Close
11 cose da NON fare se sei stata lasciata e speri nel ritorno dell’ex

11 cose da NON fare se sei stata lasciata e speri nel ritorno dell’ex

Se lui tu lascia: non cercarlo!

Libro-amore-e-seduzione
Segui tutti i consigli d’amore di Manuela Celli…

A volte è difficile anche quando siete state voi a lasciarlo. Ci sono momenti in cui la nostalgia arriva, i pensieri si mescolano, i ricordi riaffiorano e la sua mancanza si fa sentire. Se è stato lui a lasciarvi, le cose possono essere anche più complicate, perché al dolore della rottura può aggiungersi la sofferenza di non sentirsi all’altezza, la sensazione di essere sbagliate e quindi immeritevoli del suo amore.

Pensare che la fine di una relazione sia un fallimento è sbagliato. Se una storia non è andata secondo le vostre aspettative, i motivi possono essere tanti, ma nessuno è valido per sentirvi delle fallite.

Nella mente di una donna lasciata spesso s’insinua l’idea che in lei ci sia qualcosa che non va, non è abbastanza bella, simpatica, intelligente. Se poi lui l’ha mollata per un’altra, il colpo all’autostima può essere ancora più duro.

Analizzare i motivi per cui lui ha deciso di porre fine alla relazione può essere utile per non ricadere negli stessi errori in futuro, mentre addossarsi tutte le colpe, fino a convincervi che siete persone indegne d’amore, non porta nessun vantaggio.

Chiamare il vostro ex per continuare a cercare delle spiegazioni è inutile e se lo fate come scusa per rimanere in contatto con lui è ancora peggio.

Rimanere amici è un’altra trappola nella quale bisogna evitare di cadere. Subito dopo una rottura è impossibile conservare l’amicizia con l’uomo che vi ha lasciato. Se vi parla della sua vita sociale intensa e divertente o di quella nuova ragazza che ha iniziato a frequentare, per voi è straziante. Se in un momento di debolezza finite a letto, per lui magari è solo uno svago, per voi ricomincia la sofferenza di dover elaborare di nuovo il distacco.relazione finita

Prolungare l’agonia nella speranza segreta di riconquistarlo è l’errore più grande che potete fare. Se vi ha lasciato, nella sua mente aveva un motivo per farlo e comportarsi da amica comprensiva e accondiscendente non lo convincerà che siete la sua donna ideale.

La cosa migliore quando un uomo vi lascia è tagliare i ponti con lui, finché non diventa completamente indifferente. Solo quando davvero non v’importerà più sapere con chi esce o come impiega il suo tempo potrà essere possibile un’amicizia, se lo desiderate.

È da notare che quando un ex ritorna sui suoi passi, di solito lo fa quando lei lo ha dimenticato e magari è già felice con un altro.

Questo deve persuadervi che se sperate di riconquistarlo, ci sono 11 atteggiamenti che vanno assolutamente evitati:

  1. Supplicarlo di tornare con voi, insistendo nel convincerlo che per lui sarebbe la cosa migliore.
  2. Mettervi a piangere sperando di far leva sui suoi sensi di colpa.
  3. Promettere che cambierete, che non sarete più come prima, ma diventerete come vuole lui.
  4. Chiedergli di incontrarlo per parlare e chiarire.
  5. Comprargli regali nel tentativo di riguadagnarvi il suo affetto.
  6. Scrivergli lettere strappalacrime per muoverlo a compassione.
  7. Inviargli continui messaggi per non farvi dimenticare.
  8. Parlare col suo migliore amico o altra persona a lui vicina perché lo convinca a tornare sui suoi passi.
  9. Parlare male della ragazza per cui vi ha lasciato e fare confronti per convincerlo che voi siete migliori.
  10. Parlare male di lui.
  11. Raccontare in giro fatti privati e cose riservate di cui vi ha parlato quando eravate insieme, allo scopo di metterlo in cattiva luce.

L’unica cosa da fare se desiderate un ritorno è non fare niente.

Comportatevi con classe e dignità. Accettate la rottura. Continuate la vostra vita senza piangervi addosso e senza ostentare atteggiamenti di esagerata felicità al solo scopo di fargli capire che state bene anche senza di lui.

Ogni comportamento teso a colpire la sua attenzione, sia in veste di povera vittima abbandonata che di quella cui non importa niente, gli darà la conferma che la decisione di rompere la relazione sia stata quella giusta.

Se ti interessa approfondire l’argomento, leggi questo:

Image credits: AlexLMX
Photographee.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Close