Fools Crow, saggezza e potere Ingrandisci

Fools Crow, saggezza e potere

Le conoscenze segrete di un grande uomo-medicina.

Libro

11,85 €

13,94 €

-15%

Maggiori dettagli

Novità

Opzione disponibile

Voti e valutazione clienti

Votare/scrivere un commento
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

ISBN 9788880932208
Pagine 256 pp.
Tipologia Brossura
Formato 13,5 x 21,6

Capo Cerimoniale dei Teton Sioux, Fools Crow era dotato di un elevato potere spirituale, confermato da centinaia di guarigioni miracolose e da prodigi di cui fu protagonista. I suoi poteri andavano ben oltre quelli di un ministro del culto ed egli ne faceva uso per rinsaldare le fondamenta spirituali del suo popolo. Cosciente di essere uno degli ultimi grandi sciamani della tradizione nativa americana, Fools Crow, nipote di Alce Nero, decise di raccontare i suoi "segreti di medicina" per far sì che la sua conoscenza non morisse con lui, bensì potesse contribuire al bene comune.

Questo libro rappresenta un raro documento su un uomo sacro nativo americano. Nessun'altra persona sacra ha mai rivelato in maniera così aperta le sue conoscenze e le modalità attraverso le quali operava. La sua sacralità è così profonda che tra i Sioux e gli altri nativi americani, Fools Crows è considerato uno dei pochi intoccabili, ossia non è mai divenuto oggetto di sospetti o di dubbi, come invece è accaduto per altri che hanno affermato di essere autentiche persone-medicina.

Questo libro ora vuole essere al tempo stesso una valida fonte di informazioni e un omaggio al venerato uomo-medicina, alla sua spiritualità e alla sua profondità di vedute.


"Il potere prende il sopravvento sulla vita di una persona sacra; non vi è limite a ciò che i Poteri Superiori possono fare dentro e attraverso di noi. Possiamo uscire dal corpo, ricevere il potere per curare, guarire, fare profezie, risolvere problemi, ritrovare oggetti e persone. Il Potere diffonde l'Amore, trasformando ogni cosa e assicurando pace e fertilità. Tutto questo non ha lo scopo di renderci potenti sugli altri, poiché la fonte del Potere non siamo noi".
Frank Fools Crow