alimentari, conferenza di Alessandro Targhetta

Ricette: le fragole

I formaggi vegan: presentazione e show cooking

Caffè: amico o nemico?

Lo zucchero, un dolce veleno

L’intolleranza al glutine nei bambini

Marco Pizzuti – intervista a Esserciweb

La salute a tavola: i superalimenti

Frullati VS centrifugati: proprietà e differenze

Intervista al dottor Luigi Torchio

Frullati estivi per un pieno di energia

La quinoa, superalimento con una marcia in più

I “sopra” e i “sotto”

Il colesterolo: amico o nemico?

Ricette: L’ananas

Zenzero – recensione su EcoCoaching

Troppi antibiotici nel nostro corpo: mangi carne e ingerisci antibiotici

L’acrilammide, un veleno nascosto

Il reishi: storia e proprietà del fungo curativo per eccellenza

Ricette: i piselli

La medicina naturale: dieta sana e igiene di vita

La dittatura della finanza

Analisi breve per capire come la finanza estrapola ricchezza dalla società (e come difendersi da essa)

Ricette: la mela

I pesticidi in frutta e verdura d’importazione

Presentazione di Derubati di sovranità, il video

Il controllo dell’umanità (e cosa possiamo fare) – parte 2

Intolleranze alimentari: il ruolo di frumento e latticini

Intervista a Pierre Dukan – parte II

Ricette: il finocchio

Ricette: il miglio

Il cioccolato: gusto e salute

Ricette: l’uva

Ricette: La castagna

Vegan senza glutine: Maria Alessandra Tosatti e Francesca Gregori a SANA 2016

Scelte alimentari autorizzate

Altro che “Je suis Paris”

Ricette vegetariane per la dieta Dukan

Un villaggio di case sugli alberi in Piemonte è in continua espansione

Gianluca Ferrara, Derubati di sovranità, le interviste

Dieta vegana: salvaguardi la salute, riduci l’inquinamento, rispetti la natura e gli animali

Ancora uno… e poi basta – recensione su L’angolo del personal coaching

Il magico mondo delle spezie

La Fabbrica della “Salute” (si fa per dire)

La logica del dominio – Da dove viene e come superarla?

Carciofo crudo tutti i giorni per combattere la stanchezza e depurare

“Smettere” di lavorare e assumersi la responsabilità della propria Vita – parte 1

La medicina nel piatto: le proprietà dello zenzero

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (seconda parte)

La crusca d’avena e i suoi benefici per la salute

Grecia: sequestro casa e stipendio per chi non paga le tasse… l’Italia è la prossima?

Ricette: l’orzo

Ricette: i ceci

La “bontà” degli USA e la propaganda

Esci, se ne hai il coraggio

Charlie Hebdo: un attentato false flag e l’insopportabile retorica della libertà

Bicarbonato di sodio: carta di identità

…E dopo i cenoni, mi depuro!

Derubati di sovranità, la recensione di Giovanni Acquati

Ricette: la menta

L’eccezionale ricchezza nutritiva del lievito di birra

Bambini e alimentazione veg: imparare ad apprezzare nuovi sapori

Il controllo dell’umanità (e cosa possiamo fare) – parte 1

Il sale marino, elisir di lunga vita

Come conservare la nostra salute

Vegan e senza glutine: è possibile?

Alimenti fermentati per conservare i valori nutrizionali del cibo

Ricette: il cavolfiore

La betulla: un prezioso alleato per la depurazione primaverile

Il tè di gelsomino e la circolazione del Qi

Ricette: la colazione vegan

Ricette: la rucola

Ricette: il porro

Ricette: lo zenzero

Ricette: La pera

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (terza parte)

Ricette senza glutine: focaccia alle olive

Dieta alcalinizzante è sinonimo di salute

Vegetarianismo: Carne insostituibile? Gli italiani non la pensano così!

Ciò che non sai sul cibo e che potrebbe salvarti la vita: Stefano Momentè a SANA 2015

Ricette: la barbabietola

Ricette: il basilico

Ricette: il carciofo

Ricette: La noce

Ricette: il sesamo

Regole generali per un’alimentazione contro i funghi

Ricette: Il miele

Se l’economia reale (cioè la gente) perde, è sempre perché la finanza vince

Il digiuno, un incontro con se stessi

Ricette: i fagioli

La chia, un piccolo seme dalle grandi virtù

La curcuma, una spezia-farmaco?

La quinoa: ricette dolci

Consigli per la salute, di Luigi Torchio: un aiuto dalla fitoterapia per dimagrire

Gli antiossidanti: protezione naturale grazie a frutta e verdura

Siamo tutti disidratati?

Il nostro futuro tra democrazie, referendum e debiti pubblici

Il click dentro

Ricette: la patata

I germogli: perché consumarli e che benefici hanno

Ricette: il pomodoro

Ricette: il melograno

Ricette: il prezzemolo

Come preparare il latte di riso in casa

Andrea Bizzocchi: video-intervista in redazione!

Perché mio figlio ha bisogno di una dieta vegetale e integrale? Conferenza di Nicla Signorelli

L’indice glicemico ti rivela gli zuccheri nascosti

La dipendenza alimentare, una fame compulsiva

Disintossicazione d’autunno

Che cos’è l’equilibrio acido-base?

Salute e longevità: i segreti dei “popoli centenari”

Il debito pubblico, gli interessi, le bugie e Matteo Renzi

Ricette: la carota

Ricette: il sedano

Andrea Bizzocchi parla di signoraggio

Le alghe, verdure di mare amiche della linea

In forma per l’estate, senza dieta!

Ricette: funghi curativi

Scie chimiche: cosa sono?

L’aglio, alleato della nostra salute

Sesso, desiderio e alimentazione: 6 stimolanti naturali

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (quarta parte)

La dieta metabolica: come e perché

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (prima parte)

Le diete iperproteiche: servono o no?

Le “foreste” di Marte: Vedere per credere…

Intervista a Pierre Dukan – parte I

Ricette: l’arancia

Alimenti acidificanti, alcalinizzanti e acidi

La crusca di avena – recensione su EcoCoaching

Ricette: l’aglio

Grazie alla crisi possiamo riprenderci la nostra vita

Ricette: La melanzana

La birra, protagonista del Saint Patrick’s Day

Cellulite addio: un occhio all’alimentazione

Ricette: le mandorle

Ricette: la cipolla

Ricette: il mais

Proteine vegetali, proteggono l’apparato cardiovascolare

Una giornata “fruttaliana”

Esperimenti scientifici non autorizzati – recensione su Da Sapere

Gli inganni dell’industria alimentare: l’olio di palma

Le otto cure rivitalizzanti – recensione su Bottega Scriptamanent

Come far mangiare le verdure ai bambini

Ricette: la banana

Raw food: il crudismo, delizioso amico della linea

Evoluzione non autorizzata: intervista a Marco Pizzuti

La cura delle mele: rivitalizzare e disintossicare

Scoperte mediche non autorizzate: il booktrailer

Soia Edamame: buona, salutare e rigorosamente italiana

La malattia e la salute sono la stessa cosa

L’allattamento al seno può contribuire allo sviluppo emotivo e sociale del bambino

Esperimenti scientifici non autorizzati – recensione su Mangialibri

Ricette: le fave

Dimagrire con l’intestino

La clorofilla: un’alleata per la salute

I benefici delle verdure fermentate: preparare i crauti

Euroballe – recensione su Archivio storico

“Smettere” di lavorare e assumersi la responsabilità della propria Vita – parte 2

Siamo alla frutta (ridendo ma non troppo)

L’attitudine distruttiva della civiltà

Goji, la bacca dalle straordinarie proprietà terapeutiche

L’importanza dei metodi di cottura

Regole e consigli per essicare al meglio frutta e verdura

Una giornata del cavolo (riccio, però)

Intervista a Pierre Pellizzari

Smettere di lavorare: il booktrailer

Ricette: il peperone

Ricette: gli asparagi

Gluten Sensitivity: la sindrome da sensibilità al glutine

Intestino sempre in forma

Formaggi vegan fatti in casa

L’importanza della vitamina B12 per adulti e bambini veg

Diventare vegani: a ciascuno la sua ricetta!

Come prepararsi al digiuno

Frutta e semi oleaginosi, un concentrato di energia

Il latte fa male?

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.