La magia dei cristalli per sviluppare i poteri psichici

La magia dei cristalli per sviluppare i poteri psichici

Ci sono gemme, minerali e pietre che si dimostrano molto utili per rendere la percezione psichica più chiara e a migliorarla. Ivo Dominguez Jr., noto esperto di varie discipline esoteriche, nel suo libro Le chiavi della percezione ti consiglia i cristalli e le pietre migliori per creare la tua personale “borsa del druido”, che userai per aprire e affinare i sensi psichici.

 

cristallo di ametistaAmetista

L’ametista aiuta a sedare le emozioni turbolente che portano all’abuso di sostanze. Viene anche usata per gestire l’intossicazione da emozioni troppo forti. Questo cristallo è uno dei tuoi migliori alleati quando le tue tecniche meditative non sono bastate a portarti serenità. Si pensa che trasmuti le energie inferiori in energie superiori, che innalzi le frequenze da inferiori a superiori; questo potrebbe essere uno dei motivi per cui esercita una forte influenza calmante.

Diopside stella nera (diopside asteria)

Questa pietra porta l’impronta dell’aura della terra in modo molto visibile. È la più potente di tutte le pietre usate per ancorarsi. È utile per ricollegare le persone alla radice della loro incarnazione, la fonte del loro essere. Facilita la radiestesia, sia diretta sia svolta usando una mappa. Se hai subito un forte shock emotivo o psichico, la diopside stella nera ti aiuta a rilasciare le emozioni e a far rivivere la volontà di andare avanti.

Fluorite

La fluorite è un minerale reperibile in un’ampia gamma di colori e può inoltre assumere diverse forme cristalline. È particolarmente utile se si trascorre troppo tempo in uno stato alterato di coscienza, se si lavora con la medianità, con la ricerca di visioni o si svolge qualche altro lavoro che faccia un uso intenso delle abilità psichiche e si ha bisogno di aiuto per ritrovare la via verso il normale stato di coscienza. Se in combinazione con l’ametista, la fluorite può essere utilizzata anche per ricaricare un’aura esaurita.

Ossidianaossidiana

È la pietra della verità. Se stai dubitando del tuo punto di vista o della tua percezione di una situazione, tieni in mano questa pietra e inviale parte della tua energia, riassorbendola poi in te stesso. Ripeti il processo rivedendo il tuo punto di vista e la tua percezione. Uno specchio di ossidiana usato come strumento di divinazione ti aiuta a vedere energie o esseri nascosti. In alternativa, usalo per catturare il riflesso delle energie sottili.
Se vuoi conoscere altre tecniche per sviluppare i poteri psichici e scoprire altrio utili cristalli, ti consigliamo la lettura di Le chiavi della percezione, di Ivo Dominguez Jr., Edizioni Il Punto d’Incontro.

 

Libro "Le chiavi della percezione"

0 comments

Leave your reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.