Cosa sono le onde elettromagnetiche? 3
in Corpo

Cosa sono le onde elettromagnetiche?

• Corrente elettrica: circolazione di particelle con carica elettrica.
• Tensione elettrica: stato di “tensione” tra due punti con cariche elettriche in quantità diverse.

Facciamo un’analogia. Se consideriamo una strada con delle auto che circolano, questa circolazione è simile alla corrente elettrica, giacché le auto rappresentano le particelle elettriche.
Se immaginiamo un semaforo rosso sulla strada, le auto ferme con il motore acceso, pronte a partire, generano uno stato di “tensione” in rapporto al vuoto dall’altra parte del semaforo rosso, là dove le auto vogliono andare. Non vi sarà sfuggito che le auto, ferme o in circolazione, emettono un rumore udibile in prossimità della strada; inoltre, se il traffico è intenso, il rumore può essere udito a varie centinaia di metri. Nello stesso modo, la corrente elettrica e la tensione generano ciascuna una specie di rumore nella zona circostante, ma si tratta di un “rumore” di natura assai diversa dal rumore aereo della circolazione veicolare. È infatti un “rumore” immateriale che chiamiamo “campo” o “campo di forza”.attenzione-corrente-elettrica

Esempio:
Il campo di forza vi sembra difficile da capire? Prendete un sasso e tenetelo in mano, poi aprite la mano e lasciatelo cadere. È proprio il campo di forza generato dalla gravità della terra ad attirare il sasso verso la stessa. A livello della mano non c’è niente di visibile, eppure è presente un campo di forza. Analogamente, il campo magnetico e quello elettrico sono immateriali, ma agiscono nel momento in cui una particella elettrica compare nella zona in questione.

La corrente elettrica genera un campo di forza chiamato campo magnetico, che esercita una forza sulle particelle elettriche in movimento in ciascun punto dello spazio circostante. La corrente elettrica agisce sulla circolazione elettrica circostante mediante il campo magnetico.

La tensione elettrica produce anch’essa un campo di forza che agisce su tutte le particelle elettriche circostanti, attirandole o respingendole: è il campo elettrico. La tensione esercita quindi un’azione sulle particelle elettriche circostanti mediante il campo elettrico.
Se credevate che la corrente presentasse effetti tranquillamente confinati al circuito elettrico, sappiate che ciò è scientificamente falso. Una tensione e/o una corrente elettrica creano tutt’attorno al circuito elettrico un effetto, un campo di forza che agisce su tutte le particelle elettriche circostanti. Nell’esempio dei veicoli in strada, più siamo lontani da tale strada, meno ne subiamo gli effetti. Lo stesso dicasi per l’elettricità: più ci allontaniamo dalla fonte della tensione o della corrente, più il campo elettromagnetico perde forza.

Un’onda elettromagnetica è una vibrazione di energia che si propaga nello spazio e che è in grado di trasmettere la propria energia alla materia, grazie alle proprietà elettriche della materia stessa. L’energia veicolata dall’onda è più o meno grande e si riduce con la distanza.
Un’onda vibra un certo numero di volte al secondo; chiamiamo “frequenza” il numero di volte al secondo in cui la vibrazione si riproduce. Più la frequenza dell’onda è elevata, più rapidamente vibra l’onda. Da circa un secolo alle onde elettromagnetiche naturali si sono gradualmente aggiunte onde elettromagnetiche artificiali, basse e alte frequenze divenute onnipresenti nel nostro ambiente.

Ti potrebbero interessare anche questi:

Regole e consigli per essicare al meglio frutta e verdura

Ricette: la colazione vegan

Naga Mudra

Carenza di minerali, una delle cause principali dell’acidosi

La forza nel freddo | Wim Hof

Lo zucchero, un dolce veleno

Il cioccolato, una miniera di benefici per la salute

Kubera Mudra

Le ore degli organi: guadagnare in salute e vitalità grazie ai ritmi corporei

Dermatite seborroica, forfora e capelli grassi, nemici di una chioma splendente

Esercizio pratico di felinità

Dieta alcalinizzante è sinonimo di salute

Gluten Sensitivity: la sindrome da sensibilità al glutine

Pulizie naturali: LA CUCINA

Uttarabodhi Mudra

Il cioccolato: gusto e salute

Le piante utili al giardiniere

Ayurveda, la scienza dell’autoguarigione | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Dimagrire con l’intestino

L’intolleranza al glutine nei bambini

L’efficacia del Nordic Walking

Siamo tutti disidratati?

Dal russamento all’apnea del sonno: le conseguenze per la salute

Pulizie naturali: il bucato

Bicarbonato di sodio: carta di identità

Un massaggio rilassante

…E dopo i cenoni, mi depuro!

Cure naturali per il raffreddore

La birra, protagonista del Saint Patrick’s Day

I mudra: cosa sono e come si eseguono

Ganesha Mudra

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (quarta parte)

EFT, tecniche di liberazione emozionale

La corsa dolce, per un benessere a ogni età

Pran Mudra

Acqua e sale: rigenerarsi con il più naturale degli elementi

Ricette: formaggi vegan

Disintossicazione d’autunno

Omeopatia per bambini: il raffreddore

Regole generali per un’alimentazione contro i funghi

Il cane: il corretto inserimento in famiglia

Scrub zucchero, mandorle e miele

Fai ordine nella tua vita quando ti trasferisci

Pulizie domestiche: addio ai detersivi!

La “vera” deambulazione a piedi nudi: come si configura

Disintossicarsi da metalli pesanti, tossine e inquinanti

Space clearing: ripulire la casa, ripulire la mente

Pulizie naturali: IL BAGNO

Giochi per cani “buoni o cattivi”

Attività per bambini da fare al coperto

Esercizio: la respirazione naturale

Alimenti fermentati per conservare i valori nutrizionali del cibo

Ricette: marmellate, sott’oli e chutney con la frutta e la verdura invernali

10 buoni motivi per esporsi al sole (abbronzatura a parte…)

10 buone regole per esporsi al sole (per l’abbronzatura perfetta)

Alimentazione e cancro: la dieta della prevenzione

Il sale marino, elisir di lunga vita

Esercizio: tecnica veloce di automassaggio cinese

La camminata veloce: la corretta andatura

Le punture d’insetto

Il massaggio californiano: l’arte del tocco

Diventare vegani: a ciascuno la sua ricetta!

Il bisfenolo: c’è ancora pericolo?

Le spezie, gustoso alleato anti-freddo (seconda parte)

10 motivi per cui scegliere di praticare la camminata veloce

Il potere creativo della sessualità

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.