Meditazione fisica per la salute dello stomaco e dell’intestino

Meditazione fisica per la salute dello stomaco e dell’intestino

Lo stomaco si trova sotto il diaframma e produce i succhi gastrici che permettono la digestione del cibo che mangiamo, che successivamente passa nell’intestino tenue. L’intestino è lungo 5-6 metri e si divide in intestino tenue, crasso e retto. Nell’intestino proseguono i processi digestivi, il cibo viene scisso e le sostanze nutritive vengono assorbite dalle mucose intestinali e trasmesse al sangue e al sistema linfatico. Le sostanze di scarto vengono invece convogliate nell’intestino crasso dove vengono compattate, trasformate ed espulse grazie all’azione dei batteri che costituiscono la flora intestinale.

Esercizio di meditazione per lo stomaco e l’intestino

Ti è rimasto qualcosa sullo stomaco? C’è qualcosa che non hai ancora digerito? Conosciamo tutti questi modi di dire. Stomaco e intestino assorbono ogni tipo di cibo che mangiamo, pertanto è utile prendersene cura amorevolmente.

stomaco-e-intestino-lavagnaPrimo passo

Entra in sintonia con il tuo respiro. Ripeti mentalmente seguendo il ritmo della tua respirazione per 3-5 respiri:
Io inspiro. – Io espiro.
Forma breve: Dentro – Fuori

Secondo passo

Calma e rilassa il tuo corpo. Ripeti mentalmente seguendo il ritmo della tua respirazione per ca. 5 respiri:
Inspirando: Calmo il mio corpo.
Espirando: Rilasso il mio corpo.
Forma breve: Calmare il corpo – Rilassare il corpo

Terzo passo

Rivolgiti allo stomaco e all’intestino. Prova a trovare la variante che più piace loro, poi ripeti le frasi che hai scelto fintantoché provi una sensazione piacevole.

Variante 1: sorriso amorevole
Dona al tuo stomaco e intestino un sorriso amorevole. Lascia che il tuo volto si illumini di un sorriso autentico e ripeti mentalmente seguendo il ritmo della tua respirazione:
Inspirando: Saluto lo stomaco e l’intestino.
Espirando: Sorrido amorevolmente al mio stomaco e al mio intestino.
Forma breve: Salutare stomaco e intestino – Sorridere a stomaco e intestino

sorrisoVariante 2: quiete e rilassamento
Permetti al tuo stomaco e intestino di trovare la quiete. Ripeti mentalmente seguendo il ritmo della tua respirazione:
Inspirando: Calmo lo stomaco e l’intestino.
Espirando: Rilasso lo stomaco e l’intestino.
Forma breve: Calmare stomaco e intestino – Rilassare stomaco e intestino

Variante 3: sostegno
Sostieni la funzionalità dello stomaco e dell’intestino. Se lo desideri, puoi limitare questo esercizio meditativo a un solo organo. Ripeti mentalmente seguendo il ritmo della tua respirazione:
Inspirando: Prendo consapevolmente coscienza dello stomaco e dell’intestino.
Espirando: Sostengo l’attività digestiva.
Forma breve: Percepire stomaco e intestino – Sostenere la digestione

Variante 4: salute e armonia
Lascia che lo stomaco e l’intestino siano pervasi da salute e armonia. Ripeti mentalmente seguendo il ritmo della tua respirazione:
Inspirando: Stomaco e intestino sono in piena salute.
Espirando: Stomaco e intestino sono in piena armonia.
Forma breve: Salute – Armonia

Quarto passo

Coinvolgi nella meditazione tutto il corpo e gli organi. Percepisci te stesso come un’unità inscindibile prima di tornare alle faccende della quotidianità. Ripeti mentalmente inspirando ed espirando:
Inspirando: Prendo consapevolmente coscienza del mio corpo.
Espirando: Sorrido amorevolmente al mio corpo.
Forma breve: Percepire il corpo – Sorridere al corpo.
Regala al tuo corpo un sorriso e mantienilo tornando alle incombenze della vita quotidiana. Allungati e distenditi, poi contrai brevemente i muscoli prima di alzarti.

 

0 comments

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.