Stress? Impara a coccolarti e ritrova la tua serenità mentale 0
in Psiche ed emozioni

Stress? Impara a coccolarti e ritrova la tua serenità mentale

In un’epoca frenetica e stressante come la nostra, imparare a coccolarsi è un modo di mantenere la propria salute mentale e ritrovare i propri ritmi biologici concedendosi del tempo per sé. Comincia allora a coccolarti trovando un momento della giornata solo per te e imparando a rilassare la mente, per “ricaricare le batterie”. Il rilassamento mentale non solo aiuta a rilassare il corpo, ma migliora anche la gestione degli stati di stress e delle emozioni, perché permette al cervello di produrre una maggiore quantità di benefiche onde alfa.

 

Esercizio di rilassamento

  • Assumi una posizione comoda, seduta o supina…
  • Con gli occhi chiusi, prendi consapevolezza della tua postura e dei punti di appoggio…
  • Porta dolcemente la respirazione al ventre…
  • Senti il movimento creato dalla respirazione, ma concentrati essenzialmente sulle espirazioni…
  • A ciascuna espirazione, ogni volta che i polmoni si vuotano immagina di scendere un po’ più profondamente in te stesso, in una zona calma e serena…
  • Ogni espirazione produce una calma un po’ più profonda…
  • Prosegui in questo modo per 12 espirazioni…
  • Quindi, prendi coscienza del tuo stato interiore e del rilassamento mentale e fisico ottenuto grazie a questo esercizio…
  • Quando ti senti pronto, amplifica la respirazione avendo cura di vuotare completamente i polmoni prima di ogni nuova inspirazione…
  • Ora puoi sgranchirti liberamente e, quando ti senti ben sveglio dal punto di vista muscolare, aprire gli occhi e sorridere alla vita.

 

Un aiuto dalla natura per rilassarsi: la lavanda

Dall’antica Grecia fino ai nostri giorni, la lavanda è stata una delle erbe coltivate più comuni e ampiamente usate. La lavanda è infatti raccomandata a quelle persone sovraeccitate e sempre sotto stress, che hanno difficoltà a rilassarsi e a “sciogliersi”. Il suo olio essenziale può acquietare l’anima senza insidiare la nostra energia. Per aumentare la concentrazione e favorire la chiarezza mentale, mettite una goccia sui polsi, sui palmi delle mani, sulla nuca e respira profondamente.

Prepara un sacchetto profumato per il bagno. Unisci 1/4 di tazza di fiori secchi di lavanda, 1/4 di tazza di latte intero in polvere e 1/4 di tazza di farina d’avena. Metti gli ingredienti in un sacchetto di mussola di circa 8 cm x 12 cm, chiuso con un cordoncino. Agita il sacchetto nell’acqua del bagno, in modo tale che gli ingredienti possano rilasciare le loro proprietà emollienti. Strofina il sacchetto sull’intero corpo, per pulire e idratare la pelle.

Prendi dell’idrolato aromatico di lavanda e spruzzane un po’ sul viso, sui capelli e nell’ambiente circostante. Inala i vapori. I componenti chimici della pianta della lavanda hanno la facoltà di alterare le emozioni influenzando l’odorato, attivando la regione del cervello che ha a che fare con la memoria e con l’umore.

 

Il gatto, maestro di vita

Hai un gatto? Comincia a osservarlo più attentamente. Ti potrà insegnare molte cose sull’arte di coltivare la serenità mentale e il rilassamento.

Il gatto è libero. Autonomo. Indipendente. Ama le coccole e le attenzioni, ma non ne è dipendente. Non disdegna la compagnia, ma è perfettamente in grado di provvedere a se stesso. È da questo che possiamo trarre direttamente ispirazione. Perché dipendere emotivamente dagli altri e dall’opinione che hanno di noi rischia di inibirci completamente o addirittura di distruggerci, se all’improvviso ce ne ritroviamo privi.

 

Esercizio per coltivare l’indipendenza

La prossima volta che un parente, un familiare, un amico o un collega ti loda o al contrario ti riempie di rimproveri, lascia sfumare l’emotività e poi svolgi il seguente esercizio “felino”:

  • Assumi una posizione comoda, favorevole al rilassamento, preferibilmente seduto.
  • Svolgi una respirazione addominale profonda e più lenta possibile.
  • A intervalli regolari, chiudi gli occhi tra i due e i cinque secondi, anche se magari rischi di lasciare interdetto il tuo interlocutore.
  • A ciascuna argomentazione dell’interlocutore, positiva o negativa, esprimi ad alta voce una qualità o un difetto che ti appaiono adatti e che mitighino il suo commento.

 

Per approfondire:

 

 

 

 

Image credits: lsantilli/Shutterstock.com

 

 

Summary
Stress? Impara a coccolarti e ritrova la tua serenità mentale
Article Name
Stress? Impara a coccolarti e ritrova la tua serenità mentale
Description
In un'epoca frenetica e stressante come la nostra, imparare a coccolarsi è un modo di mantenere la propria salute mentale e ritrovare i propri ritmi biologici concedendosi del tempo per sé. Comincia allora a coccolarti trovando un momento della giornata solo per te e imparando a rilassare la mente, per "ricaricare le batterie".
Author
Publisher Name
Edizioni Il Punto d'Incontro
Publisher Logo

You Might Also Like

La mente è il corpo

Il lutto: perdita ed elaborazione

Canto armonico, intervista e video di Roberto Laneri

Simboli dei sogni: GLI ANIMALI

L’arte della fusione con l’altro

Attenti ai manipolatori!

Concentrarsi sul presente: una vera e propria terapia di Mindfulness

Avere successo in amore: elogio della vulnerabilità

L’adolescenza, un’identità in rivoluzione

Trasforma otto emozioni letali in emozioni sane – recensione su La mente mente

Control freak: le personalità controllanti

L’ansia e la mente catastrofica

Saper riconoscere le proprie emozioni

Esercizio pratico di felinità: sorridi!

La mente subconscia e il potere del cambiamento

La forza delle emozioni

L’interpretazione dei sogni

Le nostre convinzioni possono guarirci?

Il significato psicosomatico delle malattie

Gli autosabotatori

Innamorarsi sempre delle stesse persone: i copioni inconsci

Un autosabotatore: il silenzio

Anche l’occhio vuole la sua parte

I pensieri ci fanno ammalare?

Viaggi nel tempo: realtà o illusione?

Simboli dei sogni: LE PARTI DEL CORPO

San Patrizio: il trifoglio, il verde, il folletto e l’arcobaleno

In ordine di nascita: il primogenito

Liberarsi dalle ripetizioni familiari negative

I sogni ricorrenti: cosa sono e il loro significato

Come esprimere la collera in maniera costruttiva

IL CANTO ARMONICO di ROBERTO LANERI

Insonnia e meditazione

Quando ci mettiamo in gabbia da soli…

Le principali piante medicinali per attacchi di panico

La paura

Come si manifesta la depressione

Mindfulness per super mamme in cinque minuti

Imparare a dire no

Come funziona l’intuizione

Ecco perché ingrassiamo quando siamo stressati

Intervista a Nirodh Fortini

Riconoscere la violenza psicologica

Divieto di scarico!

Come combattere la depressione stagionale

Dimmi come mangi e ti dirò chi sei

Esercizio di sofrologia: dalla contrazione alla decontrazione

Scopri chi sei con gli archetipi della tua personalità

Cos’è lo stress e come ridurlo

La dipendenza affettiva: quando l’amore fa soffrire

Simboli dei sogni: LA VITA E LA MORTE

Perché incontro sempre l’uomo sbagliato?

Il perfezionismo: dal desiderio di far bene all’ossessione

Il segreto delle guarigioni eccezionali

Che “emisfero” siamo?

Slow life: apprezzare il cammino, oltre che la meta

I sogni ci comunicano informazioni preziose

Amore e dipendenza affettiva

I fantasmi di un amore passato

Esercizio di respirazione per armonizzare gli emisferi cerebrali

Il senso di colpa

Loading Facebook Comments ...

1 Comments

  1. Ecco perché ingrassiamo quando siamo stressati | Liberi di Leggere

    […] mai fatto caso che nei periodi di stress avete la tendenza ad accumulare chili di troppo? Infatti, spesso quando siamo stressati per un […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.