Giochi per cani “buoni o cattivi”

Giochi per cani “buoni o cattivi”

Quando si tratta di giocattoli per animali, usate la stessa precauzione che impiegate con i bambini piccoli: tenete quelli con parti rimovibili lontani dalla portata del cane. I giocattoli sonori di gomma o i peluche con occhi di plastica possono rappresentare un rischio di soffocamento per un cane che usa le fauci come un guantone da baseball.

Scegliere con saggezza:

  • Per una divertente manche di “prendi e riporta”, usate solo palline che rimbalzino bene.
  • Preferite giocattoli resistenti, che superino il test dei denti. I giocattoli fatti di gomma dura o di nylon sono migliori delle palline di gommapiuma, che vengono facilmente ridotte in piccoli pezzi.
  • Gli oggetti da masticare in pelle di bufalo vengono facilmente contaminati dalla salmonella, che si trasmette poi al cane. Risciacquateli con acqua calda e teneteli lontano da fonti di calore, che favoriscono il proliferarsi dei batteri. Questi oggetti possono inoltre provocare soffocamento, per cui datelo al vostro animale solo quando avete la possibilità di sorvegliarlo.
  • I giocattoli per cani dovrebbero essere divertenti, interattivi e dai colori vivaci.
  • Scegliete giocattoli fatti con materiali robusti e sicuri. I migliori sono: vinile, lattice, nylon e finta pelle d’agnello.
  • Non impiegate calzini annodati o scarpe vecchie, giacché così insegnerete solo al cucciolo o al cane adulto che rosicchiare calzini e scarpe va bene.
  • Inserite qualche delizia nei giocattoli cavi; impegnerete il cane mentalmente e fisicamente. Riempite i giocattoli con burro d’arachidi, formaggio cremoso o crocchette.

Un esempio? Il kong:

kongcaneA volte basta veramente poco per far divertire il proprio cane e allo stesso tempo permettergli di apprendere. L’utilizzo di un kong può servire per insegnare al cane a svolgere un’attività risolutiva, gestire le risorse in presenza di un altro soggetto, lavorare sull’orientamento dell’uso della bocca e/o sulla calma e sul distacco.
Quanti sono i proprietari di cani che conoscono il kong e il suo reale utilizzo? Sapere che immenso valore possa assumere un giochino così semplice da utilizzare è di fondamentale importanza per un proprietario, che tante volte si rivolge a tecnici per risolvere dei problemi che potrebbe risolvere tranquillamente da solo, con una minima conoscenza del potenziale valore che assume il gioco in apprendimento.

0 comments

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.