Il Papa Rosso Ingrandisci

Il Papa Rosso

Trame e congiure che riconducono al governo occulto del pianeta

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Libro

ISBN 9788880933502
Pagine 320 pp.
Tipologia Brossura
Formato 13,5 x 21,6

6,36 €

15,90 €

-60%

Maggiori dettagli

Novità

Opzione disponibile

In questo appassionante racconto, ricco di colpi di scena, lo scenario si apre sulla morte di Giovanni Paolo II (incidente? Omicidio?). Una serrata, acuta indagine poliziesca ricostruisce i fatti e svela trame di enormi proporzioni, congiure a livello mondiale, interne ed esterne al Vaticano, che riconducono al governo occulto del pianeta. Ne emergono due figure molto potenti nello scacchiere politico internazionale: il Papa Rosso, ossia il Prefetto per la Congregazione della Fede, e il capo dei gesuiti, denominato Papa Nero.
Appassionante come un romanzo poliziesco, incalzante e fitto di misteri, forse profetico nell'attribuire a un complotto il crollo psicofisico del Papa, ne Il papa rosso Juan José Benítez descrive con arguzia e maestria il profondo malessere della comunità cristiana di fronte a un Vaticano sempre più in "odore" di corruzione.
L'attualità dell'argomento pone interrogativi inquietanti. E se fosse tutto vero? L'autore non lascia mai intravedere un suo accesso diretto a fonti riservate, né si vanta di essere un "ispirato". Cionondimeno, riesce a coinvolgere ogni suo lettore nell'intrigante svolgimento dei fatti, in bilico tra realtà e ciò che a prima vista può sembrare mera fantasia. Grazie alla sua capacità di analisi, associata a uno stile che mantiene fino alla fine con il fiato sospeso, Juan José Benítez offre un'impressionante serie di riscontri caratterizzati da una dimensione segreta che ora non è più così occulta.

Questo titolo è fuori catalogo dal 1 aprile 2010 ed è disponibile solo presso l'editore.
I rivenditori lo possono acquistare senza diritto di resa