Altri eBook
eBook: Viscum Album e cura oncologica Ingrandisci

eBook: Viscum Album e cura oncologica

Esperienze cliniche di una terapia naturale

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Altri eBook

ISBN 9788848151351
Formato EPUB, Reflowable
Tipo di protezione Digital watermarking
Pubblicazione gennaio 2016

Disponibile per l'ordine

Consegna garantita in 24/48 ore

Prezzo: 10,99 €

Maggiori dettagli

Opzione disponibile

Guadagni 10 punti fedeltà
La medicina del Novecento, con la sua focalizzazione su aspetti sempre più specifici delle patologie, risente della carenza di una visione integrata. Un approccio che si fondi non solo sul numero di pazienti trattati, bensì sulla descrizione accurata di ogni sin-golo individuo è un’urgenza che nessun medico può oggi permettersi di trascurare, a maggior ragione in ambito oncologico. Il dottor Walter Legnani parte da una lunga esperienza nel servizio ospedaliero e dal suo incontro con la medicina antropofisica di Rudolf Steiner per tracciare un sentiero ricco di stimoli proprio in questa direzione. Rifuggendo sensazionalismi ed enunciazioni perentorie, Viscum Album e cura oncologica vi permetterà di confrontarvi con le acquisizioni che l’autore, medico oncologo con un’esperienza ospedaliera quasi trentennale, ha maturato impiegando il Viscum Album come integrazione della terapia antitumorale. Studiato in ambito oncologico già da Rudolf Steiner, l’estratto di questa pianta può essere uno dei cardini di un approccio moderno alla malattia, incentrato su una visione d’insieme dell’uomo. La vicenda biografica di ciascuno, l’orizzonte della natura, la dimensione spirituale della patologia, letta innanzitutto nel rapporto fra corpo fisico e corpo eterico, divengono elementi costituitivi della terapia: se il tumore è un eventomalattia, da leggere entro un percorso biografico, il viscum non espleta la sua azione antitumorale solo (come è dimostrato) a livello biochimico, ma diventa latore di quella carica di luce e calore che il terapeuta dovrebbe infondere al paziente.

Voglio essere il primo a fare una recensione !