Ernst Cassirer

Ernst Cassirer (1874-1945) fu uno dei maggiori filosofi del Novecento. Docente e poi rettore dell'Università di Amburgo, nel 1933 riparò allestero, continuando linsegnamento universitario a Oxford, Göteborg, New Haven e infine New York. Di formazione neocriticista, furono per lui decisivi gli anni amburghesi, in cui ebbe un ruolo attivo nella Biblioteca di Aby Warburg. Elaborò un'ampia filosofia della cultura, incentrata sulla nozione di simbolo. Tra le sue opere maggiori tradotte in italiano: La filosofia dell'Illuminismo (1932), Il mito dello Stato (1950), Storia della filosofia moderna (1952-58, 4 voll.), Linguaggio e mito. Contributo al problema dei nomi degli dei (1961), Filosofia delle forme simboliche (1961-66, 4 voll.), Sostanza e funzione. Sulla teoria della relatività di Einstein (1973) e Simbolo, mito e cultura (1981).
Autori Bestseller
Libri consigliati
Categorie più sfogliate
Tematiche più seguite