Il viaggio di Maui sulla Terra

Il viaggio di Maui sulla Terra

Il 22 aprile di ogni anno si festeggia la Giornata Mondiale della Terra.
In occasione di questa giornata speciale abbiamo pensato di condividere con voi un estratto dal libro Il viaggio di Maui, che insegna le basi dell’Amore e del rispetto, le vie naturali per crescere:

Maui doveva decidere da dove iniziare il suo viaggio! C’erano tanti posti da visitare, tanti quante le stelle in cielo e forse anche di più! Guardando con attenzione (e quindi con Amore), scelse quel luogo lontano chiamato Terra.
La Terra era proprio perfetta! C’era tanta bellezza e si potevano avere tante avventure! […] Era proprio contento e su di giri per tutto quello che lo aspettava. Non riusciva a smettere di ridere e di ballare.
Prima di partire però doveva preparare le valigie, fare le prenotazioni e stabilire il suo programma di viaggio, con itinerario, tappe ed esperienze che voleva vivere.

alohaMentre Maui preparava felice ed eccitato le sue valigie, Kane passò a trovarlo. Maui sempre molto curioso gli chiese: “Kane, tu conosci la Terra? Mi aiuti a capire cosa potrà servirmi in questo viaggio?”.

Kane rispose:  “Sì, amico mio, quasi tutti gli Aumakua prima o poi fanno un viaggio sulla Terra! È un posto bellissimo! Devi solo stare attento a non dimenticarti!”.

“Dimenticarmi? Dimenticarmi di cosa?”, chiese Maui incuriosito.

“Dimenticarti completamente chi Sei! Sai, Maui, sulla Terra c’è una malattia che fa ammalare facilmente tutti i suoi abitanti. Questa malattia è la dimenticanza. Ci si dimentica che siamo tutti parte di una grande famiglia, ci si dimentica delle corde Aka che ci uniscono,  si comincia a fare confusione e in questa baraonda  ci si scorda spesso di darsi attenzione! Pensa Maui, ci si dimentica perfino della bellezza e della semplicità dell’Amore! Certe volte la dimenticanza fa sentire gli abitanti della Terra tristi, soli e sfortunati, anche se sono vicini a tante altre persone. Nonostante abbiano sempre a disposizione tutto ciò che serve loro e molto di più (proprio come qui in Lani-keha), si dimenticano di averlo e si preoccupano e stanno male.
Quando si dimentica lo spirito di Aloha, tutto sembra vuoto, freddo e buio, anche se c’è la luce del sole a illuminare e scaldare la Terra e i cuori!”.

Maui fu sorpreso e anche un po’ intimorito da questo racconto e chiese a Kane: “Ma allora come farò a non dimenticarmi ?” e Kane rispose: “Devi fare Ho’oponopono! Ho’oponopono è la chiave per ricordare la Luce e il calore. Per ricordarti sempre chi sei e da dove vieni!”.

“Davvero? Meno male! Ma cos’è Ho’oponopono esattamente?”, chiese allora Maui.

“Ho’oponopono vuol dire sapere come sono e come funzionano le cose, vederle come le vediamo noi Aumakua, Maui. Sapere che tutto è Amore, tutto è connesso, tutto è Luce e tutto è perfetto anche quando non sembra!”.

Tratto da:

Summary
Il viaggio di Maui sulla Terra
Article Name
Il viaggio di Maui sulla Terra
Description
Il 22 aprile di ogni anno si festeggia la Giornata Mondiale della Terra. In occasione di questa giornata speciale abbiamo pensato di condividere con voi un estratto dal libro Il viaggio di Maui, che insegna le basi dell'Amore e del rispetto, le vie naturali per crescere:
Author
Publisher Name
Edizioni Il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche:

Giornata della Terra, 22 aprile 2014
Trattare l’allergia: il punto di vista della naturopatia
L'idroterapia Kneipp, una fonte di benessere a portata di mano
L'amore è l'opposto della paura
Lo Zodiaco: il Leone
Loading Facebook Comments ...

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con*

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.