Novità Guida pratica per ridurre le onde elettromagnetiche Ingrandisci

Guida pratica per ridurre le onde elettromagnetiche

Proteggersi dall’elettrosmog: tutti i rischi per la salute e come difendersi

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Libro

ISBN 978-88-6820-441-9
Pagine 128 pp.
Tipologia Brossura
Formato 14 x 21
Pubblicazione settembre 2017

8,42 €

9,90 €

-15%

Disponibile

Maggiori dettagli

Novità

Opzione disponibile

Guadagni 8 punti fedeltà

Le 7 del mattino: diamo un’occhiata alla radiosveglia, ci alziamo, accendiamo la stufetta elettrica in bagno, controlliamo lo smartphone, andiamo in cucina e ci facciamo un caffè con la macchinetta elettrica. Infine, accendiamo il computer... La giornata è appena iniziata e ci ritroviamo immersi in un mare di onde elettromagnetiche, che con il passare delle ore aumentano sempre di più, nella nostra vita governata dalla tecnologia.

Cosa sono i campi elettromagnetici? Qual è il loro impatto sulla salute? Guida pratica per ridurre le onde elettromagnetiche illustra quanto queste frequenze possano influire sul nostro benessere e su quello dei nostri familiari, in particolare i bambini. Esaminando in dettaglio le varie fonti di radiazioni, dalle frequenze più basse, tra cui la rete elettrica tradizionale, alle alte frequenze, dai collegamenti wireless e Bluetooth alla telefonia mobile e alle antenne, Carl de Miranda spiega come limitare l’esposizione e offre consigli mirati per l’adozione di semplici accorgimenti a tutela della nostra salute.

Alcuni rischi evidenziati dagli studi scientifici:

  • Diminuzione della fertilità maschile
  • Mutazioni del DNA
  • Indebolimento del sistema immunitario
  • Aumento di patologie degenerative quali Alzheimer e sclerosi multipla
  • Formazione di cellule cancerose
  • Leucemie infantili
  • Stanchezza cronica
  • Mal di testa
  • Irritabilità
  • Disturbi emotivi
  • Disturbi dell’attenzione e della memoria
  • Effetti sul feto durante la gravidanza