Contattaci!

.

Tè e infusi per la nostra salute

Secondo le antiche ricette cinesi.

Quantity:

Con questo prodotto guadagni 5 punto punti. Potrai convertire i tuoi 5 punti in buono di: 0,55 €.


Mettere alcune foglie o parti di pianta in infusione in acqua calda per ottenerne una bevanda salutare e dissetante è un gesto che risale agli albori della storia, quando l'uomo comincia ad accorgersi delle virtù terapeutiche di alcuni vegetali e fa tesoro di questa conoscenza, tramandandola di guaritore in guaritore. In Cina, questa conoscenza è stata ulteriormente sviluppata, sino a includere nella farmacopea tradizionale cinese anche ingredienti del regno animale e minerale, creando così un complesso numero di infusi a disposizione per le più svariate malattie.
I tè e gli infusi possono dunque essere usati non solo come piacevole bevanda rilassante, tonificante o stimolante, ma anche come una vera e propria farmacia casalinga. Esistono ottimi tè utili sia per il trattamento di malattie già in atto, sia per la prevenzione di numerosi disturbi. Vi sono inoltre miscele particolarmente efficaci nel promuovere la salute e la longevità. Si tratta di preparazioni molto potenti, che si avvalgono della sapienza sviluppata dalla medicina tradizionale cinese nel corso di millenni.
Questo manuale di grande interesse, accurato e completo, propone numerose semplici tisane medicinali cinesi che il lettore potrà facilmente preparare seguendo la formula chiaramente esposta. La maggior parte degli ingredienti necessari è reperibile in vari luoghi, dalle erboristerie ai negozi di prodotti naturali e di specialità orientali. Gli infusi qui presentati coprono inoltre un'esauriente numero di problemi, tra cui malattie respiratorie, gastrointestinali, muscoloscheletriche, pediatriche e altre. Per ogni ricetta vengono fornite le dosi, le modalità di preparazione e assunzione, le funzioni in medicina cinese e le indicazioni terapeutiche.
Libro

Scheda tecnica

Pagine
288 pp.
Formato
17 x 22
Tipologia
Brossura
ISBN
9788880933380
Pubblicazione
01/06/2002

Riferimenti Specifici

Xiao-fan Zong e Gary Liscum

Xiao-fan Zong e Gary Liscum