I poteri dell’Arcangelo Gabriele e la sua invocazione

I poteri dell’Arcangelo Gabriele e la sua invocazione

Dei Sette Splendenti che sono al cospetto di Dio, l’Arcangelo Gabriele è emanazione dei poteri di Purificazione e Rinascita. Il suo nome significa “Forza Divina”, intesa come capacità di trasformazione e rigenerazione dell’universo nell’eterno divenire, e la sua energia, in quanto espressione di quella forza che incarna il principio universale dell’Armonia, si fa rivelazione dell’evoluzione spirituale dell’anima e del suo destino.
L’Arcangelo Gabriele si presenta come una figura androgina, manifestazione dell’armonico equilibrio tra gli opposti e della potenza creatrice di Dio. Il suo dolce sorriso racchiude in sé tutta la tenerezza di una madre, a ricordarci la misericordia divina che ci ha creati. Tale sentimento è reso ancora più palpabile dalla morbida postura del capo, leggermente inclinato, che sembra esprimere compassione e comprensione per la nostra difficile condizione umana. La mano destra, poggiata sul petto, custodisce un candido giglio, simbolo di purezza, mentre la sinistra è simbolicamente rivolta verso l’alto, ad indicare la volontà divina a cui, prima o poi, ogni anima deve necessariamente allinearsi per attuare il proprio destino.

Arcangelo GabrielI POTERI DELL’ARCANGELO GABRIELE

Secondo il principio universale dell’Armonia, Gabriele offre il dono della Purificazione e della Rinascita a tutta l’umanità e a ogni creatura vivente. Questi importanti poteri si manifestano in tutta la loro forza e pienezza durante l’esistenza terrena: fase della vita animica in cui si attua, per opera divina, il fondamentale e ciclico processo di Purificazione e Rinascita. Costituendo parte integrante del processo di Evoluzione Spirituale dell’anima, ogni anima incarnata ha la possibilità di attivarli in modo naturale e spontaneo.

Il potere della purificazione
Dona la facoltà di ricevere la Purificazione simultaneamente nelle quattro sfere dell’esistenza: la sfera fisica, emozionale, psichica e spirituale. Ci consente di far spazio all’interno di noi stessi e di entrare in contatto con la nostra natura illuminata, lasciandoci inondare di pace e serenità. Grazie all’azione congiunta dell’energia dei Sette Arcangeli Maggiori e dello Spirito di Dio, i nostri sette corpi sottili ritrovano il loro fulgore originario, permettendo al nostro Sé Superiore di estendere l’opera di purificazione sulla realtà circostante.

Il potere della rinascita
Risveglia in noi la coscienza della nostra natura animica e indirizza il nostro cammino in direzione della nostra evoluzione spirituale. Ci permette di toccare livelli di consapevolezza molto elevati, donandoci una profonda percezione di noi stessi e della nostra origine divina. Grazie a questo dono ci viene data l’opportunità di scoprire la nostra missione in questa esistenza terrena e di conoscere il destino della nostra anima da una prospettiva più ampia, che è quella del grande progetto divino.

“L’Invocazione di Gabriele”, è molto utile per attivare in noi i poteri di Purificazione e Rinascita ed è particolarmente consigliata per dare speranza a tutte le anime desiderose di ritornare verso Luce. Ci aiuterà a rimuovere le difficoltà, ad aprirci la strada e a indirizzarci nella giusta direzione.

Rosana Liera ci spiega tutto il procedimento nel suo libro L’arcangelo Gabriel – purificazione e rinascita, Edizioni Il Punto d’Incontro.

Tratto da:

2 comments

Trackbacks & Pingbacks

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.