Close
Come conquistare uno stronzo

Come conquistare uno stronzo

Dopo l’uscita del mio libro Come entrare nel suo cuore senza uscire di testa ormai non conto più le volte che le mie lettrici mi hanno scritto per dirmi: “Lui mi tratta male, non ha nessun rispetto per i miei sentimenti, mi ha fatto soffrire, ma io proprio non riesco a togliermelo dalla testa”. Avevo già dedicato a questo tema un capitolo del libro che s’intitola appunto “Il fascino (poco) discreto degli stronzi”. Torno sull’argomento perché la questione a quanto pare continua a essere una dolorosa spina nel fianco per molte donne.

Una domanda che spesso mi viene fatta è:
perché gli uomini sono tutti stronzi?

Come conquistare uno stronzo

Ne ho già parlato nel mio libro: gli uomini sono stronzi nella misura in cui gli permettiamo di esserlo.
Un uomo che sparisce all’improvviso senza dare spiegazioni e ritorna come se niente fosse si comporta così perché sa benissimo che con qualche moina e qualche scusa banale sarà accolto di nuovo a braccia aperte. A rimanere impigliate nella rete emotiva di uno stronzo non sono soltanto giovani ragazze alle prime esperienze sentimentali ma donne di tutte le età, belle, intelligenti e in gamba. Ho ascoltato tante storie sui cattivi comportamenti degli uomini e alla fine di ogni racconto, spesso mi viene fatta un’altra domanda: come si fa a conquistare uno stronzo?

Innanzitutto comprendendo quali sono i comportamenti che lo rendono affascinante. Lo stronzo, consapevolmente o inconsapevolmente, mette in atto tre atteggiamenti che sono alla base del gioco della seduzione.

  • Il primo è il dubbio che riesce a insinuare: la donna che si trova ad avere a che fare con lui non riesce mai a capire se sia davvero interessato a lei ed eventualmente quanto.
  • Il secondo è la sua sfuggevolezza: non è mai troppo disponibile e chi s’innamora di lui ha sempre la sensazione di doversi dare molto da fare per conquistarlo. Con lui non si può mai sapere quale piega prenderanno le cose, un momento è dolcissimo e attento, l’altro è freddo e distaccato.
  • Il terzo è la sua imprevedibilità: le telefonate mancate e le sue sparizioni improvvise costringono chi rimane vittima del suo fascino a passare giorni di tormento a domandarsi dove ha sbagliato, nel tentativo di capire che cosa possa averlo fatto allontanare.

Quest’alternanza di comportamenti costringe la donna che si è innamorata di lui a vivere in un clima d’incertezza che finisce per occupare tutti i suoi pensieri come un’ossessione.
Più un uomo insinua il dubbio se sia davvero interessato oppure no, più è sfuggente, più è imprevedibile, più la donna tende a raddoppiare i suoi sforzi nel tentativo di farlo innamorare. Si mostra più affettuosa, più disponibile, più comprensiva e purtroppo tutto ciò che ottiene è farsi dare per scontata. Più lui capisce di averla in pugno, infatti, più detta le regole del gioco. Un gioco dove lui vince sempre e lei si sente sempre più perdente. Più lui si sente sicuro dei sentimenti di lei, più si comporta come vuole. Sempre male. Diventa una ruota che, come quella del criceto, gira senza mai portare da nessuna parte. Sicuramente non porta mai dove vuoi lei. (leggi anche: Capire gli uomini)

Quando una donna vuole conquistare uno stronzo, la prima cosa che deve fare è invertire questa dinamica e agire in modo che sia lui a nutrire dubbi sul suo interesse, a sentirla sfuggente e a percepirla come imprevedibile.

Dovete comportarvi come se
non aveste nessuna paura di perderlo
.

Smettete di essere sempre disponibili (guarda il video), fategli credere di aver improvvisamente perso interesse, spiazzatelo con dei comportamenti che non si aspetta, smettete ad esempio di rispondere a tutte le sue telefonate, non precipitatevi a rispondere ai suoi messaggi nel giro di trenta secondi, non mostratevi disponibili a uscire con lui ogni volta che ve lo chiede.

Quando vi ritrovate ad avere a che fare con uno stronzo, adottare i comportamenti appena descritti vi farà in ogni caso uscire vincenti. Se l’uomo in questione si comporta da stronzo perché vi ha dato per scontate, di fronte al vostro nuovo modo di rapportarvi con lui si farà delle domande e capirà, senza bisogno che gli diciate niente, che dovrà comportarsi correttamente e con rispetto se non vuole perdervi, quindi otterrete quello che desiderate.

Se invece lui si comporta da stronzo perché non gli importa niente di voi, continuerà a cercarvi solo quando gli fa comodo, quando ha un bisogno da soddisfare, quando non ha niente di meglio da fare, quando non può uscire con una donna che gli interessa davvero. In questo caso, è ancora più importante smettere di stare al suo gioco e mollarlo, perché è sicuro che se non lo fate voi adesso, lo farà lui appena incontrerà una donna di cui si innamora davvero.

Si può perdere una persona importante,
ma se ne trova una che vale ancora di più.
Noi stesse.

Image credits: fxmdusan73/Shutterstock.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Close