La profondità e bellezza della Ribhu Gita 2
in Spirito Spiritualità

La profondità e bellezza della Ribhu Gita

Un testo che spicca su tutti gli altri, tra i vari dell’immortale tradizione preservata in India, per la sua profondità e audacia, è la Ribhu Gita. Essa infatti afferma che è possibile, anzi certo, che la liberazione venga conseguita semplicemente immergendosi nel suo studio… afferma di poterla produrre istantaneamente in chi è qualificato. Che formidabile assicurazione! Chi riempie la propria esistenza con questo testo è senza dubbio un essere fortunato poiché è destinato a realizzare la Meta della vita.

Esistono basilarmente due versioni della Ribhu Gita, entrambe in due antiche lingue, una in sanscrito e una in tamil. La Ribhu Gita è considerata l’essenza di una scrittura più vasta, lo Shiva Rahasya, di cui forma il sesto capitolo. La versione tamil, pur seguendo la forma del sanscrito originale, appare in una metrica di otto versi e con l’intenzione di rendere più chiaro il contenuto. Inoltre, alla fine di ogni capitolo tende a riassumere in un verso il significato del capitolo stesso lodando Shiva nella forma di Nataraja, Shiva che esegue la danza cosmica.
Di Bhikshu Shastri, il grande e ispirato traduttore e compositore che ha prodotto la versione tamil nel 1880, si narra un interessante episodio. Profondamente colpito dal puro insegnamento advaita della Ribhu Gita, vi si attenne così strettamente da negare la realtà di ogni fenomeno, considerandolo un’allucinazione o un miraggio, inclusi gli Dei. Gli Dei, a questo, lo misero alla prova, facendogli perdere la vista, che recuperò soltanto quando scrisse i versi finali di ogni capitolo in lode di Nataraja, la Forma del Senza forma!

Ecco un piccolo estratto da “L’essenza della Ribhu Gita“:

Rinunciare a tutto significa rinunciare alla mente, significa rinunciare all’ego.
La totale rinuncia è la suprema felicità.
La totale rinuncia è la grande liberazione. E tale è la rinuncia della mente.
Il mondo è sempre e soltanto la mente. La mente soltanto è il ciclo di nascite e morti.

La mente soltanto è la grande illusione. La mente soltanto è il corpo.
La mente soltanto è la paura. La mente soltanto è il pensiero.
La mente soltanto è ciò che è chiamato mondo.
La mente soltanto è il difetto, la mente soltanto è insenzienza.
La mente soltanto è i sensi. La mente soltanto è il peccato, la mente soltanto è il concetto.
È la mente che è detta essere il tutto. Sempre, conquista la mente.

Quando il pensiero non è presente non c’è il mondo, né i vari esseri.
Quando appare, essi appaiono. Perciò, figlio, l’individuo, il mondo e il Supremo
sono soltanto pensiero e questo è ciò che è la mente.
Come conquistarla? La mente non è mai esistita!
Esiste soltanto Brahman, la Coscienza.
Questa stabile certezza è il mezzo infallibile, figlio mio.
Da questo viene la distruzione della mente e con questo tutto risplenderà come Coscienza.

Summary
Description
Un testo che spicca su tutti gli altri, tra i vari dell’immortale tradizione preservata in India, per la sua profondità e audacia, è la Ribhu Gita.
Author
Publisher Name
Edizioni Il Punto d'Incontro
Publisher Logo

Ti potrebbero interessare anche questi:

Annamalai Swami: tutta la felicità viene dal Sé

Esiste la vita dopo la morte?

Il viaggio di Maui sulla Terra

La mia vita con i maestri himalayani, di Swami Rama

Il significato del Solstizio d’Inverno

La meditazione camminata, un esercizio di mindfulness da praticare ovunque

Lo Zodiaco: l’Ariete

Lo Zodiaco: il Toro

Lo Zodiaco: il Capricorno

Meditare con i Mandala 3

Felicità – Racconto sufi

Fantasmi

Doris Lessing: testimonianze da un’anima forte

Tiziano Terzani e “il trucco della candela”: la meditazione come via di conoscenza e di vera libertà

Preghiera per l’Amore di don Miguel Ruiz

Lo sciamano: guida e guaritore | Nicolás Pauccar Calcina

Capo Molti Trofei

Lo Zodiaco: lo Scorpione

Meditare con i Mandala

Ananda Moyi Ma

Karma e reincarnazione

Storia di Pasqua

Cos’è la meditazione trascendentale?

Storia zen: nessun attaccamento alla polvere

Tao Te Ching – capitolo I

Sai che gli alberi parlano? 1992 | 30 anni di Edizioni il Punto d’Incontro

Il sesto senso

Il sentiero dell’amore, il sentiero della paura

Parole magiche per isolare e fermare la negatività

Il saggio e la morte

La meditazione – Racconto indiano

Meditare con i Mandala 2

Capodanno cinese 2017: l’anno del Gallo

Trasformare le esperienze in saggezza | La via del guerriero di pace

Apri il tuo scrigno

Tiziano Terzani, un saggio dei nostri tempi

Lo Zodiaco: la Bilancia

Come l’ape ebbe il suo pungiglione (leggenda Cherokee)

Meditare con i Mandala 4

Coloring book, gli album anti-stress da colorare

Il sesso illuminato: respirare l’energia sessuale in un cerchio completo

L’amore incondizionato per noi stessi | don Miguel Ruiz Jr.

Meditazione e risveglio spirituale

Tao Te Ching: il libro della Via

Sai Baba, il santo di Shirdi

Il libro della vita di Jiddu Krishnamurti

Che cos’è la felicità?

Come attrarre la fortuna: la numerologia e il numero dell’Io

Scienza e meditazione

I sette veli: unità e separazione nella visione degli Indiani d’America

I tarocchi: significato psicologico dell’Amante, arcano VI

Quando i defunti si manifestano

I chakra e i tre livelli di guarigione dell’uomo

Se il fallimento fosse una possibilità? | Pema Chödrön

Lo Zodiaco: il Leone

L’amore in 10 frasi

Vajrapradama mudra: sicurezza di sé

Il ritorno del guerriero di pace di Dan Millman

Lo Zodiaco: il Sagittario

Conosci te stesso con i segreti dei tarocchi

Sii ciò che sei, Ramana Maharshi – 1988 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Canto della Notte dei Navajo

La nostra destinazione è qui e ora

Ebooklife.it: l’energia che fluisce libera porta armonia

Tecniche di visualizzazione: proteggersi dalle energie negative

Camminare verso la Pace

Meditazione: nuovi studi scientifici ne dimostrano l’efficacia

Shakti, album antistress da colorare

Trova il tuo sorriso interiore

Non siamo nati per soffrire

Numerologia: i numeri come chiavi del Codice dell’Anima

Lo Zodiaco: i Pesci

Lo Zodiaco: l’Acquario

Tantra yoga: sessualità e liberazione

La pratica della meditazione e la rivoluzione della coscienza

Conversazioni con Ramana Maharshi, dal diario di Annamalai Swami

Il cuore dell’universo – meditazione

Prima della coscienza, Nisargadatta Maharaji | 30 anni con Edizioni Il Punto d’Incontro

La Grazia del Guru 1986-2016 | 30 anni di Edizioni Il Punto d’Incontro

Aiutare le anime ad andare verso la luce

Le esperienze di premorte

Esercizio di meditazione per superare un lutto

Videointervista a Gloria Germani, autrice di Tiziano Terzani: la forza della verità

Koan zen: la cultura interiore di Ta-t’zu

Lo Zodiaco: il Cancro

I defunti, anime amorevoli che non ci lasciano mai

Perché si festeggia la Pasqua?

Insonnia e meditazione

Il potere vibratorio della voce

Lo Zodiaco: la Vergine

I poteri dell’Arcangelo Gabriel e la sua invocazione

Mudra, la danza delle mani

La Bhagavad Gita: un tesoro che trascende il tempo e lo spazio

Lo Zodiaco: i Gemelli

Messaggio per tutto il mondo…

Meditazione camminata: presentazione e incontro con Volker Winkler

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi i numeri rappresentati nel campo * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.