I chakra Ingrandisci

I chakra

Scoprire e utilizzare i nostri centri di energia sottile

Libro

10,63 €

12,50 €

-15%

Maggiori dettagli

Novità

Opzione disponibile

Voti e valutazione clienti

Votare/scrivere un commento
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

ISBN 9788880932802
Pagine 168 pp.
Tipologia Brossura
Formato 17 x 22

I chakra sono centri di energia situati tra la base della spina dorsale e la sommità del capo. Il significato sanscrito di chakra è "ruota", poiché essi si presentano come vortici di energia che vibrano di luce cosmica. Riconosciuti come il fondamento della salute olistica, questi centri non si trovano nel corpo fisico, bensì in quello energetico sottile. Essi infatti creano e mantengono l'energia, la quale, irradiandosi da essi, mette in movimento i pensieri e le sensazioni. In quanto nucleo centrale energetico della nostra esistenza, i chakra influenzano profondamente lo spirito, la mente e il corpo.

Imparare a lavorare sui chakra permette dunque di equilibrare e rienergizzare la persona su tutti e tre questi livelli, fisico, mentale e spirituale, generando una più ampia consapevolezza dello spirito, un maggiore sviluppo psico-emotivo e una migliore salute fisica. Riequilibrare i chakra significa, fondamentalmente, mantenere un flusso armonioso di energia, rafforzandolo e liberandolo, così da evitare disturbi di varia natura, accrescere i talenti e sottolineare le qualità personali.

In questo testo pratico e completo troveremo tutto ciò che vi è da sapere sui chakra. Conosceremo il valore di questi centri energetici nelle diverse culture e prenderemo in esame la simbologia, le caratteristiche psicologiche, le funzioni principali, l'influenza su organi e ghiandole, gli elementi e i colori correlati, le patologie tipiche, le modalità d'intervento e il potenziale evolutivo di ciascun chakra. Avremo inoltre a disposizione semplici tecniche ed esercizi pratici (visualizzazione, meditazione, respirazione, cromoterapia, floriterapia, yoga) per familiarizzare e lavorare con i nostri centri sottili, rendendoli un efficace strumento di autoguarigione.