Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni con Edizioni Il Punto d’Incontro 0
in Maestri e insegnamenti Spirito Spiritualità

Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni con Edizioni Il Punto d’Incontro

Il cuore dell’insegnamento di Maharaj da un lato è facile da comprendere, dall’altro è estremamente difficile. È facile se desideriamo essere completamente onesti con noi stessi, se siamo disposti a osservare i concetti presi a prestito da altri e con i quali abbiamo costruito le nostre prigioni.
Per alcuni l’investigare può risultare estremamente difficile, perché siamo molto attaccati ai nostri concetti e non vogliamo abbandonarli. Ma se il desiderio di ‘conoscere’ è ardente, allora ci metteremo in viaggio lungo il nostro cammino. Possiamo sapere chi siamo o cosa siamo solo per diretta esperienza, non attraverso i libri o altro.
Una volta qualcuno citò Dakshinamurti, una divinità indù, e Maharaj rispose: “Lascia perdere Dakshinamurti! Cosa mi dici di te? Qual è la tua esperienza?”.
La maggior parte di noi si identifica con il corpo-mente e perciò egli insisteva affinché scoprissimo cos’è il corpo-mente. Non viene dal seme del padre e dall’ovulo della madre? Quindi il corpo è il prodotto del cibo consumato ed è sostenuto dal cibo, che è l’essenza dei cinque elementi. Possiamo essere questo?

Nisargadatta_MaharajSenza consapevolezza il corpo è materia morta. Quando la coscienza lascia il corpo non c’è un individuo, non c’è il mondo e non c’è Dio. La coscienza può essere consapevole di se stessa solo quando si manifesta in forma fisica. La coscienza è latente in ogni briciola di cibo, in tutti i cinque elementi; essa è universale, impersonale, onnipervasiva. Tutto è coscienza e questo è ciò che siamo attualmente.
La coscienza agisce attraverso le forme secondo la combinazione dei tre guna, sattva (essere-luce-purezza), tamas (inerzia-passività-oscurità), rajas (attività-passione-energia), e secondo i condizionamenti ricevuti.
Cosa accade quando una di queste forme ‘muore’? La forma torna a far parte dei cinque elementi e la coscienza si fonde nella coscienza universale. Questo è tutto il processo del divenire, il gioco della consapevolezza.
Prima che venisse questa forma, cos’ero? Questo è ciò che siamo veramente. L’eterno ‘Io’, l’Essere assolutamente incondizionato, senza tempo, senza spazio, inconsapevole di essere (perché non c’è altro). Io sono ciò che sono, come sono sempre stato e come sempre sarò, per l’eternità.

 

Tratto da:

 

 

 

Summary
Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni di Edizioni Il Punto d'Incontro
Article Name
Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni di Edizioni Il Punto d'Incontro
Description
Il cuore dell’insegnamento di Maharaj da un lato è facile da comprendere, dall’altro è estremamente difficile. È facile se desideriamo essere completamente onesti con noi stessi, se siamo disposti a osservare i concetti presi a prestito da altri e con i quali abbiamo costruito le nostre prigioni.
Author
Publisher Name
Edizioni Il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Storia di Pasqua

Giveaway: Calendario pellerossa 2015

Capo Molti Trofei

Perché si festeggia la Pasqua?

Lo Zodiaco: il Leone

Lo Zodiaco: l’Ariete

Il sesto senso

Le erbe purificanti degli Indiani d’America

Esercizio di meditazione per superare un lutto

Ecco i vincitori del giveaway di Amare ciò che è

Quando i defunti si manifestano

Insonnia e meditazione

Trasformare le esperienze in saggezza | La via del guerriero di pace

La padronanza dell’amore

Karma e reincarnazione

Videointervista a Gloria Germani, autrice di Tiziano Terzani: la forza della verità

Vajrapradama mudra: sicurezza di sé

Il cuore dell’universo – meditazione

Il libro della vita di Jiddu Krishnamurti

Con gli occhi dell’amore, trovi il rapporto perfetto

La saggezza dimenticata dei “nonni”

Cos’è la meditazione trascendentale?

Meditazione e risveglio spirituale

Fantasmi

Conversazioni con Ramana Maharshi, dal diario di Annamalai Swami

La profondità e bellezza della Ribhu Gita

Camminare verso la Pace

Esiste la vita dopo la morte?

Don Miguel Ruiz – L’umanità è malata

Meditare con i Mandala 2

Conosci te stesso con i segreti dei tarocchi

Capodanno cinese 2017: l’anno del Gallo

Nisargadatta Maharaj: l’illuminazione non esiste

Ebooklife.it: l’energia che fluisce libera porta armonia

Il saggio e la morte

Lo Zodiaco: i Gemelli

Non siamo nati per soffrire

Il sentiero dell’amore, il sentiero della paura

Shakti, album antistress da colorare

I sette veli: unità e separazione nella visione degli Indiani d’America

Tao Te Ching – capitolo I

Wallpaper: il reale non può essere distrutto

Tao Te Ching: il libro della Via

La nostra destinazione è qui e ora

Don Miguel Ruiz: la mia vita è una preghiera continua

Coloring book, gli album anti-stress da colorare

Mudra, la danza delle mani

Meditare con i Mandala 3

La mia vita con i maestri himalayani, di Swami Rama

I pensieri sono amici

Se il fallimento fosse una possibilità? | Pema Chödrön

Meditazione camminata: presentazione e incontro con Volker Winkler

Come attrarre la fortuna: la numerologia e il numero dell’Io

I defunti, anime amorevoli che non ci lasciano mai

Lo Zodiaco: il Sagittario

Storia zen: nessun attaccamento alla polvere

Lo Zodiaco: il Capricorno

Che tipo di messaggero sei?

Lo Zodiaco: lo Scorpione

Tecniche di visualizzazione: proteggersi dalle energie negative

Doris Lessing: testimonianze da un’anima forte

Le esperienze di premorte

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

Giveaway: Amare ciò che è

I cinque livelli dell’attaccamento – recensione su Nuove pagine

Che cos’è la felicità?

Preghiera per l’Amore di don Miguel Ruiz

Tantra yoga: sessualità e liberazione

Meditare con i Mandala 4

Messaggio per tutto il mondo…

Ecco i vincitori del giveaway del Calendario pellerossa 2015

Tiziano Terzani e “il trucco della candela”: la meditazione come via di conoscenza e di vera libertà

Aiutare le anime ad andare verso la luce

Sai Baba, il santo di Shirdi

Lo Zodiaco: il Toro

Scienza e meditazione

Numerologia: i numeri come chiavi del Codice dell’Anima

Sii ciò che sei, Ramana Maharshi – 1988 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Lascia che ogni rapporto si sviluppi nel suo modo unico

I cinque livelli dell’attaccamento – recensione su La mente mente

L’amore incondizionato per noi stessi | don Miguel Ruiz Jr.

La libertà personale

I tarocchi: significato psicologico dell’Amante, arcano VI

Il potere vibratorio della voce

Parole magiche per isolare e fermare la negatività

Intervista a Don Miguel Ruiz: “L’arte tolteca della vita e della morte”

Annamalai Swami: tutta la felicità viene dal Sé

Lasciar cadere le maschere

Koan zen: la cultura interiore di Ta-t’zu

Ananda Moyi Ma

Felicità – Racconto sufi

Il ritorno del guerriero di pace di Dan Millman

I 36 stratagemmi

Come l’ape ebbe il suo pungiglione (leggenda Cherokee)

Esercizio di consapevolezza con don Miguel Ruiz

Don Miguel Ruiz: video della conferenza stampa a Milano 7/10/2012

L’addomesticamento secondo don Miguel Ruiz

Meditazione: nuovi studi scientifici ne dimostrano l’efficacia

Il significato del Solstizio d’Inverno

La meditazione – Racconto indiano

Lo Zodiaco: il Cancro

Il viaggio di Maui sulla Terra

I cinque livelli dell’attaccamento, Don Miguel Ruiz Jr

La meditazione camminata, un esercizio di mindfulness da praticare ovunque

Lo Zodiaco: l’Acquario

Tiziano Terzani: la forza della verità – Presentazione

Il bambino e il mago – recensione su La mente mente

Lo Zodiaco: la Vergine

La via – Racconto zen

La Grazia del Guru 1986-2016 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Amare ciò che è

Trova il tuo sorriso interiore

Il sesso illuminato: respirare l’energia sessuale in un cerchio completo

L’uomo che non credeva nell’amore, di don Miguel Ruiz

Apri il tuo scrigno

I chakra e i tre livelli di guarigione dell’uomo

Meditare con i Mandala

Lo Zodiaco: i Pesci

Canto della Notte dei Navajo

L’amore è l’opposto della paura

Gli obiettivi dell’io

Don Miguel Ruiz: preghiera per la Verità

Preghiera della vecchiaia – Wintu

Sai che gli alberi parlano? 1992 | 30 anni di Edizioni il Punto d’Incontro

Intervista a don Miguel Ruiz e a don José Ruiz

Una leggenda pellerossa

La pratica della meditazione e la rivoluzione della coscienza

L’amore in 10 frasi

La Bhagavad Gita: un tesoro che trascende il tempo e lo spazio

Lo Zodiaco: la Bilancia

I poteri dell’Arcangelo Gabriel e la sua invocazione

Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.