Buddha: La luce dell'Asia Ingrandisci

Buddha: La luce dell'Asia

Libro

9,22 €

10,85 €

-15%

Maggiori dettagli

Novità

Opzione disponibile

Voti e valutazione clienti

Votare/scrivere un commento
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Questo articolo non è al momento disponibile.

Inserisci la tua email per essere avvisato quando disponibile
ISBN 9788880930176
Pagine 176 pp.
Tipologia Brossura
Formato 13,5 x 21,6

Gautama Siddharta, principe indiano fondatore del buddhismo, è diventato nel corso dei secoli punto di riferimento di milioni e milioni di uomini, che vivono e muoiono secondo i suoi precetti e che gli hanno tributato un fervente culto. Ma, nonostante la diffusione del buddhismo in Asia, nell'Europa del XIX secolo si conosceva poco o nulla di questa grande religione. È in quest'ambito che Sir Edwin Arnold, giornalista attivo durante l'epoca vittoriana e grande appassionato di tutto ciò che riguarda l'Oriente, si propone di far conoscere all'Occidente una filosofia di vita sorta quando ancora in Europa doveva giungere il cristianesimo.

In un testo classico, che ha visto innumerevoli ristampe in molteplici lingue, l'autore narra con grande maestria la storia del Buddha il quale, dopo aver compreso l'intrinseco dolore che permea l'esistenza fenomenica, abbandonerà il regno di questo mondo per cercarne uno di eterna durata dove il dolore sarà superato. Dalla sua ricerca nascerà una luce che ancora oggi continua a risplendere e a ispirare una grande parte dell'umanità.

Con l'intenzione di aiutare Oriente e Occidente a incontrarsi e a conoscersi a vicenda, Edwin Arnold illustra la storia di Siddharta attraverso un racconto narrato dal punto di vista orientale, con un linguaggio poetico ed evocativo, in grado di ispirare la mente del lettore. Un libro da leggere assaporandolo, lasciandolo penetrare nelle profondità della consapevolezza, affinché sprigioni il suo potere ispiratore. Un quadro vivo, vibrante e poetico delle origini del buddhismo, capace di trasmettere un senso di pace, di ammirazione e di devozione in chiunque gli si avvicini con animo aperto.

 

"Ho letto La luce dell'Asia con interesse persino maggiore di quando leggevo la Bhagavad Gita. Una volta iniziato a leggerla non ho più potuto smettere".

- Mahatma Gandhi