Cos’è la meditazione trascendentale? 0
in Maestri e insegnamenti Spiritualità

Cos’è la meditazione trascendentale?

La meditazione trascendentale è una tecnica. È semplice, naturale e senza sforzo. È facile da imparare e si pratica due volte al giorno, seduti comodamente, per venti minuti.

  • Semplice: non ha nessuna complicazione.
  • Naturale: non c’è suggestione né alcun tipo di manipolazione.
  • Senza sforzo: occorre solo sedersi e applicare facilmente la tecnica, non bisogna controllare la mente non c’è concentrazione.
  • Facile da imparare: tutti la possono imparare senza difficoltà a partire dai 10 anni. C’è una tecnica anche per bambini dai 3-4 anni in su, da fare giocando.
  • Tecnica mentale: non richiede alcuna posizione fisica.
  • Quanto e quando: 15-20 minuti mattino e sera. Si pratica la mattina prima di colazione per iniziare l’attività della giornata con una carica di energia e vitalità; poi alla sera per eliminare stress e tensioni, per passare bene la serata e avere una notte molto riposante.
  • Come e dove: seduti comodamente su una sedia o su una poltrona. Si può praticare comodamente a casa propria oppure in treno, in aereo, in una sala d’attesa, eccetera. Ovunque possiamo sederci e stare a occhi chiusi per venti minuti.

meditazione-trascendentaleMente agitata – mente quieta
Uno studente sta studiando matematica davanti a un televisore acceso. Alcuni dirigenti in un ristorante affollato stanno cercando di mettere a punto le strategie per il lancio di un nuovo prodotto. Né lo studente, né i dirigenti riescono a svolgere bene il loro compito. Perché? C’è troppo rumore, c’è confusione, la mente viene distratta. Quando c’è silenzio c’è più ordine, la mente si focalizza con successo, esprimiamo più intelligenza.
Così saggiamente, lo studente si metterà a studiare nella sua stanza e i dirigenti si riuniranno in una saletta appartata. Ogni volta che dobbiamo prendere una decisione importante o dobbiamo parlare a quattrocchi con i nostri figli lo facciamo in un ambiente tranquillo. Quando la nostra mente è quieta e serena, senza ansia o agitazione, funziona meglio, apprende più facilmente, è più espansa, più chiara, ed è in grado di prendere decisioni più meditate, esprime potenzialità maggiori.

Perché praticare la M.T.?
Proprio per questo. A causa della vita intensa che conduciamo è spesso impossibile essere in un posto quieto e tranquillo e spesso anche se lo fossimo, la nostra mente è piena di preoccupazioni, di tensione e di ansia.
È necessario sviluppare la capacità di avere la mente quieta, libera, non sopraffatta dalle tensioni esterne, indipendentemente dall’ambiente in cui siamo e in particolare in situazioni di stress. Questo è lo scopo della MT.
La MT acquieta spontaneamente la mente che entra in uno stato di profondo rilassamento. Il corpo sperimenta allo stesso tempo un riposo rivitalizzante e rinfrescante. La MT è estremamente pratica. Per praticarla non avete bisogno di attrezzature particolari o di frequentare ogni volta il centro di MT. Una volta imparata la potete praticare comodamente a casa vostra, oppure in aereo, in treno, in vacanza al mare, in ufficio alla fine di una giornata stressante. Con la MT avete sempre in qualsiasi momento la possibilità di attingere a un oceano di freschezza e di vitalità. Questa riserva di energia e di intelligenza, localizzata nel più profondo della vostra mente, non si esaurisce mai, è illimitata. È la stessa intelligenza ed energia che è alla base di tutte le espressioni della natura. È l’intelligenza che fa crescere gli abeti di una vasta e silenziosa abetaia in montagna; che fa crescere le fragole in un campo assolato di pianura; che fa muovere in ordine perfetto i pianeti e le galassie.

Libri consigliati:

Summary
Cos'è la meditazione trascendentale?
Article Name
Cos'è la meditazione trascendentale?
Description
La meditazione trascendentale è una tecnica. È semplice, naturale e senza sforzo. È facile da imparare e si pratica due volte al giorno, seduti comodamente, per venti minuti.
Author
Publisher Name
Edizioni Il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Messaggio per tutto il mondo…

Meditazione: nuovi studi scientifici ne dimostrano l’efficacia

Con gli occhi dell’amore, trovi il rapporto perfetto

La meditazione – Racconto indiano

Ecco i vincitori del giveaway di Amare ciò che è

Doris Lessing: testimonianze da un’anima forte

Il bambino e il mago – recensione su La mente mente

Il sentiero dell’amore, il sentiero della paura

Tao Te Ching – capitolo I

Lascia che ogni rapporto si sviluppi nel suo modo unico

La nostra destinazione è qui e ora

Mudra, la danza delle mani

Koan zen: la cultura interiore di Ta-t’zu

Nisargadatta Maharaj: l’illuminazione non esiste

Meditare con i Mandala

I cinque livelli dell’attaccamento, Don Miguel Ruiz Jr

Felicità – Racconto sufi

Meditare con i Mandala 3

Il saggio e la morte

Sai che gli alberi parlano? 1992 | 30 anni di Edizioni il Punto d’Incontro

La padronanza dell’amore

Intervista a don Miguel Ruiz e a don José Ruiz

Don Miguel Ruiz: video della conferenza stampa a Milano 7/10/2012

La saggezza dimenticata dei “nonni”

Una leggenda pellerossa

I cinque livelli dell’attaccamento – recensione su Nuove pagine

La libertà personale

La meditazione camminata, un esercizio di mindfulness da praticare ovunque

La Bhagavad Gita: un tesoro che trascende il tempo e lo spazio

L’amore incondizionato per noi stessi | don Miguel Ruiz Jr.

La Grazia del Guru 1986-2016 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Intervista a Don Miguel Ruiz: “L’arte tolteca della vita e della morte”

Il cuore dell’universo – meditazione

Storia di Pasqua

L’amore in 10 frasi

Il ritorno del guerriero di pace di Dan Millman

Videointervista a Gloria Germani, autrice di Tiziano Terzani: la forza della verità

Sii ciò che sei, Ramana Maharshi – 1988 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

I 36 stratagemmi

Giveaway: Calendario pellerossa 2015

I pensieri sono amici

Preghiera per l’Amore di don Miguel Ruiz

I sette veli: unità e separazione nella visione degli Indiani d’America

Tiziano Terzani: la forza della verità – Presentazione

Meditazione camminata: presentazione e incontro con Volker Winkler

Preghiera della vecchiaia – Wintu

Scienza e meditazione

Tao Te Ching: il libro della Via

Don Miguel Ruiz: preghiera per la Verità

Se il fallimento fosse una possibilità? | Pema Chödrön

Meditare con i Mandala 2

Insonnia e meditazione

Wallpaper: il reale non può essere distrutto

Coloring book, gli album anti-stress da colorare

Come l’ape ebbe il suo pungiglione (leggenda Cherokee)

Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni con Edizioni Il Punto d’Incontro

Che tipo di messaggero sei?

Gli obiettivi dell’io

Storia zen: nessun attaccamento alla polvere

L’amore è l’opposto della paura

Meditazione e risveglio spirituale

Che cos’è la felicità?

I cinque livelli dell’attaccamento – recensione su La mente mente

Meditare con i Mandala 4

Il libro della vita di Jiddu Krishnamurti

Tiziano Terzani e “il trucco della candela”: la meditazione come via di conoscenza e di vera libertà

La via – Racconto zen

Giveaway: Amare ciò che è

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi

Annamalai Swami: tutta la felicità viene dal Sé

Le erbe purificanti degli Indiani d’America

L’addomesticamento secondo don Miguel Ruiz

Tantra yoga: sessualità e liberazione

Camminare verso la Pace

Vajrapradama mudra: sicurezza di sé

Capo Molti Trofei

Don Miguel Ruiz – L’umanità è malata

La pratica della meditazione e la rivoluzione della coscienza

Amare ciò che è

Trasformare le esperienze in saggezza | La via del guerriero di pace

Canto della Notte dei Navajo

La profondità e bellezza della Ribhu Gita

L’uomo che non credeva nell’amore, di don Miguel Ruiz

Conversazioni con Ramana Maharshi, dal diario di Annamalai Swami

La mia vita con i maestri himalayani, di Swami Rama

Esercizio di consapevolezza con don Miguel Ruiz

Don Miguel Ruiz: la mia vita è una preghiera continua

Lasciar cadere le maschere

Shakti, album antistress da colorare

Ananda Moyi Ma

Trova il tuo sorriso interiore

Sai Baba, il santo di Shirdi

Ecco i vincitori del giveaway del Calendario pellerossa 2015

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.