donnaarrabbiata

Perché gli uomini sono tutti stronzi?

Ogni volta che le donne si trovano alle prese con un uomo che si comporta male con loro, si fanno questa domanda. La risposta è semplice. Gli uomini sono stronzi nella misura in cui gli permettete di esserlo (Guarda anche: Rispettate il vostro tempo). E si comportano male nella misura in cui lo autorizzate a farlo.

Nessuno può trattarvi male senza il vostro consenso.

Il concetto è semplice, eppure ogni giorno donne belle, intelligenti e in gamba sprecano tempo e lacrime per uomini che le trattano male, non le considerano abbastanza e non dedicano loro attenzioni. Lui all’inizio sembra preso, e poi a un certo punto, senza motivo, le cose cambiano. Diminuiscono le telefonate, i pensieri carini, le serate romantiche, e in men che non si dica diventa latitante. (leggi anche: Capire gli uomini)

shutterstock_524475160Le donne si ritrovano a domandarsi dove hanno sbagliato e cosa hanno fatto di male per vederlo cambiare. Spesso si addossano la colpa della relazione che non va più bene e s’impegnano ancora di più per farla funzionare, ma più si danno da fare e meno le cose procedono nel modo desiderato. Lui è sempre più distante e sembra sempre meno interessato. A questo punto la maggior parte delle donne va in confusione, e pensa di essere incapace di capire l’universo maschile. La dinamica della cosa in realtà è molto semplice. Più voi v’impegnate nel rapporto di coppia, e meno lo farà lui, più vi mostrate disponibili e meno lo sarà lui, più lo cercate e meno lui si farà trovare. L’uomo si da molto da fare nella fase di corteggiamento, ma nel momento in cui sente di essere riuscito a conquistarvi, il suo impegno viene meno e comincia a darvi per scontate. Per mantenere vivo il suo interesse, non dovete dargli fin da subito la sicurezza di avervi conquistato completamente. (leggi anche: Come conquistare uno stronzo)

Troppe certezze uccidono la passione,
mentre il dubbio ne alimenta la fiamma.

Fate un passo indietro nella memoria. Come si comportava, appena vi siete conosciuti?
Probabilmente si è dato un gran da fare per convincervi a dargli il vostro numero di telefono, ha continuato a impegnarsi per strapparvi un invito a cena, e sicuramente avrà sfoderato tutto il suo repertorio romantico per arrivare a darvi il primo bacio e fare l’amore con voi. Da qui in poi spesso le cose cambiano, proprio perché molte donne sentono il bisogno di cercare conferme, e mentre non le trovano, ne danno tantissime a lui. Cominciano a fare domande del tipo:

«A che punto è il nostro rapporto?»
«Mi ami?»
«Che cosa sono per te?».

Lui a questo punto sa con certezza che siete innamorate e avete bisogno di lui. Più le donne cercano di essere rassicurate sulla relazione, più l’uomo diventa sfuggente, a volte fino a sparire. Un uomo perde interesse se ha la certezza di poter fare di una donna tutto ciò che vuole. All’inizio di una relazione, invece di regalare troppa certezza a lui, datela a voi stesse. Datevi la certezza nel vostro amor proprio (leggi anche: Diventare un po’ egoista), quello che saprà riconoscere al volo chi cerca di approfittarsi di voi e avrà la prontezza di agire in modo tale da non farsi raggirare.

  • Commenti
  • 0 Commenti
Loading Facebook Comments ...
be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *