Amicizie tossiche Ingrandisci

Amicizie tossiche

Come riconoscerle e trasformarle positivamente

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Libro

ISBN 9788880938583
Pagine 160 pp.
Tipologia Brossura
Formato 14 x 21

8,42 €

9,90 €

-15%

Maggiori dettagli

Novità

Opzione disponibile

Ti sarà capitato di trovarti invischiato in amicizie aggressive, malsane, fagocitanti, poco equilibrate nel dare e nel ricevere e nelle quali si innescano meccanismi basati sulla gelosia, la frustrazione o i sensi di colpa. Sono relazioni che possono diventare davvero “velenose”, soprattutto se non sei in grado di riconoscerle... 

Mireille Bourret insegna come agire concretamente per ribaltare la situazione prima che degeneri: in Amicizie tossiche offre un semplice e sano approccio alla risoluzione dei conflitti, con soluzioni pratiche per ritrovare l’equilibrio con se stessi e con gli altri. Illustrandone le caratteristiche con parole semplici e illuminanti, passa in rassegna i principali tipi di personalità classificate come “problematiche” dalla letteratura scientifica: il narcisista, il passivo-aggressivo, il dipendente, l’evitante, l’istrionico, il borderline. Presenta quindi una serie di test lineari per individuare queste personalità e suggerisce metodi concreti per migliorare la situazione.

 

  • Come riconoscere le amicizie problematiche
  • Le basi di una sana amicizia
  • Portare un’influenza positiva nei rapporti difficili
  • Ribaltare le situazioni problematiche
  • L’importanza della comunicazione chiara e non aggressiva

 

L’amicizia

L’amicizia ha questo di speciale: ognuno la spiega o la definisce a modo proprio. Contrariamente a quello d’amore, l’amicizia sembra essere un rapporto semplice e compreso da ambo le parti, il che non sempre risponde a verità. Eppure, non esistono manuali pratici ad aiutarci in caso di rapporto d’amicizia complicato o che provoca sofferenza …

Continua a leggere...
 
L’amicizia tossica

Un’amicizia tossica ci fa soffrire, ci turba, ci impedisce di esprimere noi stessi. La tossicità si nutre di silenzi, di insicurezze, di mancanza di considerazione. Si manifesta in un’infinità di modi, alcuni banali, altri molto seri. In un momento o l’altro della nostra esistenza ci ritroviamo tutti in una situazione d’amicizia invivibile, in maniera …

Continua a leggere...