Altri eBook
eBook: La rivoluzione biopolitica Ingrandisci

eBook: La rivoluzione biopolitica

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Altri eBook

ISBN 9788867081714
Formato PDF
Tipo di protezione Adobe DRM
Pubblicazione maggio 2013
Pub. Cartacea maggio 2013

Disponibile per l'ordine

Consegna garantita in 24/48 ore

Prezzo: 15,99 €

Maggiori dettagli

Opzione disponibile

Guadagni 15 punti fedeltà
La tecnica ci lusinga offrendoci l’antidestino – la vittoria sul destino biologico inscritto nei nostri geni – e la liberazione dai vincoli dell’umano. Ma a quale prezzo? Aldous Huxley riteneva che ci sarebbero voluti secoli per pervenire alla società totalmente organizzata. Pochi decenni dopo esistono invece i mezzi per giungervi attraverso una rivoluzione che mette le mani sulle radici stesse dell’uomo. L’alleanza tra materialismo e tecnica instaura infatti sull’essere umano, ormai inteso come mero pezzo della natura, il potere biopolitico (biopower), che conduce a esiti opposti, ma ugualmente inquietanti: il superamento della barriera uomo-animale da un lato e il «postumano» propiziato dall’ingegneria genetica dall’altro. I massimi fattori di resistenza sono rappresentati dalle nozioni di persona, di umanesimo condiviso, di etica libera dall’utilitarismo.

Voglio essere il primo a fare una recensione !