Close
Meditazione camminata: come apprenderla

Meditazione camminata: come apprenderla

La pratica del meditare in movimento

Pratica-della-meditazione camminataLa meditazione camminata. Cosa si intende? Camminare è un’attività che facciamo quotidianamente senza metterci mai troppa attenzione. Lo facciamo per spostarci e per raggiungere un altro luogo. In realtà, camminare potrebbe diventare qualcosa di più se lo facessimo con più consapevolezza. Ogni passo potrebbe rendere il nostro legame con la vita sempre più profondo. Basta semplicemente meditare su quello che stiamo facendo.

La meditazione camminata ci aiuta ad emergere dal caos del nostro mondo. Infatti, spesso tendiamo a perdere contatto con la pace e la gioia. Esse, infatti, sono sempre disponibili, basti pensare al canto degli uccelli o al sorriso di un bambino.

La meditazione camminata per tornare a vivere con semplicità e profondità

Thich Nhat HanhIl maestro zen Thich Nhat Hanh insegna la meditazione in movimento da oltre quarant’anni. Questo ha cambiato la vita alle migliaia di persone che lo hanno seguito. La pratica della meditazione camminata ci fa tornare a essere completamente presenti e vivi a ogni passo, riempiendo ogni momento di pace e di gioia. Ogni passo che sia in mezzo alla natura o lungo una trafficata strada cittadina.

Seguendo i consigli di Thich Nhat Hanh e del suo allievo Nguyen Ahn-Huong illustrati nel libro La pratica della meditazione camminata, un’azione semplice e quotidiana come camminare ti libererà da ansie e preoccupazioni, riempiendoti il cuore di gioia.

Come apprendere la meditazione camminata

Meditare in movimento permette di ristabilire il collegamento tra mente e corpo, dissipando l’energia negativa. Si tratta di piccoli gesti che possono fare la differenza. Quello che davvero conta è essere consapevoli di quello che si sta facendo. Il programma di addestramento per raggiungere questa consapevolezza, libro, CD e DVD, lo trovi nel libro La pratica della meditazione camminata il quale ci mostra che la camminata è pace e che man mano che si andrà avanti con gli esercizi i confini tra pratica e non pratica scompariranno. Quindi, ogni volta che faremo un passo sarà un passo pacifico.

Se può sembrare apparentemente più facile applicare questa tecnica per le nostre camminate nella natura, durante le quali ci sentiamo più sereni e tranquilli, la stessa sensazione possiamo provarla in qualsiasi luogo. Anche negli spazi pubblici? Affollati? Ebbene sì. Scoprilo nel capitolo La meditazione camminata in spazi pubblici del libro La pratica della meditazione camminata.

 

Pratica-della-meditazione-camminata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Close