Close
Thich Nhat Hanh

Thich Nhat Hanh

La vita del padre del buddhismo impegnato e della mindfulness

thich-nhat-hahn
Thich Nhat Hanh

Thich Nhat Hanh è un maestro zen di tradizione vietnamita, monaco Buddhista, studioso, poeta e attivista per la pace.

È considerato una delle figure viventi più influenti del Buddhismo, pioniere della diffusione del Buddhismo in Occidente ed è conosciuto anche come il padre della mindfulness, che ci insegna a vivere felicemente il momento presente, l’unico modo per sviluppare la pace in sé stessi e nel mondo.

Ha fondato numerose comunità in America, Francia, Germania, Cina e Vietnam e i suoi insegnamenti ispirano numerosi gruppi di fedeli in ogni parte del mondo.  

Thich Nhat Hanh è nato Nguyen Xuan Bao nel 1926 a Hue nel Vietnam centrale.

Nel 1942, all’età di sedici anni, contro il parere dei genitori, comincia il noviziato nel tempio Tu Hieu.

Nel 1950 diventa monaco e prende il nome Dharma Thich Nhat Hanh.

Partecipa attivamente al movimento di rinnovamento del Buddhismo vietnamita e studia scienze all’università di Saigon.

Allo scoppio della guerra in Vietnam, tutti i monaci e le monache dovevano fare una scelta tra continuare la propria vita contemplativa e meditativa all’interno dei monasteri, oppure aiutare tutti coloro che soffrivano a causa dei bombardamenti e l’agitazione della guerra.

Thich Nhat Hanh scelse entrambe le strade fondando il movimento del Buddhismo Impegnato (termine coniato dal maestro stesso).

La sua vita fu quindi dedicata al cambiamento interno degli individui e della società.

Così, Thich Nhat Hanh insegnò religioni comparate all’università della Columbia e alla Princeton.

Dopodiché tornò in Vietnam dove diventò un attivista pacifista, guidando diversi movimenti basati sui principi di non-violenza del Buddhismo e evitando di prendere posizione a favore di una delle due fazioni: il nord o il sud.

Questo fece sì che Thich Nhat Hanh si facesse nemici da entrambe le parti, che non solo attentarono alla sua vita ma lo costrinsero anche all’esilio.

Si spostò, allora, negli Stati Uniti dove incontrò Martin Luther King jr., che avendo apprezzato la sua lotta non-violenta lo propose come vincitore del Nobel per la pace.

Thich Nhat Hanh viaggiò per tutto il mondo per diffondere il suo messaggio di pace e fratellanza, guidò la delegazione Buddhista in Francia, insegnò l’arte della mindfulness e del vivere in pace e fondò in Francia la comunità Plum Village, il monastero Buddhista attivo più grande in Occidente.

Plum Village accoglie persone di qualsiasi età, credo e condizione sociale per applicare e praticare gli insegnamenti di Thich Nhat Hanh.

I suoi insegnamenti si basano sul concetto di trovare la felicità nelle piccole cose.

pratica-della-meditazione-camminata
La Pratica della Meditazione Camminata

Ad esempio camminare, che attraverso la pratica della meditazione camminata diventa un momento di gioia e appagamento, allontanandoci da stress e ansie.

Nel 2014 Thich Nhat Hanh ebbe un ictus che lo paralizzò dalla parte destra del corpo e lo rese incapace di parlare.

Oggi è ritornato in Vietnam, dove ha deciso di trascorrere gli ultimi anni della sua vita, continuando ad offrire la sua presenza pacifica e serena alla sua comunità.

Scopri di più su Thich Nhat Hanh in questa sezione.

pratica-della-meditazione-camminata
La Pratica della Meditazione Camminata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Close