Il primo angelo Ingrandisci

Il primo angelo

Romanzo

Libro

6,36 €

15,90 €

-60%

Maggiori dettagli

Novità

Opzione disponibile

Voti e valutazione clienti

Votare/scrivere un commento
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

ISBN 9788880936008
Pagine 240 pp.
Tipologia Rilegato
Formato 15 x 22
"Nessuno specchio poteva riflettere il suo volto. Neanche i vetri opachi delle finestre di villa Bethania. E così lo sguardo si perdeva nel buio della vallata. Era passato tanto tempo dalla sua caduta, da quando aveva contemplato il cielo da un luogo diverso dal piccolo pianeta in cui era esiliato. Quasi un'eternità...".

I servizi segreti sono sulle tracce di una donna americana che custodisce un segreto e un giovane esorcista spagnolo viene coinvolto in questo intrigo quando la donna si reca proprio da lui per chiedere aiuto. Scettico, cercherà comunque di aiutarla. Intrappolato in una trama più grande di lui e invaghito della donna, il giovane accetta di accompagnarla in un viaggio alla ricerca di un'antica eresia sulla nascita del Male: i ricordi perduti del Diavolo, che da millenni non rammenta più le origini delle proprie gesta, il suo peccato originale. Molte potenti organizzazioni sono interessate a questa verità, alcune per utilizzarla a fini bellici, altre per distruggerla, altre ancora per preservarla. Grande sarà la sua sorpresa nello scoprire che  a muovere le fila, come un burattinaio, si cela proprio lui, Satana, il biblico principe dell'Inferno. Come in un gioco di specchi, il Principe del Mondo mostra il suo volto, e il giovane si smarrisce sulle soglie dell'abisso... Culti egizi, templarismo, eresie medievali trovano collocazione in una trama incalzante condotta sul filo dell'ironia, che offre una imprevedibile, ma coerente, teologia "alternativa".
 

Questo titolo è fuori catalogo dal 1 aprile 2010 ed è disponibile solo presso l'editore.
I rivenditori lo possono acquistare senza diritto di resa