Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina 0
in Energie sottili Maestri e insegnamenti Spirito Spiritualità

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

Per alcuni il termine sciamanesimo è un po’ controverso perché viene in genere relazionato con la magia e alla gente non piace parlare di magia né cercare di comprenderla e preferisce credere che sia qualcosa di soprannaturale o di straordinario. Pare che il termine sciamanesimo provenga dalla Siberia. In quel Paese, infatti, chi aveva un ruolo di leader o di medico, oppure era una sorta di psicologo, era detto “sciamano” o “shaman”. Il termine si è poi diffuso in tutto il mondo per designare genericamente chi ha una funzione di guida e di guaritore.
Ecco una storia per spiegare la dinamica di una “guarigione magica”:


Quando Gesù, che era un famoso guaritore, arrivava in un luogo, era sempre preceduto dalla voce dei guariti che ne propagavano le incredibili abilità. La notizia giunse così a un giovane, cieco dalla nascita, che volle conoscerlo, con la speranza di poter essere guarito.
Cominciò allora a girare per le strade gridando: “Gesù, figlio di Nazareth, Gesù, figlio di Nazareth”… “Che cosa vuoi figliolo?” gli rispose Gesù. “Voglio guarire” gli disse il giovane. Allora Gesù prese un po’ di terra, la mise nel palmo delle mani, vi gettò sopra un po’ di saliva, formò un grumo di fango e lo collocò sugli occhi del cieco. Chiese poi ai suoi discepoli di condurre il giovane alla fonte e di lavargli gli occhi. Non appena i discepoli gli tolsero il fango, il giovane riacquistò la vista e tutti si meravigliarono del gran prodigio. Allora corse da Gesù per baciargli i piedi e gridargli tutta la sua gratitudine. E Gesù gli disse: “Vai e dì ai tuoi fratelli che sono arrivato”.
Il giovane portò così la lieta novella a tutti i ciechi della regione e uno di loro si precipitò subito da Gesù dicendogli: “Gesù, figlio di Nazareth, Gesù, figlio di Nazareth”… “Che cosa vuoi figliolo?” gli rispose Gesù tranquillamente. “Voglio guarire” gli rispose il cieco. Gesù gli pose le mani sulla fronte e gli disse: “Figliolo, apri gli occhi. Sei già guarito”. L’uomo aprì gli occhi e cominciò a piangere, saltare, benedire e baciare i piedi di Gesù. Poi gli disse: “Maestro, ti seguirò ovunque”. Allora Gesù gli disse: “Vai e avverti che sono arrivato”.
Un terzo cieco, dopo aver sentito quelle notizie, volle allora recarsi da Gesù, ma Lui si stava dirigendo verso Gerusalemme ed era circondato da una grande folla. Ed era impossibile da avvicinare. Il cieco allora cominciò a chiedere alla gente come poteva fare per incontrarlo e chi lo mandava da una parte chi dall’altra. Alla fine, disperato, si lanciò verso il Maestro e riuscì a toccargli il lembo del mantello.“Qualcuno mi ha toccato”, Gesù disse ai suoi discepoli. “Maestro, non ti ha toccato nessuno, noi ti stiamo proteggendo”gli risposero i suoi discepoli. “Qualcuno mi ha toccato” ripeté Gesù. Si girò e vide il cieco. “Posso vedere! Posso vedere!” gridò l’uomo. “La tua fede ti ha guarito” gli rispose allora Gesù.

nicolas1Nel primo caso vediamo che il guaritore utilizza alcuni strumenti sciamanici (terra, saliva e acqua) per creare fiducia nella mente del paziente e indurla a focalizzarsi nell’area trattata. In quel modo potrà rilasciare le sostanze neurochimiche necessarie alla sua ristrutturazione.Invece nel secondo caso il guaritore usa solo le parole: “Apri gli occhi. Sei guarito”. E nel terzo, la persona guarisce con la sua sola presenza.
Nella prima fase, la mente ha bisogno di un appiglio esterno per avviare il processo di guarigione o per comprendere come gli elementi fisici interagiscono tra loro. Una volta compresa questa fase, l’appiglio non sarà più necessario e la mente potrà attivare o disattivare le sostanze neurochimiche usando solo il “decreto”, cioè un’affermazione o un ordine espresso a parole.
Nella terza fase, infine, anche le parole non saranno più necessarie. La mente del paziente funzionerà in modo automatico decodificando l’informazione ambientale e prendendo come riferimento la sola presenza del guaritore.
Lo sciamano ha infatti la funzione di ristrutturare la mente del paziente per creare in lui un nuovo paradigma e una nuova convinzione.
Tratto da:

 

Summary
Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina
Article Name
Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina
Description
Per alcuni il termine sciamanesimo è un po' controverso perché viene in genere relazionato con la magia e alla gente non piace parlare di magia né cercare di comprenderla e preferisce credere che sia qualcosa di soprannaturale o di straordinario. Pare che il termine sciamanesimo provenga dalla Siberia.
Author
Publisher Name
Edizioni Il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Intervista a Don Miguel Ruiz: “L’arte tolteca della vita e della morte”

Tao Te Ching – capitolo I

Ananda Moyi Ma

Meditazione camminata: presentazione e incontro con Volker Winkler

Le entità: inconscio e magia, di Cristiano Tenca

Sai Baba, il santo di Shirdi

Storia zen: nessun attaccamento alla polvere

Fantasmi

Lo Zodiaco: il Capricorno

Lo Zodiaco: il Cancro

Esercizio di consapevolezza con don Miguel Ruiz

Trova il tuo sorriso interiore

I poteri dell’Arcangelo Gabriel e la sua invocazione

La meditazione camminata, un esercizio di mindfulness da praticare ovunque

Sai che gli alberi parlano? 1992 | 30 anni di Edizioni il Punto d’Incontro

Insonnia e meditazione

Messaggio per tutto il mondo…

Don Miguel Ruiz: video della conferenza stampa a Milano 7/10/2012

Tantra yoga: sessualità e liberazione

La saggezza dimenticata dei “nonni”

I poteri dell’arcangelo Raphael

Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni con Edizioni Il Punto d’Incontro

La meditazione – Racconto indiano

Nisargadatta Maharaj: l’illuminazione non esiste

Cristiano Tenca – Intervista

Intervista a Gary Quinn

Canto armonico, intervista e video di Roberto Laneri

Meditare con i Mandala 2

Parole magiche per isolare e fermare la negatività

La padronanza dell’amore

Sii ciò che sei, Ramana Maharshi – 1988 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Intervista a Patrizia Saterini, musicista e autrice di Musica indiana

Primavera, la rinascita della vita

Meditare con i Mandala 3

La libertà personale

Meditazione e risveglio spirituale

Il potere vibratorio della voce

Il potere dei sogni e la dermoriflessologia – recensione su Re Nudo

Coloring book, gli album anti-stress da colorare

Numerologia: i numeri come chiavi del Codice dell’Anima

Perché si festeggia la Pasqua?

Il cuore dell’universo – meditazione

Don Miguel Ruiz – L’umanità è malata

Il ritorno del guerriero di pace di Dan Millman

Vajrapradama mudra: sicurezza di sé

La Grazia del Guru 1986-2016 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Don Miguel Ruiz: preghiera per la Verità

Il saggio e la morte

Storia di Pasqua

Gli Angeli sono il Ponte che ci aiuta a creare il Paradiso in Terra, di Rosana Liera

Mani che guariscono: il Quantum-Touch

Lo Zodiaco: la Vergine

I segreti del numero civico – parte 3

Trasformare le esperienze in saggezza | La via del guerriero di pace

Scienza e meditazione

Mudra, la danza delle mani

La via – Racconto zen

Lo Zodiaco: lo Scorpione

Vampiri umani e creature dall’aldilà

Il sesso illuminato: respirare l’energia sessuale in un cerchio completo

Come l’ape ebbe il suo pungiglione (leggenda Cherokee)

I pensieri sono amici

Gli alberi sacri dei Celti – prima parte

Preghiera della vecchiaia – Wintu

Meditazione: nuovi studi scientifici ne dimostrano l’efficacia

Il significato del Solstizio d’Inverno

Videointervista a Gloria Germani, autrice di Tiziano Terzani: la forza della verità

Il sentiero dell’amore, il sentiero della paura

Lo Zodiaco: i Pesci

Karma e reincarnazione

Shakti, album antistress da colorare

I tarocchi: significato psicologico dell’Amante, arcano VI

Il codice segreto del tuo nome – recensione su La mente mente

Preghiera per l’Amore di don Miguel Ruiz

Capo Molti Trofei

Esercizio di meditazione per superare un lutto

Intervista a don Miguel Ruiz e a don José Ruiz

L’energia delle pietre preziose per attirare fortuna e amore

Un aiuto magico per la nostra Terra

Canto della Notte dei Navajo

Felicità – Racconto sufi

La colonna vertebrale: un centro energetico

Tao Te Ching: il libro della Via

Le esperienze di premorte

I cinque livelli dell’attaccamento – recensione su Nuove pagine

I cinque livelli dell’attaccamento – recensione su La mente mente

Superare i limiti della mente: il firewalking

Messaggio dall’invisibile, di Sabrina Dal Molin

Il libro della vita di Jiddu Krishnamurti

Il potere dei numeri

Conversazione con Cristiano Tenca

Lo Zodiaco: l’Acquario

Esiste la vita dopo la morte?

Camminare verso la Pace

I cinque livelli dell’attaccamento, Don Miguel Ruiz Jr

Creare un “giardino magico”

Giveaway: Amare ciò che è

Viaggi nel tempo: realtà o illusione?

Lo Zodiaco: la Bilancia

L’amore incondizionato per noi stessi | don Miguel Ruiz Jr.

Giveaway: Calendario pellerossa 2015

L’amore in 10 frasi

Incontra i tuoi angeli

IL CANTO ARMONICO di ROBERTO LANERI

Amare ciò che è

L’addomesticamento secondo don Miguel Ruiz

Se il fallimento fosse una possibilità? | Pema Chödrön

Ecco i vincitori del giveaway del Calendario pellerossa 2015

La cristalloterapia: curarsi con le pietre

Lo Zodiaco: l’Ariete

Il futuro è già scritto?

Lasciar cadere le maschere

Quando i defunti si manifestano

Il sesto senso

Gli obiettivi dell’io

Lo Zodiaco: il Leone

Ecco i vincitori del giveaway di Amare ciò che è

Koan zen: la cultura interiore di Ta-t’zu

La pratica della meditazione e la rivoluzione della coscienza

Fai spazio al nuovo nella tua vita riordinando la casa!

Allison DuBois, una medium straordinaria

Gli alberi sacri dei Celti – terza parte

Ebooklife.it: l’energia che fluisce libera porta armonia

Una leggenda pellerossa

Apri il tuo scrigno

Lascia che ogni rapporto si sviluppi nel suo modo unico

I segreti del numero civico – parte 2

Lo Zodiaco: il Toro

La mia vita con i maestri himalayani, di Swami Rama

Wallpaper: il reale non può essere distrutto

I defunti, anime amorevoli che non ci lasciano mai

I sette corpi sottili, un ponte che conduce al Divino

Don Miguel Ruiz: la mia vita è una preghiera continua

L’uomo che non credeva nell’amore, di don Miguel Ruiz

Conosci te stesso con i segreti dei tarocchi

Il bambino e il mago – recensione su La mente mente

Come attrarre la fortuna: la numerologia e il numero dell’Io

Tiziano Terzani: la forza della verità – Presentazione

I sette veli: unità e separazione nella visione degli Indiani d’America

Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi

I segreti del numero civico – parte 1

I chakra e i tre livelli di guarigione dell’uomo

Messaggi dall’invisibile, di Sabrina Dal Molin

Doris Lessing: testimonianze da un’anima forte

Lo Zodiaco: i Gemelli

La profondità e bellezza della Ribhu Gita

Il viaggio di Maui sulla Terra

Con gli occhi dell’amore, trovi il rapporto perfetto

L’amore è l’opposto della paura

Annamalai Swami: tutta la felicità viene dal Sé

Aiutare le anime ad andare verso la luce

Meditare con i Mandala

Lo Zodiaco: il Sagittario

Le erbe purificanti degli Indiani d’America

I 36 stratagemmi

Che cos’è la felicità?

Tiziano Terzani e “il trucco della candela”: la meditazione come via di conoscenza e di vera libertà

La forza dei simboli di guarigione

Che tipo di messaggero sei?

Cos’è la meditazione trascendentale?

Non siamo nati per soffrire

Capodanno cinese 2017: l’anno del Gallo

La Bhagavad Gita: un tesoro che trascende il tempo e lo spazio

Amuleti e talismani per attirare amore e prosperità

Conversazioni con Ramana Maharshi, dal diario di Annamalai Swami

Tecniche di visualizzazione: proteggersi dalle energie negative

Meditare con i Mandala 4

Samhain, sulle orme di Halloween

Gli alberi sacri dei Celti – seconda parte

La nostra destinazione è qui e ora

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.